Per tanti la crociera è un must, un viaggio da sogno da fare almeno una volta nella vita. C’è chi la sceglie per il proprio viaggio di nozze e chi invece preferisce semplicemente scoprire una destinazione esotica e insolita. Ma dove lasciare l’auto una volta arrivati al porto di partenza? Ecco la nostra guida con le indicazioni necessarie per partire senza pensieri.

I preparativi prima della partenza per una crociera possono essere estenuanti. Il nostro consiglio? Viaggiare leggeri e sottoscrivere un’assicurazione valida per tutelarsi durante la vacanza.

Noi invece vi proporremo una serie di soluzioni utili per aiutarvi a scoprire dove lasciare l’auto in crociera.

Cosa sapere prima di partire per una crociera

Anche se non si sta pianificando un viaggio a bordo del nuovo Titanic, una crociera richiede un minimo di preparazione: esplorare luoghi diversi in poco tempo, viaggiando a bordo di un mezzo di trasporto che somiglia a una sorta di “villaggio galleggiante” per i confort e le attrattive che propone, pone comunque una serie di problematiche. Relative al tipo di bagaglio da portare con sé, certo. Ma anche rispetto al dove lasciare la propria auto prima di partire in crociera.

Per chi arriva con l’automobile al porto è meglio informarsi sulle diverse possibilità di parcheggio e considerare bene i tempi per  l’imbarco: meglio arrivare almeno un’ora prima della partenza e avere così il tempo di posteggiare con calma.

In ogni caso, per velocizzare le operazioni di parcheggio esistono strutture convenzionate, alcune delle quali dispongono di corsie riservate e consentono di pagare la sosta anche tramite app.

Dove lasciare l’auto in crociera

Le possibilità per parcheggiare l’auto al porto di partenza sono diverse e variano da città a città. Ecco le soluzioni più agevoli per chi ha necessità di lasciare la macchina prima di imbarcarsi.

Prima opzione: affidarsi alla compagnia con cui si è scelto di navigare

Alcune compagnie di navigazione offrono soluzioni di parcheggio o hanno accordi con le aziende che gestiscono i servizi di sosta. Queste soluzioni fanno parte di veri e propri pacchetti, che comprendono persino alcuni servizi aggiuntivi quali: lavaggio auto, servizio navetta, assistenza tecnica, copertura assicurativa, custodia.

In base al porto di partenza è possibile arrivare con l’auto nella zona di consegna dei bagagli e lasciare il mezzo a un addetto, che penserà poi a parcheggiarla.

Oppure, se si decide di parcheggiare in un spazio convenzionato, in alcuni casi è prevista anche una navetta che collega il luogo in cui si lascia l’auto al terminal delle crociere e viceversa.

In questi casi il costo del parcheggio può essere addebitato direttamente sul conto della cabina e per ritirare la macchina basta mostrare la ricevuta di pagamento.

Seconda opzione: parcheggiare l’auto nelle strisce blu

Anche parcheggiare sulle strisce blu può essere un’opzione valida, ma prima di lasciare l’auto ecco qualche consiglio:

  • Acquista un ticket di sosta valido per tutto il periodo del parcheggio, così da non avere problemi, ed esponilo se cartaceo perché sia ben visibile sul cruscotto. Verifica le varie offerte perché potrebbero esserci delle agevolazioni per i periodi più lunghi;
  • Lascia la tua auto in sicurezza, ben chiusa ed evitando di lasciare oggetti in vista al suo interno. Scegli anche, se possibile, un parcheggio in un’area che sia sorvegliata o con una buona illuminazione;
  • Per una maggiore sicurezza, puoi informare il servizio di parcheggio o le autorità locali dell’intenzione di lasciare l’auto parcheggiata per diversi giorni. Questo potrebbe evitare eventuali sospetti o fraintendimenti.

Terza opzione: i parcheggi convenzionati con le compagnie di crociera

In prossimità dei principali porti italiani ci sono diversi parcheggi convenzionati tra i quali è possibile scegliere, con caratteristiche e tariffe variabili: parcheggio coperto o scoperto, custodito o non, con annesso servizio navetta per raggiungere il porto, con copertura assicurativa o meno (anche se solitamente è prevista nella tariffa).

Molte compagnie di navigazione hanno stabilito degli accordi con le società di parcheggio per offrire un servizio completo ai loro passeggeri e alcune hanno siglato accordi con chi gestisce la sosta nei principali aeroporti italiani ed europei per offrire ai propri clienti l’opportunità di lasciare tranquillamente l’auto prima di andare in crociera.

