Occupa l’attesa degli Euro 2024 visitando le città tedesche che ospiteranno le partite più avvincenti del Campionato europeo. Scopri cosa vedere a Dusseldorf in un giorno e vivi un’esperienza da local nella città della moda e dell’arte.

Con un nome che ricorda le sue origini di villaggio, Dusseldorf è una meta di turismo culturale e giovanile situata non molto distante dai confini con il Belgio e i Paesi Bassi. Destinazione preferita da chi vuole scoprire le tendenze del mondo del fashion e da coloro che hanno un animo imprenditoriale e desiderano iniziare una nuova vita, Dusseldorf quest’estate è pronta ad accogliere al meglio gli appassionati di calcio che vogliono assistere agli incontri di fine giugno e di inizio luglio.

La Dusseldorf Arena, protagonista dell’evento sportivo insieme all’Allianz Arena di Monaco, all’Olympiastadion di Berlino e ai 24 stadi degli Europei 2024, collocati nelle varie città della competizione, da Colonia ad Amburgo, può essere la prima tappa che ti racconta la storia e la personalità di questa vivace località.

Non annoiarti nell’attesa del fischio d’inizio e approfitta del giorno libero per visitare i più bei luoghi di Dusseldorf.

Esplora Dusseldorf come un local, tra piazze storiche, musei interessanti e vie della moda

Di grande importanza economica e politica, Dusseldorf è il capoluogo della Regione Nordhrein-Westfalen. Attraversata dal Reno, è conosciuta per la sua economia industriale, concentrata sui settori chimico e automobilistico, e per il suo sviluppo nei settori pubblicitario e della moda. In origine semplice borgo di pescatori, nel tempo questa località è riuscita ad arricchirsi e a diventare un fondamentale snodo commerciale del paese. Sfortunatamente gran parte dei suoi monumenti storici sono andati distrutti durante il Secondo Conflitto Mondiale.
Oggi Dusseldorf è una metropoli dalla struttura urbana contemporanea, all’apparenza fredda, che però nasconde nei suoi quartieri e nelle sue piazze un vibrante calore capace di conquistare tutti i visitatori.

Partenza dalla Burgplatz, la piazza storica della città

Il punto di partenza perfetto per il tuo tour alla scoperta di Dusseldorf è certamente la Burgplatz, la piazza storica che un tempo accoglieva uno splendido castello, di cui ora rimane solamente la torre Schlosturm. All’interno di questo edificio si trova un affascinante Museo della Navigazione, che merita una visita.
Luogo d’incontro storico della città, è situata nel centro cittadino, a poca distanza dal fiume. Lo spazio aperto accoglie numerosi ristoranti e bar dove fare una pausa ed assaggiare qualche prodotto tipico, come il sauerbraten, un gustoso stufato a base di manzo e senape.
Prima di allontanarti, non mancare infine di ammirare la statua presente in un angolo della Burgplatz, che celebra l’origine e la storia della città.

Visita il Kunstsammlung Nordrhein-Westfalen Museum, la galleria d’arte moderna con opere di Kandinsky e Picasso

Gli amanti dell’arte moderna e contemporanea non possono perdersi il museo cittadino. Suddiviso in 2 sezioni, la K20 e K21, situate in edifici differenti a circa 3 Km di distanza l’uno dall’altro, è uno straordinario contenitore di arte tedesca e internazionale, ricco di preziose opere. In particolare, la parte K20 è dedicata alla pittura del XX secolo e si concentra sui dipinti di Paul Klee. L’area K21, invece, espone principalmente collezioni del XXI secolo.

Scopri le ultime tendenze della moda facendo shopping a Koenigsalle

Con scuole di moda tra le più famose della Germania, Dusseldorf è una capitale del fashion che riserva agli amanti del settore moltissime sorprese. Chi vuole aggiornarsi sugli ultimi trend, può recarsi presso la via della moda più celebre in città, chiamata Ko dai locali. Questa strada alberata elegante e perfetta per una passeggiata mattutina o pomeridiana, accoglie ai suoi lati moltissime boutique dei brand di abbigliamento e profumeria più apprezzati nel mondo.

Termina la tua visita nel quartiere di Flingern, tra arte di strada e negozi locali

Puoi concludere il tuo tour in uno dei quartieri più autentici della città. Flingern ospita numerosi negozi e locali particolari, che ti permettono di acquistare oggetti non comuni, dei ricordi unici del tuo viaggio a Dusseldorf. Inoltre qui sono presenti diversi esempi di arte di strada, che rendono il quartiere colorato e vivace. Trattandosi di una zona residenziale, è priva di monumenti ma, se vuoi conoscere le varie sfaccettature di questa località tedesca, certamente è interessante fare un salto qui.

Come arrivare a Dusseldorf per gli Europei 2024?

Dusseldorf accoglie il terzo aeroporto più importante della Germania. Chi vuole viaggiare comodo, può quindi acquistare un biglietto per l’Aeroporto Internazionale di Dusseldorf e, una volta sceso, raggiungere il centro città in treno.
La Stazione Centrale serve differenti tipi di servizi ferroviari, come il Regionalexpress, ed è ben collegata alle più grandi città tedesche.
Se, invece, preferisci fare il tragitto in auto, puoi percorrere le autostrade A3, A44, A46, A52 e A57.