Malmo è la terza città più grande della Svezia dopo Stoccolma e Göteborg. È situata nella parte meridionale del Paese, proprio di fronte a Copenaghen, in Danimarca. Quest’anno ospiterà l’Eurovision Song Contest: un’occasione davvero unica per scoprire l’essenza di questa cittadina svedese. Vi sveliamo le sue principali attrazioni.

Agli inizi del mese di maggio la città di Malmo, in Svezia, ospiterà l’Eurovision Song Contest: il Festival musicale europeo che negli ultimi anni è notevolmente cresciuto nei consensi. Anche l’Italia sarà tra i protagonisti di questo grande spettacolo che andrà in scena alla Malmo Arena, che ha già ospitato l’edizione 2013 di questa rassegna musicale. Per quest’anno sono in programma grandi artisti internazionali e, soprattutto, musica di altissimo livello.

Se avete l’intenzione di seguire l’Eurovision dal vivo, vi proponiamo qualche attrazione da non perdere a Malmo.

Malmo ospita l’Eurovision Song Contest 2024

L’Eurovision Song Contest è un Festival musicale a livello europeo che è giunto, quest’anno, alla 68esima edizione.

Lo scorso anno a Liverpool ha vinto l’artista svedese Loreen: di conseguenza la Svezia ha acquisito il diritto, così come da regolamento, a ospitare la manifestazione in questo 2024.

L’Eurovision è particolarmente apprezzato dal pubblico perché porta in scena le principali culture musicali e tradizioni dei vari Stati, con costumi, colori e strumenti tipici di ogni nazione e con canzoni che quasi sempre vengono interpretate in lingua madre. Negli ultimi anni ha acquisito popolarità anche in Italia, specialmente dopo la vittoria dei Måneskin nel 2021 con il brano “Zitti e buoni”.

Generalmente è il vincitore del Festival di Sanremo a rappresentare il nostro Paese in questo contest e infatti quest’anno toccherà ad Angelina Mango portare a Malmo il suo brano “La noia”, in una versione leggermente modificata rispetto all’originale.

L’Eurovision Song Contest si svolgerà in tre serate: le due semifinali si terranno il 7 e il 9 maggio, mentre la finale si svolgerà l’11 maggio. La competizione musicale andrà in scena- come vi abbiamo anticipato- alla Malmo Arena, che ha una capacità di 15.500 posti a sedere.

Pronti a scoprire chi vincerà quest’anno? L’Eurovision ha spesso sconvolto i pronostici: nel 2006, a esempio, trionfarono i finlandesi Lordi con un look da mostri e un brano heavy metal- “Hard Rock Hallelujah”– decisamente atipico per un contest musicale principalmente pop.

Che cosa vedere a Malmo? Ecco le principali attrazioni

Malmo è un mix affascinante di fascino antico e moderno: il centro storico vanta edifici medievali come il Castello e la Chiesa di San Pietro, mentre la città moderna si distingue per grattacieli come il Turning Torso e l’architettura avanguardista. Ecco le principali attrazioni.

Il Turning Torso

Il Turning Torso, in particolare, è considerato il nuovo simbolo della città svedese. Progettato dall’architetto e ingegnere Santiago Calatrava, con i suoi 191 metri di altezza e 54 piani è l’edificio residenziale più alto della Svezia, il primo edificio al mondo caratterizzato da un profilo tortile, nonché il secondo più alto in Europa alla data della sua inaugurazione. Il grattacielo più alto della Scandinavia offre una vista panoramica mozzafiato sulla città e sul mare.

Il Kungsparken e il Folkets Park

Indipendentemente dall’Eurovision Malmö è ricca di parchi e giardini, tra cui il Kungsparken– il più grande parco urbano della Svezia- e il Folkets Park, perfetto per una passeggiata o un picnic.

Il primo si trova nel pieno centro della città a pochi passi dal castello di Malmöhus. Il Folkets Park è invece un’area verde di due ettari e mezzo dove si svolgono concerti all’aria aperta. C’è una piscina per famiglie e il “terraio” per i più piccoli: una sorta di distesa verde dedicata al contatto con gli animali, dove è possibile accarezzare conigli e porcellini d’India, o passeggiare sui pony.

Il castello di Malmo

Questa fortezza fu fondata nel 1434 dal re Eric di Pomerania, ma fu demolita intorno al 1500. Trent’anni dopo fu sostituita dal Castello che è possibile ammirare a Malmo ancora oggi.

Storicamente è uno dei luoghi più importanti della Svezia. Oggi ospita il Museo d’arte, uno dei più importanti poli museali della Penisola scandinava. Conserva circa 38mila opere d’arte, alcune risalenti addirittura al primo ‘500.

Il costo del biglietto per visitare il castello è di soli 4 euro. L’ingresso al museo, invece, è gratuito.

Il Malmo Konsthall

La città offre inoltre una vivace scena culturale con musei, gallerie d’arte, teatri e concerti. In particolare il museo Malmo Konsthall negli anni ha esposto le opere di artisti del calibro di Edvard Munch, Joan Miró, Vincent Van Gogh, Kandinsky e Giovanni Giacometti solo per citare alcuni dei nomi più famosi. L’ingresso è completamente gratuito.

La chiesa di San Pietro

Risale al 1300 ed è la chiesa più antica di Malmö. Gli interni sembrano austeri, ma è molto particolare osservare il campanario, modificato nel corso dei secoli. Ristrutturata più volte, è un luogo da non perdere per ammirare gli albori dell’architettura svedese.

Cosa mangiare a Malmo?

Malmo è un paradiso per gli amanti del cibo, con ristoranti che propongono cucina svedese tipica, specialità internazionali e street food. Le classiche polpette qui vengono servite con patate lesse, salsa di mirtilli rossi e panna acida. Un piatto tradizionale è senza dubbio il salmone, perfetto come antipasto o come secondo piatto.

Se siete incuriositi dai nomi- e dai piatti- tipici vi proponiamo lo smörgåsbord: un buffet di pietanze fredde e calde, tra cui salumi, formaggi, pesce, verdure e pane. Per accompagnare il caffè da provare le kanelbullar, dei dolci panini alla cannella.

Come raggiungere Malmo

Malmo è una città davvero speciale, facilmente raggiungibile sfruttando tutti i servizi di mobilità a vostra disposizione.

Per arrivarci sarà necessario prenotare un biglietto aereo in direzione di uno dei due aeroporti svedesi: quello di Arlanda, a circa 40 Km da Stoccolma, cui fanno scalo voli in partenza da Roma Fiumicino, da Milano Linate e da Milano Malpensa; e quello di Skavsta/Nyköpyng, servito da alcune compagnie low cost come Ryanair, che dista circa 100 km dalla capitale svedese.

Da Stoccolma è poi possibile viaggiare in treno sfruttando la linea diretta che parte dalla Stockholm Centralstation e giunge fino alla Malmo Centralstation.

Infine, dal 2000 è possibile raggiungere Malmo anche da Copenaghen attraverso il ponte Öresund: se vi trovate in Danimarca potrebbe essere una buona idea per un viaggio in auto alla scoperta di questa piccola meraviglia nel cuore della Svezia.

Per viaggiare senza stress vi consigliamo infine di stipulare un’assicurazione viaggi: un modo perfetto per raggiungere l’Eurovision e godersi Malmo senza pensieri.