Tra le strutture scelte per Euro 2024, c’è uno stadio nuovo ma già teatro di importanti eventi: l’AufSchalke Arena di Gelsenkirchen. Di solito è “la casa” dello Schalke 04, ma durante la competizione europea qui giocheranno alcune squadre di altissimo livello come Italia, Spagna e Inghilterra

Gelsenkirchen è una celebre città della Regione della Rühr, famosa per il suo cuore industriale imperniato sulla lavorazione del carbone. Oltre a essere nota come “la città dai mille fuochi“, Gelsenkirchen è famosa perché ospita una delle squadre più seguite in Germania: lo Schalke 04. Il club prende nome dal quartiere centro-meridionale omonimo ed è stato per ben sette volte campione nel campionato di massima serie tedesco.

Lo Schalke 04 ha la fortuna di giocare le partite in uno stadio moderno e affascinante: l’AufSchalke Arena. Viste le sue caratteristiche all’avanguardia, come abbiamo anticipato, è stata designata come sede per alcune partite degli Europei 2024.

Scopriamo insieme tutte le informazioni sulla storia dello stadio, su come visitarlo e su come raggiungerlo.

La storia dell’AufSchalke Arena di Gelsenkirchen

L’AufSchalke Arena di Gelsenkirchen è stata inaugurata nel 2001: prima della sua costruzione, lo Schalke 04 giocava nello storico ParkStadion. Nel 2005 il suo nome è stato modificato in Veltins-Arena, in seguito all’accordo di sponsorizzazione tra il club tedesco e la nota azienda produttrice di birre.

Tra le caratteristiche più interessanti dello stadio ci sono quattro schermi giganti e il tetto retrattile che può chiudersi in caso di pioggia.

Solitamente la sua capienza si avvicina intorno ai 62.000 posti, ma per gli Europei di calcio 2024 la struttura potrà ospitare circa 50.000 spettatori. Nel corso della sua storia, la Veltins-Arena è stata teatro di grandi match: qui si è giocata la Finale di Champions League del 2004 che ha visto trionfare il Porto di José Mourinho contro il Monaco di Didier Deschamps. Inoltre, in occasione dei Mondiali di calcio del 2006 l’AufSchalke Arena ha ospitato cinque incontri.

nel corso di Euro 2024 all’AufSchalke Arena si giocheranno tre partite della fase a gironi:

  • Serbia – Inghilterra: 16 giugno, ore 21:00;
  • Spagna – Italia: 20 giugno, ore 21:00;
  • Georgia – Portogallo: 26 giugno, ore 21:00.

Alla Veltins-Arena si giocherà anche un Ottavo di finale, quello del 30 giugno alle ore 18:00.

Visita all’AufSchalke Arena di Gelsenkirchen: orari e biglietti

Centinaia di persone ogni anno visitano l’AufSchalke Arena di Gelsenkirchen, organizzando degli indimenticabili gig-trip sportivi. In molti sono attratti dalla sua modernità e dall’atmosfera che si respira al suo interno.

Solitamente il tour permette di visitare gli spogliatoi dello Schalke 04, gli spazi dedicati agli addetti stampa e il tunnel d’ingresso che ricorda quello di una miniera, una sorta di omaggio alla Regione della Rühr.

Il tour include la visita allo Schalke Museum, uno spazio interamente dedicato alla storia di questa compagine calcistica. Qui i visitatori possono ammirare i cimeli della squadra, ascoltare le storie personali delle leggende del club e ammirare le vecchie tribune del ParkStadion.

Nel complesso una visita all’AufSchalke Arena è un’esperienza imperdibile per chi ama il calcio. Per conoscere orari e costi bisogna visitare la sezione dedicata ai tour sul sito ufficiale dello stadio.

Come raggiungere l’AufSchalke Arena di Gelsenkirchen

Per raggiungere l’AufSchalke Arena di Gelsenkirchen dall’Italia il modo migliore è prendere un aereo, prenotando un volo in app per risparmiare. Attenzione però: l’aeroporto più vicino alla città teutonica è quello di Düsseldorf che dista circa 40 km. In alternativa, si può prendere un volo da Roma, Milano o Napoli per raggiungere l’aeroporto di Dortmund che dista 60 km.

Se si sceglie di atterrare a Düsseldorf, bisogna percorrere le strade A3 e A44 in direzione Nord-Est, magari con un’auto a noleggio, e seguire le indicazioni per Gelsenkirchen. Dopo circa 50 minuti si arriverà a destinazione.

C’è anche la possibilità di giungere alla meta servendosi dei mezzi pubblici dall’aeroporto di Düsseldorf: alla fermata dello scalo aeroportuale occorre prendere il treno 89889 in direzione Hamm (Westf), Hauptbanhof della linea RE3 e scendere alla Stazione di Gelsenkirchen.

Una volta giunti nel centro urbano, come arrivare all’AufSchalke Arena? Lo stadio si trova nella zona Nord della città e le soluzioni per raggiungerlo sono due:

  • In auto, percorrendo in direzione Nord la Kurt-Schumacher-Strasse e seguendo le indicazioni sul percorso. In questo modo si può raggiungere l’arena in 10 minuti senza traffico;
  • Con i trasporti pubblici, prendendo il tram 302 alla fermata Gelsenkirchen Grillostrasse in direzione GE Buer Rathaus e scendendo alla fermata Gelsenkirchen Veltins-Arena. Si arriverà a destinazione in circa 20 minuti.

Infine, se ci si trova già nelle immediate vicinanze, si può raggiungere la Veltins-Arena sfruttando i servizi di sharing mobility, magari servendosi di monopattini o scooter elettrici.