Passare il Capodanno sulla neve può regalarti un’esperienza indimenticabile per diversi motivi: immagina il paesaggio innevato illuminato dalle luci delle festività, i  panorami mozzafiato, le accoglienti serate trascorse con amici o familiari davanti al camino di rifugi e chalet, le lunghe sciate in notturna. Insomma, un modo speciale per festeggiare l’inizio del nuovo anno e ricaricare le energie in un contesto naturale suggestivo e salutare. Dove passare Capodanno sulla neve per vivere al massimo l’atmosfera dei giorni di festa e iniziare con il piede giusto l’anno nuovo? Ti sveliamo quali sono le dieci migliori stazioni sciistiche in Italia per vivere una vacanza indimenticabile.

Dove andare a Capodanno sulla neve? 10 stazioni sciistiche da non perdere

Si avvicina quel periodo dell’anno in cui la domanda più gettonata è: «Che cosa fai a Capodanno?». E se stai pensando che anche quest’anno ti toccherà la tradizionale cena in famiglia o la classica festa tra amici, magari è il momento di cambiare e optare per una vacanza sulla neve, tra neve fresca, sci o snowboard e cibo delizioso.

Trascorrere il Capodanno in montagna può essere un’esperienza magica che ti regala la possibilità di allontanarti dalla frenesia e dal caos della città per assistere all’incredibile spettacolo della natura invernale. Puoi vedere il nuovo anno nascere tra le vette innevate e immergerti in una realtà diversa, lontana dalla vita quotidiana, dove il tempo sembra scorrere più lentamente e si può apprezzare ogni momento. Inoltre, molte località offrono pacchetti speciali che comprendono cene di gala, feste in piazza e fuochi d’artificio, rendendo l’esperienza ancora più memorabile.

Se ti piacciono gli sport invernali, il Capodanno sulla neve è un’opportunità perfetta per praticare la tua attività preferita, metterti alla prova su piste diverse e magari partecipare a qualche evento o gara organizzati per l’occasione.

Ma perché limitarsi a un paio di giorni di festa in montagna? Se vuoi prolungare il tuo soggiorno, puoi cogliere l’occasione e programmare una Settimana bianca, in modo da rilassarti e divertirti a pieno per più giorni. Inoltre, puoi unire il piacere della neve con il benessere, grazie alle numerose Spa e centri termali presenti nelle località sciistiche, oppure visitare i mercatini di Natale, che in genere durano fino alla fine delle festività, e scoprire l’artigianato e le tradizioni locali.

Per aiutarti a trovare la meta ideale, abbiamo selezionato le dieci migliori stazioni sciistiche italiane dove passare il Capodanno sulla neve e iniziare l’anno nuovo nel modo migliore. Prepara le tue valigie e scegli la tua preferita tra quelle che ti proponiamo nella nostra top ten.

Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio apre le piste da sci. Al via la stagione invernale dal 18 novembre

La “Perla delle Dolomiti” non ha certo bisogno di presentazioni: Madonna di Campiglio è una delle destinazioni più esclusive e rinomate d’Italia, nonché una delle migliori località sciistiche in Europa, famosa per le sue piste perfettamente innevate e per l’atmosfera elegante e sofisticata.
Incastonata nel Parco naturale Adamello Brenta e circondata da maestose vette, offre non solo attività sportive e divertimento, ma anche un’ampia scelta di ristoranti, locali e boutique per lo shopping. Qui trovi tutto quello che ti serve per un Capodanno sulla neve all’insegna del divertimento, della classe e del relax: dai 60 chilometri di piste da sci, con tracciati per ogni livello di abilità, tra cui citiamo gli impegnativi Canalone Miramonti, dove si può sciare in notturna, e la spettacolare 3Tre, ai ristoranti stellati che ti regaleranno un’esperienza culinaria indimenticabile, passando per le numerose feste, gli eventi in programma durante il periodo delle festività e le Spa di alta qualità per coccolarti dopo una giornata sugli sci. Come se non fosse abbastanza, a Madonna di Campiglio il 31 dicembre, a partire dalle ore 22.30, l’appuntamento è con la Festa di Capodanno, in compagnia di Andrea&Michele di Radio DeeJay.

