La Val di Chiana è il territorio ideale per gli amanti dei percorsi da compiere in bicicletta. Scopriamo insieme quali sono i sentieri più suggestivi di questo meraviglioso luogo immerso nella natura.

Se siete appassionati di cicloturismo e volete scoprire le bellezze del nostro Paese, non potete assolutamente perdervi la Val di Chiana. Le sue colline, le sue pianure, i suoi laghi, i suoi fitti manti boscosi e i borghi che attraversa stupiranno chiunque decida di percorrere questo sentiero nel cuore dell’Italia.

Val di Chiana, un tesoro da scoprire

Tra i luoghi d’Italia più incantevoli, in cui potete praticare trekking e cicloturismo, non possiamo non citare la Val di Chiana. Anche conosciuta come Valdichiana o Valle del Clanis, si tratta di una valle di origine tettonica e alluvionale, sede di alcuni bacini lacustri come quelli di Chiusi e di Montepulciano.

Sorge nella parte centrale del Belpaese e in particolare tra le regioni della Toscana e dell’Umbria. La valle comprende numerosi territori localizzati nelle città di Arezzo, di Siena, di Perugia e di Terni.

Ecco che di seguito vi sveliamo quali sono alcuni dei sentieri ideali per gli appassionati di cicloturismo. Durante il viaggio, potrete scoprire sia le bellezze paesaggistiche di questi luoghi che quelle culturali ed enogastronomiche.

I sentieri per gli amanti del cicloturismo

Sono davvero tanti gli itinerari che vi permettono di esplorare la Val di Chiana. Oggi vi proponiamo il Sentiero della Via Barlettaia, quello della Bonifica e infine quello di Monte Cetona.

Il Sentiero della Via Barlettaia

Il Sentiero della Via Barlettaia si sviluppa in 20 km e permette di visitare il Tempio di San Biagio, Monticchiello e Pienza.
Consente di raggiungere dei luoghi di straordinaria bellezza come la Buca del Beato, un complesso di caverne naturali che vedono anche la presenza di cascate e di boschi. Il sentiero percorre anche le colline della Val d’Orcia e Pieve di Corsignano, e arriva fino al Castello di Spedaletto.

Il Sentiero della Bonifica

Il Sentiero della Bonifica, lungo 65 km circa, invece, percorre il Canale Maestro della Chiana, che parte dalla località di Chiusi e arriva fino ad Arezzo. Si contraddistingue per la presenza di campi coltivati davvero suggestivi, interrotti dal Lago di Chiusi e dalla Riserva Naturale del Lago di Montepulciano.
Tra i punti di interesse che si possono raggiungere durante il percorso compaiono anche le Torri del Beccati Questo e del Beccati Quello.

Il Sentiero di Monte Cetona

Il Sentiero di Monte Cetona è lungo circa 32 km. Durante il percorso, è possibile attraversare la montagna per ben 7 km e godere delle sue pendici rocciose.
Tra le zone toccate dal sentiero, troviamo San Casciano dei Bagni, Podere Armatello, Radicofani e il monte Amiata, che sorge tra Grosseto e Siena; e poi ancora Fonte Vetriana e Sarteano con la sua splendida Abbazia di Spineto, costruita nel lontano 1085.

Questi sono solo alcuni degli itinerari che potete percorrere in Val di Chiana. Se siate amanti dei sentieri che vi permettono di immergervi nella natura, non dimenticate di dotare la vostra bici dei migliori accessori mtb e non dimenticate di proteggervi con un’assicurazione contro gli infortuni.