La UEFA Champions League entra nel vivo con il girone d’andata degli ottavi di finale. Lazio, Inter e Napoli sono pronte a scendere in campo contro Bayern Monaco, Atlético Madrid e Barcellona.

Tornano in campo gli astri nascenti del firmamento calcistico europeo. Tornano le emozioni della UEFA Champions League.

Il calendario del girone d’andata degli ottavi di finale è già da tempo definito. La prima squadra italiana a scendere in campo sarà la Lazio. Che domani affronterà il Bayern Monaco nell’arena dello stadio Olimpico di Roma. Martedì 20 febbraio sarà la volta dell’Inter, che sfiderà in casa a i campioni dell’Atlético Madrid. Infine, mercoledì 21 febbraio allo stadio Maradona si disputerà Napoli-Bercellona. L’obiettivo, chiaramente, è quello di arrivare alla finale di Wembley.

In attesa di scoprire quasi saranno le squadre a contendersi quest’anno la “Coppa Campioni”, ecco tutte le informazioni utili per non perdersi nemmeno un minuto della Champions League.

Champions League, girone d’andata: date, orari e squadre in campo

Sarà l’ultima Champions League vissuta con il vecchio format a 32 squadre. A partire dal prossimo anno, infatti, le squadre ammesse alla massima competizione calcistica europea saranno 36. I gironi passeranno da 8 a 1, con altrettante partite da disputare in circa 10 settimane. Una rivoluzione, insomma. Da vivere fino in fondo, in questa edizione, per inaugurare il nuovo passaggio.

Il girone d’andata degli ottavi di finale si aprirà stasera, alle ore 21.00. Ecco tutte le partite in programma nei prossimi giorni:

  • Copenaghen-Manchester City (oggi, h. 21.00);
  • RB Lipsia-Real Madrid (oggi, h. 21.00);
  • PSG-Real Sociedad (14 febbraio, h. 21.00);
  • Lazio-Bayern Monaco (14 febbraio, h. 21.00);
  • PSV Eindhoven-Borussia Dortmund (20 febbraio, h. 21.00);
  • Inter-Atlético Madrid (20 febbraio, h. 21.00);
  • Porto-Arsenal (21 febbraio, h. 21.00);
  • Napoli-Barcellona (21 febbraio, h. 21.00).

Girone di ritorno: date e orari per seguire la fase a eliminazione diretta

Ecco invece le date e gli orari in cui si disputeranno le partire del girone di ritorno. Sarà l’ultima occasione utile per le squadre in campo per giocarsi l’accesso ai quarti di finale della UEFA Champions League. Eccoli in dettaglio:

  • Bayern Monaco-Lazio (5 marzo, h. 21.00);
  • Real Sociedad-PSG (5 marzo, h. 21.00);
  • Real Madrid-RB Lipsia (6 marzo, h. 21.00);
  • Manchester City-Copenaghen (6 marzo, h. 21.00);
  • Arsenal-Porto (12 marzo, h. 21.00);
  • Barcellona-Napoli (12 marzo, h. 21.00);
  • Borussia Dortmund- PSV Eindhoven (13 marzo, h. 21.00);
  • Atlético Madrid-Inter (13 marzo, h. 21.00).

Vi ricordiamo che le partite saranno trasmesse da Sky- sui propri canali tv- e in streaming sulla App Sky Go e Now. Le gare delle squadre italiane saranno trasmesse in diretta anche su Amazon Prime e, a pagamento, su Infinity+.

La Lazio apre i quarti di Champions League: le possibili formazioni in campo

Nel giorno di San Valentino la Lazio di mister Maurizio Sarri torna a far battere i cuori di tutti gli appassionati di calcio. Domani, alle ore 21.00 affronterà il Bayern Monaco– che ha chiuso il girone A con ben 16 punti, davanti a Galatasaray, Copenaghen e i “diavoli rossi” del Manchester United- nello stadio Olimpico di Roma.

I biancocelesti sfideranno la propria storia tentando di superare, per la prima volta, il girone a eliminazione diretta. Proprio contro il Bayern Monaco, protagonista dell’eliminazione della squadra italiana agli ottavi di finale della Champions League 2020-2021.

Ecco le possibili formazioni in campo:

  • Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic, Romagnoli, Gila, Hysaj; Guendouzi, Vecino, Luis Alberto; Isaksen, Immobile, Felipe Anderson;
  • Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Mazraoui, Upamecano, Kim, Guerreiro; Kimmich, Goretzka; Sané, Muller, Musiala; Kane.

Come raggiungere lo stadio Olimpico per Lazio-Bayern Monaco

Per raggiungere lo stadio Olimpico in occasione della partita Lazio-Bayern Monaco la soluzione più semplice è la metropolitana. Utilizzando la linea A fino alla fermata Ottaviano, arriverete nei pressi del Polo Sportivo del Foro Italico. Che potrete raggiungere utilizzando il bus numero 32.

Utilizzando l’auto, dovrete proseguire sul Grande Raccordo Anulare in direzione Flaminia.

Lazio-Bayern Monaco: dove vedere la partita a Roma

Se siete già a Roma, innanzitutto vi consigliamo di non perdervi le celebrazioni previste in città in occasione del Capodanno cinese. In tal senso, per spostarvi più agevolmente per le vie della Città Eterna, potreste optare per soluzioni di micromobilità elettrica.