Andalo-Fai della Paganella

Sciare con i bambini ad Andalo

Il comprensorio Andalo-Fai della Paganella è una delle migliori località sciistiche per famiglie, con 4 campi scuola e 5 parchi gioco sulla neve per i bambini, servizi e strutture alberghiere a misura di famiglia e, per chi non scia, attività outdoor a ritmo lento o adrenaliniche con una vista sulle Dolomiti che toglie il fiato. In più trovi 14 rifugi in quota per tutti i gusti, dall’aperitivo, al pranzo all’aprés ski.
Nella ski area della Paganella i bimbi sciano gratis fino a 8 anni, mentre i ragazzi possono sciare con uno skipass scontato fino a 16 anni. Per i più piccoli, invece, ci sono Biblioigloo, situato ai Prati di Gaggia e raggiungibile con la telecabina Laghet-Prati di Gaggia, una biblioteca di alta quota con libri per bambini e ragazzi, area ludica con ciambelle, gonfiabili e tapis roulant, laboratori creativi giornalieri e uno spazio dedicato ai più piccoli da 0 a 3 anni.
Il Baby Park Dosson, invece, è il parco giochi sulla neve a 1.480 metri di altitudine, nei pressi del Rifugio Dosson, che propone laboratori e attività ludiche all’aria aperta. Un altro punto di riferimento per le famiglie è il Paganella Kinder Club, tre aree gioco dedicate al divertimento dei più piccoli sulla neve.
E per i grandi? Gli adulti troveranno ad attenderli ben 50 chilometri di piste da sci che soddisfano ogni tipo di esigenza, dai principianti agli sciatori più esperti. E se vuoi provare l’incredibile esperienza di sciare di notte, sotto le stelle, la Paganella ti offre la possibilità di farlo il martedì e il venerdì: la telecabina Andalo-Doss Pelà (fino alla stazione intermedia Dosson) è, infatti, in funzione anche di sera dalle 19.30 alle 22.30 e ti regala la possibilità di percorrere in notturna il tracciato illuminato Cacciatori 1.
Insomma, Andalo-Fai della Paganella è la meta perfetta per una vacanza sulla neve all’insegna del divertimento in famiglia. E per salutare il 2023 in grande stile, non mancare l’appuntamento con la Fiaccolata di Fine anno, in compagnia dei maestri di sci, presso il campo scuola Laghet.

San Martino di Castrozza

San Martino di Castrozza, prezzi skipass 2022-2023. Giornaliero e stagionale

Il Trentino, si sa, è terra di montagne e neve. E se si parla di vacanze sulla neve, non possiamo certo non citare anche San Martino di Castrozza, nota località turistica e frazione di Primiero San Martino di Castrozza, che sorge ai piedi delle maestose Pale di San Martino.
Scegliere questo centro abitato del Trentino orientale come meta per il Capodanno vuol dire immergersi in un paesaggio di rara bellezza e godere di una vivace atmosfera, tra sport e divertimento. San Martino di Castrozza, senza dubbio uno dei borghi più belli delle Dolomiti, elegante e pittoresco, offre un’ampia scelta di attività sportive per tutti i gusti: sci alpino, sci nordico, snowboard, ciaspolate e tanto altro ancora. È, insomma, un vero paradiso per tutti gli amanti della montagna e degli sport invernali che desiderano trascorrere il primo dell’anno all’insegna del divertimento, circondati da un paesaggio a dir poco suggestivo. Qui ti sembrerà di poter toccare le montagne con un dito e respirerai un’aria così pura e fresca che qualsiasi stress o preoccupazione sembreranno lontane anni luce.
San Martino è tra le località sciistiche perfette per un weekend da sogno, da trascorrere con la tua famiglia o con gli amici, ma anche per una romantica fuga in coppia. E se il tuo obiettivo è quello di salutare il 2023 in un’atmosfera magica, non perderti la fiaccolata di Capodanno con il falò della Vecchia in segno di buon augurio per il 2024.

