Lo Stadio San Siro, oltre a ospitare le partite di calcio, è sempre teatro di concerti spettacolari, assieme all’Ippodromo trasformano il quartiere di Milnao in un polo musicale estivo e non. Dove parcheggiare in zona per raggiungere comodamente l’impianto? Ecco tutte le informazioni.

Milano è una città sempre in fermento, ricca di eventi e appuntamenti internazionali. Molti di questi si svolgono proprio allo Stadio San Siro, nell’omonimo quartiere della città meneghina.

Ma dove parcheggiare? Scopriamo insieme quali sono le principali aree di sosta in zona San Siro.

Dove parcheggiare a San Siro, vicino allo Stadio e all’Ippodromo

Dove parcheggiare a Milano nei pressi del San Siro? Nei dintorni dello stadio sono disponibili diverse opzioni di parcheggio, sia gratuiti che a pagamento. Possono però esserci delle variazioni di prezzo e orario in occasione di grandi eventi, come partite di calcio o concerti.

Parcheggi a pagamento

Il Parcheggio Stadio San Siro e Ippodromo è uno dei più vicini. Si trova a una decina di minuti di camminata dallo Stadio e dall’Ippodromo. Presidiato 24 ore su 24, il parcheggio apre 4 ore prima dell’evento e rimane attivo fino a due ore dalla fine dello stesso.

Offre circa 350 posti auto dislocati tra via Patroclo 25 e via Eugenio Montale 2, con la possibilità di effettuare la prenotazione anche online selezionando l’evento a cui si ha intenzione di partecipare. Consigliamo in ogni caso di verificare la disponibilità, che varia a seconda degli eventi in programma.

San Siro inoltre, sui lati della tribuna rossa e della tribuna verde – Curva Nord, dispone di quattro grandi aree di parcheggio, identificate dalle lettere A, B, C e D. L’area D è anche destinata ai pullman dei Fans Club. Questi parcheggi sono gestiti da Parkforfun e si trovano in via Federico Tesio, via Achille e nel Piazzale dello Sport, accessibili solo ai possessori di pass. I prezzi variano da 28 a 42 euro, a seconda dell’evento in programma allo stadio.

Strisce blu in zona San Siro

Chi preferisce non parcheggiare l’auto in una struttura o in parcheggi convenzionati può optare per le strisce blu.

Ecco tariffe e orari delle strisce blu in zona San Siro:

  • Nei giorni feriali dalle 8.00 alle 19.00: 1,20 € all’ora;
  • Nei giorni feriali e durante gli eventi presso lo Stadio Meazza e/o all’Ippodromo, dalle 8.00 alle 24.00: 1,20 € all’ora oppure 10 € per il giornaliero;
  • Nei giorni festivi e durante gli eventi presso lo Stadio Meazza e/o all’Ippodromo, dalle 12.00 alle 24.00: 1,20 € all’ora oppure 10 € per il giornaliero.

Se si è disposti a camminare un po’ di più (circa una ventina di minuti) si può lasciare l’auto al parcheggio di Lampugnano – in via Giulio Natta – vicino all’omonima fermata della metropolitana.

Qui sono disponibili oltre 1771 posti auto, a soli 4 €  e senza limiti di tempo durante le giornate in cui si tengono grandi eventi. Il parcheggio resta aperto fino alle 2:00 di notte. La struttura fa parte dei parcheggi convenzionati Telepass.

Parcheggi gratuiti

Sono presenti diversi parcheggi gratuiti nei dintorni dello stadio San Siro e dell’Ippodromo, anche se potrebbe essere necessario farsi una camminata un po’ più lunga. Oppure, noleggiare un monopattino in sharing per spostarsi più velocemente.

Ecco i parcheggi gratuiti più comodi:

  • Via Ossopo, vicino a Piazzale Brescia, offre spazi di parcheggio lungo il viale. Tempo di camminata fino allo stadio: circa 25 minuti;
  • Ospedale San Carlo Borromeo: un ampio parcheggio disponibile nei pressi dell’ospedale, accessibile da Via Pio II. Tempo di camminata fino allo stadio: circa 15 minuti;
  • Via Edoardo Chinotto: si trova nei pressi di alcuni edifici residenziali e offre un’area di parcheggio gratuita. Tempo di camminata fino allo stadio: circa 20 minuti;
  • Via Adolfo Omodeo: diversi parcheggi disponibili lungo la strada, da est a ovest in direzione dello stadio. Tempo di camminata fino allo stadio: circa 30 minuti.

Zona Rossa durante i concerti

Durante i sette concerti di Vasco Rossi a San Siro è previsto un divieto di circolazione auto dalle 12:00 del giorno del concerto fino alla fine dell’evento nelle aree vicine allo stadio, dove saranno operativi mezzi per la rimozione di veicoli in sosta vietata. La “zona rossa” è già entrata in funzione in passato per altri spettacoli con un grande afflusso di persone, e sarà attiva per altri futuri concerti.

Sono esenti dal divieto:

  • Residenti;
  • Veicoli per il trasporto di persone con disabilità;
  • Taxi e NCC (Noleggio Con Conducente);
  • Autonegozi autorizzati;
  • Biciclette e motociclette;
  • Veicoli diretti a proprietà private.

Inoltre, sono esenti dal divieto le auto che si dirigono ai parcheggi di via Tesio, via Achille e piazzale dello Sport, così come quelle dirette alle aree di sosta a pagamento lungo viale Caprilli e piazzale dello Sport.