Tutti gli appassionati di calcio e i tifosi che non sono riusciti ad acquistare il ticket per vedere in diretta Lazio-Bayer Monaco, potranno godersi le emozioni della Champions League in alcuni locali della città. Ve ne consigliamo alcuni:

  • Excalibur, in Piazza Vescovio: dal 1992 è il ritrovo d’eccezione di tutti i tifosi biancocelesti. È il luogo ideale per godersi la partita gustando le selezioni di birre proposte;
  • Banana Republic, via Giovanni Bettolo: è un cocktail bar che offre anche un’ampia selezione di birre artigianali. Sito nel cuore del quartiere Prati, in occasione della partita di domani allestirà più schermi e postazioni tv per seguire Lazio-Bayern Monaco minuto per minuto;
  • Mad for Beer, via Federico Ozanam: è un vero e proprio covo biancoceleste nel cuore del quartiere Monteverde. Il luogo ideale per gli amanti della birra artigianale e delle emozioni della Champions League.

Inter-Atlético Madrid: i nerazzurri inseguono la finale di Wembley

Dopo gli esiti della finale di Champions League dello scorso anno, l’Inter vuole ripetere l’impresa di qualificarsi. Certo, nella speranza di un esito diverso.

Il 20 febbraio prossimo i nerazzurri se la vedranno in casa, a San Siro, con i “cochoneros” dell’Atlético Madrid. Ecco tutte le informazioni da non perdere.

Come raggiungere lo stadio San Siro per Inter-Atlético Madrid

Come vi abbiamo anticipato, l’Inter scenderà in campo per il girone d’andata degli ottavi di Champions League il prossimo 20 febbraio, alle ore 21.00.

In attesa che prenda vita il nuovo stadio dell’Inter,  lo storico stadio Meazza di San Siro ospiterà i campioni dell’Atlético Madrid. Che proveranno a vincere in casa di una squadra- quella nerazzurra- che, dopo la finale dello scorso anno, sale in quota nei pronostici.

Per raggiungere lo stadio potrete utilizzare la linea 5 della metropolitana. O, in alternativa, potreste raggiungere il San Siro con l’autobus 49 che parte da Piazza Tirana. In auto, invece- sfruttando i servizi per viaggiare più agilmente in autostrada– dovrete procedere lungo l’A1 in direzione Milano via Novara. Oppure percorrere l’autostrada A4– seguendo la medesima uscita- per poi dirigervi in direzione San Siro.

Inter-Atlético Madrid: dove vedere la partita a Milano

Gli ottavi di finale di Champions League possono essere una buona occasione per visitare Milano. E per vivere le esperienze in città come un milanese. Ecco perché, per spostarvi più facilmente nel capoluogo lombardo, vi consigliamo di utilizzare i trasporti pubblici.

O, in alternativa, di ricorrere a soluzioni di bike sharing se non siete ancora esperti di monopattino elettrico.

Tutti gli appassionati di calcio e i tifosi, inoltre, potranno gustarsi Inter-Atlético Madrid nei locali di Milano. Ve ne consigliamo alcuni:

  • The Football Pub: è un locale dallo stile inglese, sito in prossimità del centro della città e dei parcheggi vicino al Duomo. All’interno troverete vari schermi e postazioni per gustarvi la partita;
  • Offside Sports Pub: sito in zona Simonetta è dotato di numerosi schermi che consentiranno a tutti i visitatori di non perdersi nemmeno un minuto degli ottavi di Champions League. Dotato di una vasta selezione di birre, è un locale ideale per una visione del match impeccabile;
  • 442 Pub: nel cuore della Chinatown milanese è un locale caratterizzato da un’atmosfera tipicamente british. Celebri i suoi panini con i nomi dei calciatori più famosi. Per anni ha ospitato le trasmissioni in diretta di “Quelli che il calcio”: è dunque un posto davvero sui generis in cui vivere le emozioni di Inter-Atlético Madrid.

Napoli-Barcellona: i partenopei si giocano il tutto per tutto

Il Napoli si gioca il tutto per tutto con un Barça che vive, da un punto di vista tattico, uno dei momenti più complessi della propria storia recente. Gli uomini di mister Walter Mazzarri tenteranno, il prossimo 21 febbraio alle ore 21.00, a sovvertire i pronostici. Che, in questo momento, non li vedono favoriti.

Ecco tutte le informazioni per godersi Napoli-Barcellona.

Come raggiungere lo stadio Maradona per Napoli-Barcellona

Per raggiungere lo stadio Diego Armando Maradona di Napoli potrete utilizzare la linea 1 o la linea 2 della metropolitana in direzione Pozzuoli.

In autobus, invece, è consigliabile la linea 151 Anm da Piazza Garibaldi, meglio nota come Napoli Centrale. Se invece preferite viaggiare in auto, dovrete seguire le indicazioni per l’uscita numero 10 della tangenziale di Napoli– direzione Napoli Centro– seguendo le indicazioni per lo stadio.

Napoli-Barça: dove vedere la partita a Napoli

Sarà l’ultima squadra italiana a disputare il girone di andata degli ottavi di Champions League. Un’occasione unica, insomma, per scoprire la magia di Napoli.

Tuttavia nella città partenopea il calcio è un po’ come una seconda religione. Ecco perché vi consigliamo di vivervi la magia di Napoli-Barcellona in qualche locale della città. Eccone alcuni:

  • Greenwich Pub: a pochi passi da Piazza del Gesù è un ritrovo per giovani e studenti. Ma anche per appassionati di calcio;
  • Saint James Pub: è il luogo ideale per godersi la partita nel centro pulsante della movida napoletana. Sito in Piazza Bellini, il pub propone un menu variegato. E offre una selezione particolarmente apprezzata di rhum;
  • Il Grotto Pub and Grill: è uno dei pub più gettonato dai giovani tifosi del Napoli. Offre specialità tex-mex e l’opportunità di gustare la partita su più schermi attrezzati.