Monte Bondone

Capodanno sulla neve a Monte Bondone

Restiamo ancora in Trentino, ma questa volta spostiamoci sul Monte Bondone, vicino a Trento, ideale per chi cerca il mix perfetto tra sport, natura e benessere.
Qui potrai scoprire la tranquillità che solo le piccole località di montagna sanno offrire. Non importa che tu sia uno sciatore esperto o alle prime armi, le piste di Monte Bondone sono ampie e preparate con attenzione per consentire a tutti di divertirsi sulla neve e in totale sicurezza. Inoltre, i principianti che desiderano migliorare il loro stile – e i bambini che muovono i primi passi sulla neve – possono contare su scuole di sci altamente qualificate e maestri pronti ad insegnare con tutti i segreti dello sci.
E se vuoi divertirti sulla neve ma ti manca l’attrezzatura giusta, puoi sempre noleggiare ciò che ti serve in uno dei numerosi noleggi del Monte Bondone, dove troverai anche consigli e idee per scendere in pista in modo sicuro e senza timore. Se, invece, desideri trascorrere una vacanza all’insegna del totale relax e goderti, oltre agli sport invernali, anche lungi momenti di benessere in una Spa, qui trovi residence e hotel pronti ad accoglierti con servizi e comfort di alto livello.
Si può forse parlare di Trentino senza citare la buona cucina? Negli skibar dell’Alpe di Trento puoi degustare piatti tipici che raccontano la storia del territorio e conoscere profumi e sapori di un’enogastronomia unica, che vanno dall’aroma affumicato dello speck al gusto dolce della lucanica, passando per i calici di vini, spumanti e grappe locali da gustare ad alta quota per un’esperienza sensoriale che non dimenticherai mai.
Insomma, se stai cercando una meta per il tuo Capodanno sulla neve 2023 che unisca sport, benessere e buon cibo, il Monte Bondone è proprio quello che fa per te.

Alta Badia

Sciare con gusto: l'iniziativa che in Alta Badia propone piatti stellati

Un altro gioiello delle Dolomiti che non poteva mancare nella nostra classifica è l’Alta Badia, nella parte sud-orientale dell’Alto Adige, dove le montagne più famose del mondo si tingono di bianco e offrono una vista mozzafiato.
Ci troviamo, infatti, nel cuore delle Dolomiti, Patrimonio Unesco, tra ampie distese incontaminate che si estendono ai piedi di maestose vette, boschi di abeti e larici e paesini incantevoli. A questo scenario idilliaco si aggiunge l’eccellente cucina ladina, semplice ma ricca di sapori autentici, e la qualità dei servizi offerti che fanno dell’Alta Badia una delle destinazioni più ambite dagli appassionati di sci e da chi desidera trascorrere una vacanza da sogno in un vero e proprio paradiso invernale, simbolo di un turismo sostenibile e rispettoso dell’ambiente. L’Alta Badia, infatti, il 9 agosto 2022 ha ricevuto la certificazione GSTC (Global Sustainable Tourism Council) che testimonia l’impegno della località per un turismo responsabile e di qualità.
Sci e snowboard ma non solo: qui si possono praticare tantissime attività outdoor invernali come escursioni con le ciaspole, pattinaggio sul ghiaccio e persino la slitta trainata cavalli, oltre all’immancabile slittino.
Ci sono due eventi tra cui scegliere per festeggiare il Capodanno sulla neve all’Alta Badia e brindare all’arrivo del nuovo anno: la Festa de Nanü e San Silvester te Paisc.

Val Gardena

Val Gardena, prezzi skipass 2023-2024. Giornaliero e stagionale

La Val Gardena è una sicuramente una delle migliori aree sciistiche delle Dolomiti ma anche tra le più affascinanti località montane dove passare il Capodanno 2023.
Siamo in quello che possiamo definire un vero e proprio paradiso per gli amanti delle attività outdoor, dove il paesaggio è ancora autentico e l’ospitalità un punto di forza. Questa bella valle ladina, protetta da una maestosa corona di massicci dolomitici, ogni anno attira appassionati di sci alpino e sci di fondo, oltre a snowboarder di tutti i livelli.
Qui puoi sciare su uno dei tracciati più belli e panoramici d’Italia, la pista Saslong che scende dai piedi del massiccio Sassolungo, partendo dalla località Ciampinoi, fino al paese di Santa Cristina Valgardena. Inoltre, la Val Gardena offre l’accesso diretto al circuito sciistico Sellaronda, tra i più famosi d’Europa e conosciuto anche con il nome di Giro dei 4 passi, che collega la valle alpina delle Dolomiti con la Val Badia, la Val di Fassa e Arabba.
La Val Gardena offre un’ampia area per gli sport invernali e vanta 500 km di piste, moderni impianti di risalita, 30 km di sentieri per escursioni e 115 km di piste per lo sci di fondo. Puoi esplorarla a piedi, con gli sci, praticando scialpinismo, con le ciaspole oppure con lo slittino.
Neve e divertimento per tutti, ma anche relax e gusto, con i tanti ristoranti in cui puoi gustare prelibatezze culinarie davvero speciali, come i classi piatti altoatesini, le baite rustiche a conduzione familiare, i musei, gli affascinanti castelli, le antiche chiese e la vasta scelta di negozi in cui puoi dare libero sfogo alla tua passione per lo shopping. In definitiva, qui hai a portata di mano tutto quello che serve per trascorrere una vacanza sulla neve in totale serenità.
Per Capodanno, inoltre, la Val Gardena offre diverse opportunità per festeggiare in grande stile, come lo spettacolo Skishow, la fiaccolata di Capodanno della Scuola Sci & Snowboard Ortisei: un evento da non perdere con salti acrobatici mozzafiato, varie tecniche di sciate e tanto divertimento con i maestri di sci. Questo è solo uno dei numerosi eventi organizzati per celebrare il nuovo anno e dire addio all’anno che sta ormai giungendo al termine.

