Acque cristalline, sabbia finissima e totale relax. Ma anche avventura e rispetto per l’ambiente. Il “The Guardian” ha stilato una lista delle 50 spiagge più belle del mondo. Una di queste si trova in Italia: curiosi di scoprire di quale si tratta?

Il noto quotidiano britannico The Guardian ha stilato una classifica sulle 50 migliori spiagge del mondo, dividendole in apposite categorie. Ci sono i lidi più selvaggi, immersi nella natura incontaminata. Ma anche le spiagge “urbane”- le spiagge verdi– adatte a bambini e famiglie; e altre ancora, perfette per backpackers e per gli amanti degli sport acquatici.

Tra queste, spicca l’unica spiaggia italiana presente nella lista: si tratta di Cala Mariolu, sita sulla costa di Baunei- nella provincia dell’Ogliastra- in Sardegna.

Cala Mariolu: la spiaggia più bella d’Italia

Cala Mariolu si trova sulla costa orientale della Sardegna, nel Golfo di Orosei. È rinomata per le sue acque cristalline e per le sue spiagge costellate di  graziosi sassolini bianchi e rosa.

È anche la zona ideale per fare snorkeling– grazie ai fondali bassi e rocciosi- e per osservare delfini e diverse specie di uccelli.

Circondata da falesie alte fino a 500 metri, questa spiaggia è però accessibile solo via mare o attraverso un un percorso di trekking piuttosto impegnativo. La cala è anche punto di partenza per esplorare altre calette o le curiose grotte del posto, come la Grotta del Fico.

Le 50 spiagge più belle del mondo: la classifica del The Guardian

Chi invece sogna di organizzare una vacanza all’estero può scegliere tra le altre 49 spiagge della classifica. Quelle segnalate sono tantissime, dalle più remote e selvagge a quelle più tranquille e vicine ai grandi centri urbani.

E se non dovessero bastare, ci sono anche le 100 spiagge più belle al mondo per Lonely Planet!

Ecco le 50 spiagge segnalate dal The Guardian.

Le spiagge col “fattore wow”

  • Source d’Argent (Seychelles);
  • Duna di Pilat (Francia);
  • Shoal Bay (Anguilla);
  • Cala Saona (Spagna);
  • Glass Beach (California);
  • Starfish Beach (Panamà);
  • Fakistra (Grecia);
  • Flamenco Beach (Puerto Rico);
  • Koh Kradan (Thailandia);
  • Playa del Amor (Messico);
  • Greenfield Beach (Australia);
  • Bora Bora (Polinesia francese).

Spiagge in Europa e per chi viaggia in famiglia

  • Spiaggia di San Giorgio (Naxos, Grecia);
  • Morgat, Crozon (Bretagna, Francia);
  • Praia da Salema (Algarve, Portogallo);
  • Yyteri (Finlandia);
  • Comillas (Spagna);
  • Sunj (Croazia);
  • Pinarello (Corsica);
  • Ramla l-Hamra Gozo (Malta);
  • Es Grau (Minorca);
  • Cala Mariolu (Sardegna, Italia).

Le migliori spiagge nel Regno Unito

  • Runswick Bay (North Yorkshire);
  • Mellon Udrigle (Highlands);
  • Bamburgh (Northumberland);
  • Pedn Vounder (Cornovaglia).

Le migliori spiagge per i backpackers

Spiagge selvagge e remote

  • Chesterman Beach (Isola di Vancouver);
  • Isole Monach (Scozia);
  • Isola Nemto (Papua Nuova Guinea);
  • Jagodna (Croazia);
  • Vanua Balavu (Fiji).

Spiagge per chi ama sport acquatici e attività outdoor

  • North Shore Oahu (Hawaii);
  • Druidstone (Galles);
  • Los Lances (Tarifa, Spagna);
  • Saint Agnes (Cornovaglia);
  • Freights Bay (Barbados);
  • Durdle Door (Dorset);
  • Ses Salines (Ibiza);
  • Hoddevik (Norvegia);

Spiagge urbane

  • Arpoador (Rio de Janeiro, Brasile);
  • English Beach Bay (Canada);
  • Durban (Africa);
  • Margate (Kent);
  • Ocata (Spagna).