Molti non lo direbbero, ma febbraio è un mese perfetto per i viaggi. Offre infatti tariffe di aerei e hotel più basse della media, meno affollamento di turisti e tante possibili destinazioni tra cui scegliere. Dalle spiagge esotiche alle cime innevate, passando per città in cui a dominare sono arte, cultura ed eventi.
Scegliere la meta giusta per un viaggio a febbraio è il modo migliore per assicurarsi una vacanza da sogno. Il mese più corto dell’anno offre tante alternative per vacanze sulla neve o al caldo di una spiaggia esotica. Oppure, è anche possibile raggiungere le località in cui impazzano i festeggiamenti per il Carnevale o le città più romantiche dove trascorrere San Valentino.

Viaggi a febbraio, tante idee per una fuga dal quotidiano

Le temperature del secondo mese dell’anno, si sa, sono in genere rigide. A meno che non si decida di prendere un aereo e si opti per una vacanza in una meta nel sud del mondo, dove rilassarsi sotto il sole di esotiche spiagge.
Tuttavia, febbraio è anche ideale per i viaggi di chi ama la neve e gli sport invernali, da praticare in Italia o all’estero.
Anche chi desidera organizzare una fuga dalla quotidianità e divagarsi tra arte, cultura e buona cucina, può trovare a febbraio il momento perfetto. Può infatti visitare città dal clima non troppo rigido e adatto a belle passeggiate tra storiche piazze e interessanti musei e monumenti. Ecco, di seguito, le nostre idee di viaggio per un febbraio unico.

Mete innevate per viaggi a febbraio

Folgaria, destinazione ideale per lo sci

Febbraio è il mese per eccellenza delle settimane bianche e sono numerosi i comprensori sciistici italiani in cui poter trascorrere una bellissima vacanza sulla neve. Tra le possibili destinazioni, gli amanti degli sci che partono a febbraio potranno dirigersi senza dubbio a Folgaria, paese dell’Alpe Cimbra, che vanta un importante complesso di piste per sciatori.
Inoltre, nelle immediate vicinanze, è possibile visitare Luserna, uno tra i borghi più belli d’Italia del Trentino Alto Adige.

Zermatt, il lusso sulla neve

In Europa, tra le località sciistiche ideali per viaggi a febbraio, vi è Zermatt, in Svizzera.
La cittadina, raccolta alla base del Monte Cervino, presenta piste da sci di ottima qualità, ma anche piste per snowboard e per il pattinaggio.
Imperdibili sono, inoltre, gli incantevoli paesaggi innevati del luogo, da scoprire anche a bordo della funivia Cervinia – Zermatt, e il villaggio locale. Questo, dall’aria tipicamente svizzera e completamente pedonale, è perfetto per gradevoli passeggiate tra locali vivaci, negozi per lo shopping e ottimi ristorantini.

Viaggi a febbraio sulle spiagge dorate

Zanzibar, pochi gradi a sud dell’Equatore

Per le persone che cercano il mare tutto l’anno una destinazione perfetta anche a febbraio è la Tanzania e, in particolare, Zanzibar. A febbraio, in questa meravigliosa zona dell’Africa Orientale piove davvero raramente ed è possibile godere di un bel sole caldo e luminoso.

Una vacanza a Zanzibar è perfetta per chi desidera rilassarsi sulla fine sabbia bianca delle sue accoglienti spiagge e fare un bel tuffo nelle sue acque limpide che, anche, a febbraio offrono temperature davvero piacevoli.

Maldive, tra snorkeling e spiagge bianche

Spiagge esotiche ideali da godersi a febbraio sono anche quelle delle Maldive. Vero e proprio paradiso terrestre, le famose isole contornate dall’Oceano Indiano sono una meta molto gettonata nel mese di febbraio, che cade infatti nel periodo turistico considerato di “alta stagione” per questa località.

Il motivo è che, in questo mese, la temperatura alle Maldive è davvero perfetta per una vacanza da sogno (o un viaggio di nozze). Da trascorrere su incontaminate spiagge tropicali, per giornate rilassanti o rese più avventurose da escursioni marine, immersioni o sport acquatici. Senza dimenticare anche la possibilità di andare alla scoperta di Malè, capitale affascinante, ricca di moschee, monumenti e antiche tradizioni da conoscere.