Livigno

Livigno skipass: prezzi 2023-24. Giornaliero e stagionale

Il Trentino è di sicuro una regione perfetta per trascorrere il Capodanno sulla neve, ma non è l’unica. Livigno, in Lombardia, è un’altra meta imperdibile per gli amanti della montagna e dello sci, capace di coniugare divertimento, relax e buona cucina.
Conosciuta con il soprannome di “piccolo Tibet“, in virtù del microclima particolarmente rigido, che contribuisce a mantenere il manto nevoso spesso e compatto, la famosa località della provincia di Sondrio, nel cuore delle Alpi italiane, è rinomata per le sue piste da sci e ospiterà del Olimpiadi invernali del 2026.
Ottima meta anche per gli appassionati di fat-bike e per gli amanti dello snowboard e del freestyle, a Livigno non mancano le occasione per provare anche esperienze uniche, che vanno da quelle a stretto contatto con la natura e il territorio, per scoprire i luoghi nascosti e le bellezze naturali di questo angolo di paradiso, a quelle dedicate a famiglie con bambini, passando per i momenti di relax presso Aquagranda, centro benessere tra i più grandi d’Europa, un vero tempio per il corpo e la mente, dove potrai ritrovare l’armonia tra corpo e mente dopo una giornata intensa sulla neve.
Ma non è finita qui: Livigno è anche un paradiso per lo shopping, dal momento che è una zona extra-doganale e quindi offre prezzi molto vantaggiosi che ti permetteranno di portare a casa qualche souvenir per ricordare il tuo Capodanno sulla neve. E come da tradizione, anche per il 2023, Livigno saluterà l’anno in chiusura con la fiaccolata dei maestri della Scuola Sci Centrale, uno spettacolo di grande impatto capace di regalare grandi e intense emozioni ad adulti e bambini.

Aprica

Aprica skipass: prezzi 2023-24. Giornaliero e stagionale

Incastonata nel cuore delle Alpi Orobie, tra la Valtellina e la Val CamonicaAprica è una delle località più gettonate da chi vuole sciare in Lombardia, senza spendere una fortuna.
Il piccolo comune nella provincia di Sondrio, gode di una stagione invernale lunga con temperature che garantiscono neve sempre abbondante, di qualità e perfetta per una vacanza da sogno ad un prezzo accessibile. I 50 km di piste da sci sono adatte a principianti e a sciatori esperti: qualunque sia il tuo livello di esperienza potrai divertirti a sciare e ad ammirare i panorami mozzafiato che questa località offre. Agli anelli per lo sci di fondo fanno da cornice aree naturalistiche incontaminate e paesaggi di una bellezza unica, mentre sui tracciati di scialpinismo e sui numerosi percorsi per le ciaspole immersi nei boschi puoi respirare la vera essenza della montagna e della natura.
E se sciare alla luce del sole non ti basta, Aprica ti offre anche la possibilità di sciare in notturna sulla Super Panoramica del Baradello, la pista illuminata più lunga d’Europa che ti permetterà di godere della magia della montagna anche dopo il tramonto.
Qui c’è anche un parco avventura in notturna – il Baradello Wild Park – dove potrai provare l’esperienza più emozionante della tua vita: la Giant Swing, un’altalena di 20 metri raggiungibile direttamente con gli sci alla fine della Super Panoramica.
E se vuoi fare una pausa rigenerante e rilassante durante la tua giornata sulla neve, i rifugi sapranno deliziarti con i migliori piatti della tradizione valtellinese. La ski area è perfetta anche per famiglie con bambini che cercano un posto tranquillo senza eccessive folle: qui i più piccoli trovano tante aree per divertenti discese con bob, slittini e giochi sulla neve.
Ad Aprica, insomma, trovi la soluzione perfetta per sciare in relax e a prezzi abbordabili! E per festeggiare l’arrivo del nuovo anno non perdere la fiaccolata dei maestri di sci e lo spettacolo pirotecnico che illuminerà il cielo sopra il paese.

