Cambio automatico o manuale? Sono molti i fattori da tenere in considerazione quando si valuta la tipologia di trasmissione da montare sull’auto. Da una parte c’è la sensazione di controllo del cambio manuale, dall’altra la comodità dell’automatico. Scopriamo cosa hanno preferito gli utenti del 2023?

Il cambio manuale sta lentamente scomparendo. Recenti analisi in Europa hanno messo in mostra come, dal 2000 ad oggi, si sia invertito il rapporto tra le auto con il cambio automatico e quelle con il cambio manuale. Ad inizio millennio, la quasi totalità delle auto montava la trasmissione manuale, mentre al giorno d’oggi, sono sempre più quelle vendute con il cambio automatico. Per quanto riguarda l’Italia invece, il cambio manuale è rimasto il preferito per molto più tempo rispetto alla media europea, anche se nel 2023 ha toccato il livello più basso mai registrato, raggiungendo appena il 32% delle auto immatricolate.

Cambio automatico: le motivazioni della scelta

Cosa spinge gli italiani a preferire il cambio automatico al manuale? Sicuramente la facilità d’utilizzo gioca un ruolo importante della decisione. Per tutti quei guidatori che ogni giorno passano molto tempo immersi nel traffico, non dover pensare alle marce è sicuramente un beneficio notevole, che contribuisce a ridurre lo stress, soprattutto nelle grandi città.

Inoltre, le nuove tecnologie implementate nei cambi automatici offrono prestazioni sempre migliori. Cambi più veloci e fluidi, un numero maggiore di rapporti e la capacità di adattarsi a diversi stili di guida contribuiscono a rendere il cambio automatico più attraente per gli automobilisti italiani.

Va sottolineato che le moderne tecnologie delle trasmissioni automatiche sono diventate sempre più efficienti in termini di consumo di carburante. Molti modelli sono ora progettati per ottimizzare i cambi di marcia in modo da ridurre al minimo i consumi.

Il futuro del cambio manuale 

Con il passare degli anni, il cambio manuale diventerà sempre più raro, lasciando ancora più spazio all’automatico.

In un’epoca in cui l’innovazione tecnologica avanza rapidamente nel settore automobilistico, la riduzione delle auto con cambio manuale riflette il cambiamento delle preferenze e delle esigenze dei guidatori moderni. Se da un lato alcuni rimarranno sempre affezionati alla sensazione meccanica del cambio manuale e alla connessione diretta con il veicolo, è innegabile che il comfort e l’efficienza delle trasmissioni automatiche abbiano conquistato un ampio pubblico.