La primavera è in arrivo e porta con sé la magia dei campi fioriti. La natura inizia a risvegliarsi, regalando distese di fiori profumati. Lo spettacolo che riescono a creare migliaia di petali colorati è davvero emozionante, ma dove si possono ammirare le fioriture più strabilianti?

In Italia e in altri paesi europei, ma anche negli USA, in Oriente e addirittura nel deserto! Sono diverse le località con campi fioriti spettacolari tutti da esplorare. Andiamo a scoprirle, facendoci guidare anche dai suggerimenti di Civitatis, che ha stilato la lista delle fioriture da non perdere per un’esperienza sensoriale all’insegna di profumi, colori e scenari suggestivi.

I campi fioriti, una magia di primavera

Simbolo di rinascita ed esempio della forza di Madre Natura, i fiori nei campi offrono, primavera dopo primavera, uno spettacolo senza eguali. Rose e tulipani, gigli e papaveri, margherite e girasoli. Ma non solo. Le varietà di fiori che sbocciano sono praticamente infinite.

Nonostante inquinamento e crisi climatica, che minacciano la biodiversità e la natura selvatica, milioni di specie floreali dall’aspetto delicato ed elegante, continuano, ogni anno, ad inondare spontaneamente i terreni di diversi luoghi del mondo.

Da esplorare in modo green, visitandoli a piedi o anche tramite un giro in bicicletta, i campi fioriti offrono lo spunto per abbinare una forma di turismo sostenibile alla conoscenza di città nuove, attorno a cui si verifica l’emozionante fenomeno della fioritura, da raggiungere anche prenotando un volo tramite app.

Tra i campi fioriti più belli in Europa

Distese di Tulipani a Keukenhof (Lisse) in Olanda

Tra i luoghi d’Europa più famosi per la tradizione floreale vi è certamente l’Olanda, patria dei tulipani. La fioritura inizia già a fine marzo, ma raggiunge il suo massimo ad aprile. Per ammirare al meglio i tulipani olandesi si può visitare il celebre parco di Keukenhof, nei pressi della città di Lisse, a soli 35 km da Amsterdam. Se vi piacciono questi fiori ma non volete andare così lontano, vi segnaliamo l’apertura dei campi di tulipani vicino Milano e Torino.

Tappeti di Papaveri in fiore a Zamora, in Spagna

Vi è un posto in Spagna dove la fioritura dei papaveri assume un aspetto davvero scenografico. Si tratta di Zamora, città ricca di arte romanica e sita vicino al confine con il Portogallo. Nel periodo primaverile i prati che la circondano si riempiono dei celebri fiori rossi, fino a creare un tappeto scarlatto da ammirare anche ad estate inoltrata.

Il viola dei campi di Lavanda in Provenza, Francia

La fioritura della lavanda in Provenza inizia a giugno, quando i campi della regione francese si tingono di viola. Milioni di piccolini fiorellini sbocciano inondando con la loro inconfondibile fragranza tutto il territorio.

Tra le zone in cui ammirare i campi di lavanda provenzali vi è quella di Luberon, ma anche gli altipiani di Valensole e di Albion. In queste località si può passeggiare tra le distese viola, conoscere i segreti e le lavorazioni della lavanda e anche acquistare i prodotti realizzati con il prezioso fiore.

La Toscana si tinge di giallo con i Girasoli

In un viaggio tra i campi fioriti più spettacolari del mondo non può certo mancare l’Italia. La Toscana, in particolare, affascina lo sguardo grazie all’ampia presenza di campi di girasole. Il giallo vibrante del fiore che rende omaggio al sole invade gran parte della campagna toscana.

La fioritura inizia generalmente a maggio e i prati di girasole in fiore si possono ammirare, ad esempio, nelle zone della Val d’Orcia, nei dintorni di Pisa e di Siena e tra le tante valli e colline distribuite tra i numerosi borghi della Toscana.

Le fioriture da non perdere nel resto del mondo

I delicati fiorellini del Monte Fuji, in Giappone

A aprile e maggio i versanti del Monte Fuji si trasformano in una tavolozza di colori delicati.

Migliaia di Shibazakura, noti anche come “fiori di muschio rosa”, sbocciano proprio in questo periodo, colorando di rosa, porpora e bianco i prati che costeggiano la maestosa montagna del Giappone. In onore di questa spettacolare fioritura si svolge anche un’importante festa, il festival Fuji Shibazakura.

Fiori nel “Desierto Florido” di Atacama, in Cile

Oltre 200 specie di fiori diversi spuntano con forza ed eleganza da una delle terre più aride del pianeta. Si tratta del Deserto di Atacama, in Cile, che ad agosto vede il suo terreno secco e sabbioso ricoprirsi di un rigoglioso tappeto colorato.

L’evento non si verifica tutti gli anni, ma dipende dalle piogge. Quando queste si fanno particolarmente intense, centinaia di petali gialli, bianchi, blu e lilla danno vita all’insolito fenomeno del “Desierto Florido”.

Campi di fiori color oro a Luoping, in Cina

La pianura di Luoping, nello Yunnan in Cina, si veste di toni dorati a partire da febbraio/marzo. In questo periodo fioriscono infatti i campi di colza, pianta del noto olio utilizzato in preparazioni alimentari e cosmetiche. Il loro sbocciare invade letteralmente la contea con fiorellini gialli, i Canola Flowers.

Il profumo e il colore vivace dei petali attrae visitatori da tutto il mondo, ed anche un gran numero di api, che hanno reso l’area un importante centro in cui si produce miele.

Tulipani multicolor nella Valle Skagit (Washington), negli USA

Ad aprile, un mare di tulipani di tutti i colori inizia a diffondersi nella Skagit Valley. Siamo negli Stati Uniti, a Washington, e in questa vallata del Parco Nazionale delle North Cascades, si può esplorare uno dei campi fioriti tra i più belli del mondo.

Al punto che, ogni anno, si celebra il Festival dei Tulipani (Skagit Valley Tulip Festival), manifestazione che omaggia il fiore e la sua straordinaria fioritura con eventi, esposizioni e degustazioni.