Cervinia

Cervinia: no al cambio nome per la nota località turistica della Valle d'Aosta

Negli ultimi due mesi Cervinia è stata al centro dell’attenzione per la questione legata al cambio del toponimo che da Le Breuil-Cervinia doveva passare a Le Breuil. Sembrava cosa fatta, nonostante le preoccupazioni di molti cittadini e degli operatori turistici che nel lungo periodo temevano un calo di presenze turistiche, ma il dietrofront sul provvedimento ha riportato tutto alla normalità e ai piedi del Cervino, dove oggi – dimenticate le polemiche – è tutto pronto per la stagione sciistica, che ogni anno attira appassionati di diverse nazionalità.
Con i suoi oltre 300 chilometri di piste, il Cervino Ski Paradise è uno dei più belli e grandi comprensori di tutte le Alpi, dove gli appassionati di sci alpino, sci di fondo, snowboard, fat bike e parapendio in tandem possono trovare piste per ogni livello di difficoltà immerse in uno degli scenari tra i più emozionanti del mondo. Già questo potrebbe essere un ottimo motivo per scegliere Cervinia come meta perfetta, ma se non ti basta sappi che qui si trova anche il museo più alto d’Europa, il Plateau Rosà, il cui ingresso è compreso sia nello skipass che nel biglietto andata e ritorno Cervinia-Plateau Rosà.
Inoltre, dopo una giornata sulla neve passata tra una discesa e l’altra, ci si può dedicare del tempo e scegliere una delle tante Spa-wellness area, in cui provare i benefici di saune, bagni di vapore, piscine e massaggi.
Se decidi di trascorre le ultime ore che ti separano dal nuovo anno a Cervinia, non perdere l’incantevole fiaccolata che si terrà sulla pista da sci di Torgnon il 30 dicembre, alle ore 21.00, in collaborazione con i maestri di sci.

Cortina d’Ampezzo

Cortina, i prezzi dello skipass per la nuova stagione

È la “Regina delle Dolomiti” e basta pronunciarne il nome per immaginare scenari che sembrano usciti da una fiaba, tra montagne imponenti e valli incantate.
Se non ci sei mai stato, allora è arrivato il momento di provare l’emozione di trascorrere il Capodanno a Cortina d’Ampezzo, tra le mete preferite dai VIP italiani e stranieri: una location che spesso è stata scelta per ambientare film famosi, come il celebre Vacanze di Natale a Cortina uscito nel 2011.
Sogni una vacanza all inclusive che ti permetta di sciare, rilassarti e vivere momenti indimenticabili? Allora Cortina ha tutto quello di cui hai bisogno: piste perfettamente innevate, panorami mozzafiato, una cucina deliziosa che unisce i sapori italiani e tirolesi, un’ampia scelta di strutture ricettive, dai B&B di charme agli hotel di lusso, passando per i rifugi a conduzione familiare, e una ricca proposta di attività ed esperienze per tutti i gusti. In altre parole, Cortina è il giusto mix di eleganza e modernità, sport e benessere, tradizione e innovazione.
Non ci sono dubbi che con Cortina come meta, il tuo Capodanno sarà indimenticabile, tra le feste organizzate in piazza e nelle baite di montagna, lo shopping nei negozi di lusso del centro storico e i numerosi eventi in programma durante tutta la stagione invernale.
Nel comprensorio di Cortina sono presenti circa 120 km di piste circondate da panorami incredibili che ti regaleranno un’esperienza sciistica unica. Dopo una giornata tra sci, ciaspole, pattinaggio, fat bike e snow kite, a Cortina puoi salutare il vecchio anno e brindare al nuovo in uno dei numerosi locali e ristoranti, dove potrai gustare specialità tipiche della cucina locale e sorseggiare ottimi vini.