Le tariffe variano da parcheggio a parcheggio, con un prezzo base di circa 10 euro al giorno fino a pacchetti più lunghi che possono arrivare fino a 130 euro per una crociera di 12 giorni.

Dove lasciare l’auto nei principali porti italiani

I porti principali hanno a disposizione varie tipologie di parcheggi- anche convenzionati con le compagnie di viaggio- che offrono numerosi servizi per lasciare l’auto prima di andare in crociera.

In molti casi è possibile effettuare la prenotazione online, compilando un apposito modulo.

Il porto di Ancona

Il porto situato nel capoluogo delle Marche è un importante snodo per numerose rotte che partono dal Terminal Crociere presso la Banchina Nazario Sauro.

Per parcheggiare:

  • Frittelli Maritime Group, convenzionato con le compagnie di navigazione e che offre anche servizi accessori come la sanificazione;
  • Le indicazioni sul sito del porto che riportano anche le informazioni sui parcheggi del centro.

Il porto di Bari

A Bari le navi da crociera partono dal Nuovo Terminal Crociere presso Corso Antonio De Tullio. Ci sono parcheggi custoditi e gestiti dal Comune con tariffe orarie e in abbonamento, più altri parcheggi in prossimità o dentro il porto. Non mancano i parcheggi convenzionati con le principali compagnie di navigazione.

Il porto di Cagliari

A Cagliari le navi da crociera partono e arrivano presso il Molo Rinascita Ovest, Est e Sud.

Ti consigliamo il parcheggio Cagliari Cruise Port Parking dove puoi trovare un’area di sosta scoperta, custodita h24, convenzionata con le compagnie di navigazione e a pochi passi dal terminal delle crociere.

Il porto di Civitavecchia

Presso il porto di Civitavecchia ci sono 5 terminal per le navi da crociera che si trovano lungo l’antemurale Cristoforo Colombo. Il più grande è il il Terminal Amerigo Vespucci, inaugurato nel 2018.

Per parcheggiare all’interno del porto sono disponibili 3 aree di sosta: il parcheggio Bramante, il parcheggio Cruise ed il parcheggio Nord. Tutti i parcheggi sono collegati ai moli di imbarco con un sistema di navette gratuito.

Il porto di Genova

Nel porto di Genova i terminal di partenza e arrivo delle crociere sono due: Ponte dei Mille e Ponte Andrea Doria.

Per parcheggiare puoi scegliere il parcheggio Autosiloport, che è l’unico situato all’interno del Porto di Genova e si trova vicinissimo al Terminal Crociere; oppure puoi optare per il Lanterna Parking Genova, il Genoa Park & Fly, il Garage Ponte dei Mille o il Park Torre Sud.

Più lontani si trovano infine i parcheggi Autorimessa Columbia e Parking Pedemonte.

Il porto di Napoli

A Napoli la maggior parte navi da crociera attraccano al Molo Beverello, che si trova proprio in prossimità del centro della città.

Anche qui per parcheggiare esistono diverse soluzioni. Ci sono: Parkvia- attivo anche in diverse altre città- Napoli Parking Porto, Parking Vasto e il Parking Stazione Marittima, situato proprio vicino al Molo Beverello.

Il porto di Palermo

Palermo, che ospita uno dei porti più importanti del Mediterraneo e il primo della Sicilia, ha recentemente inaugurato sul molo Vittorio Veneto il suo Palermo Cruise Terminal per accogliere al meglio i tanti turisti che visitano la città.

Le opzioni per parcheggiare sono: MoloSantaLucia, Parking del Porto Central Parking.

Il porto di Trieste

A Trieste le navi da crociera attraccano presso il Terminal Passeggeri, situato al Molo dei Bersaglieri, che consente anche il parcheggio convenzionato con le maggiori compagnie di navigazione prenotando direttamente sul sito.

Altri parcheggi nelle vicinanze sono il Parcheggio Saba Silos, il Garage S.Andrea oppure ParkVia.

Il porto di Venezia

Anche a Venezia– dove per le crociere si parte al Venezia Terminal Passeggeri- è possibile lasciare comodamente l’automobile prima di imbarcarsi grazie al servizio Park&Cruise.

Altri parcheggi sono: ParkingGo, Venice Utily Park e Parcheggio Marco Polo Porto.