Google ha presentato importanti novità su Android Auto, uno strumento di infotainment in continua evoluzione che rende i viaggi in auto più sicuri e funzionali.

Il mondo delle app offre continuamente agli utenti servizi e strumenti che rendono più comode e semplici le attività quotidiane. Vi sono diverse applicazioni, poi, che si pongono l’obiettivo di migliorare l’esperienza di guida, come ad esempio Google Maps e i servizi di ricarica per auto elettrica.

Tra i software più utilizzati vi sono Android Auto e Android Automotive che, grazie a recenti aggiornamenti, ora possono offrire un’interfaccia utente più smart e adeguabile a differenti esigenze e tipologie di veicolo.

Cos’è Android Auto?

Con lo sviluppo delle smart city e la progettazione di reti stradali sempre più connesse ai veicoli grazie all’AI, come dimostra, ad esempio, la Smart Road Enea, le compagnie automobilistiche e le aziende informatiche hanno iniziato a collaborare per offrire alla clientela nuovi modelli di veicoli intelligenti.

L’infotainment per le auto, in particolare, sta attraversano un periodo d’oro, di cui è protagonista la piattaforma Android Auto.

Questo strumento tecnologico ha lo scopo di fornire agli schermi dei veicoli le migliori funzionalità dello smartphone attraverso la sincronizzazione tra i due dispositivi.

Il design della piattaforma è semplice e adatto alla guida sicura, e alcune valide funzionalità, come l’assistente vocale e i comandi a interazione rapida, permettono di ridurre i comportamenti pericolosi in auto, come l’uso del cellulare alla guida.

Quali sono le novità Android Auto

Con l’aggiornamento 11.2 e il rilascio della versione beta 11.3, Google ha introdotto alcune, interessanti funzionalità per Android Auto:

  • Weather Channel: nuova applicazione che fornisce informazioni in tempo reale sul meteo. Molto utile per la programmazione di lunghi viaggi, aiuta a preparasi ad affrontare itinerari difficoltosi, ad esempio con guida sul bagnato;
  • Chiave digitale: presto disponibile per modelli Volvo, permette di aprire il veicolo dall’app e si presenta come soluzione di emergenza in caso di smarrimento di chiavi;
  • Nuova versione browser Chrome: permette la navigazione internet e l’accesso ai propri segnalibri salvati;
  • Dettatura vocale dei messaggi: nuovo design più evidente e facilmente fruibile;
  • App per intrattenimento dei bambini come Crunchyroll e PBS Kids;
  • Nuova modalità di navigazione di Google Maps: permette di accedere in tempo reale alle informazioni sulla batteria dei veicoli elettrici, con la stima del livello della batteria alla destinazione e la pianificazione di un itinerario con colonnine di ricarica.

Chi può usare la piattaforma Android?

Android Auto è un servizio per auto connesse che è compatibile con oltre 500 veicoli, tra cui la Fiat 500, tutti i modelli Peugeot, tutti i modelli Renault e la Audi A1 dal 2019. Puoi consultare l’elenco completo dei modelli sul sito ufficiale Android.

L’app è scaricabile gratuitamente da Google Play Store su tutti i device Android con almeno il sistema operativo 6.0. Gli smartphone con le versioni 10 e successive Android hanno l’applicazione già preinstallata.