Città ideali per viaggi a febbraio

Firenze, la città per scoprire la storia e l’arte italiane

Tra le città più ricche di arte da visitare in Italia, spicca senza dubbio Firenze, in Toscana. Meta scelta da tantissimi turisti durante tutto l’anno, a febbraio si può visitare senza incappare in un afflusso di visitatori particolarmente elevato.

Meno lunghe dunque le code da fare per entrare, ad esempio, nella Galleria degli Uffizi o a Palazzo Pitti, e sicuramente piacevoli le passeggiate nel centro storico, a Piazza della Signoria, Ponte Vecchio e nelle altre numerose attrazioni della città.

Lisbona, dove trovare bellezza e buona cucina

Coloro che desiderano approfittare di una vacanza a febbraio per visitare una bella città europea possono scegliere Lisbona, in Portogallo. La sua posizione favorevole permette infatti di godere di un clima non troppo freddo, perfetto per girovagare tra mille bellezze, a piedi e a bordo del celebre tram.
Che si tratti di un week end o di un viaggio più lungo, a Lisbona ci sono molte cose da fare e da vedere. Dalla vista sull’Oceano Atlantico e sul fiume Tago al fascino di Alfama, il nostalgico quartiere del Fado, fino alle visita del Castello di Sao Jorge e dell’imperdibile Convento do Carmo, privo del tetto ma ricco di incomparabile bellezza. Senza rinunciare, poi, a riscaldarsi con un assaggio dei vini locali, come il Porto o il Madeira, e degli irresistibili Pasteis de Nata.

Barcellona, un mix di cultura e divertimento

Tra le mete da sogno per un viaggio a febbraio possiamo considerare anche la bellissima Barcellona. In Spagna, il clima è piacevole per molti mesi dell’anno, e anche in inverno è possibile beneficiare di qualche raggio di sole.
L’aria del mare e i vibranti colori della città sono una cornice perfetta per un week end di febbraio, da trascorrere a passeggio tra la Rambla e il Bairro Gotico o, in caso di eventuale pioggia, nei numerosi luoghi al coperto, come Casa Batllò, Sagrada Familia, Museo di Picasso o il frizzante mercato centrale.

Febbraio, viaggi a tema tra San Valentino e il Carnevale

Venezia, il Carnevale per eccellenza

Tra le mete più tipiche dei viaggi a febbraio spicca senza dubbio Venezia, con il suo Carnevale conosciuto davvero in tutto il mondo.
Passeggiare tra i romantici canali veneziani in compagnia di dame, cavalieri e altre tipiche maschere carnevalesche è senza dubbio un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. Cogliendo, perché no, l’occasione di indossare una maschera o un mantello, e divertirsi al cospetto di Piazza San Marco e della memorabile laguna.

Verona, alla ricerca del romanticismo

Altra destinazione per febbraio è la città di Verona. Qui, l’iconico balcone di Giulietta e Romeo è una tappa d’obbligo per tutti gli innamorati in cerca di un luogo da visitare per San Valentino.
Senza rinunciare alle altre attrazioni della città – come l’Arena, i vicoli medievali e le numerose Chiese – e approfittando anche per partecipare ai festeggiamenti del Carnevale veronese, l’antichissimo Bacanal del Gnoco.
Carri allegorici, gruppi mascherati, sbandieratori e danzatori, allietano interi pomeriggi, da trascorrere anche gustando la deliziosa cucina locale con dolci e piatti tipici, dedicati proprio al periodo carnevalesco.

Praga, una delle più belle capitali europee

Chi non teme il freddo più intenso, può dirigersi anche alla volta di Praga e alla scoperta del suo particolare Carnevale Boemo. Il periodo carnevalesco della capitale della Repubblica Ceca prende il nome di Masopust e allieta la città con numerosi eventi, festeggiamenti e gruppi mascherati.
Inoltre, a Praga, in febbraio, è possibile trovare la neve, che renderà la visita di questa romantica città d’arte, ricca di numerosi luoghi di interesse, ancora più suggestiva ed affascinante.