Firenze, capoluogo della splendida Toscana, è una delle città più magiche d’Italia. In primavera si tinge di colori vivaci e di profumi delicati, che inebriano i passeggiatori che si attardano sul Ponte Vecchio. Intenti a contemplare le  meraviglie di una città che si riflette nell’Arno. Scopriamo insieme i principali eventi di aprile a Firenze. 

Firenze offre tantissime attrattive per chi volesse trascorrere qualche giorno tra le sue caratteristiche vie piene di storia, unendo il piacere per le mostre culturali agli eventi più mondani come i concerti, gli spettacoli teatrali o i mercatini tipici.

Scopriamo come vivere al meglio una gita di primavera in città.

Gli eventi ad aprile a Firenze

Il 2024 sembra un anno di grandi riconoscimenti per la città. Nei giorni scorsi, infatti, Firenze è stata premiata dall’Ue per l’impegno sulla neutralità climatica. Non prima di essere stata riconosciuta dai visitatori internazionali come una meta d’elezione del turismo culturale. Ma Firenze è nota anche per i suoi giardini meravigliosi, i parchi urbani, le opere d’arte a cielo aperto condite da una cucina regionale rinomata in tutto il mondo.

Scopriamo allora i principali eventi di aprile per viversi al meglio la propria esperienza a Firenze.

Gli Uffizi di sera: tornano le aperture straordinarie

Uno dei musei più famosi al mondo si mette l’abito da sera: gli Uffizi inaugurano le aperture straordinarie che andranno avanti fino a dicembre. Nel dettaglio, fino al 17 dicembre 2024 la Galleria delle Statue e delle Pitture sarà visitabile anche di sera, offrendo ai visitatori la possibilità unica di ammirare i capolavori dell’arte alla luce del tramonto. L’orario di apertura del museo si prolungherà fino alle 21.30, con ultimo ingresso consentito alle ore 20.30.

Il museo degli Uffizi si trova in pieno centro, pertanto è consigliabile lasciare l’auto al Parcheggio P1 in Piazza della Stazione, dove è possibile utilizzare il servizio di sosta convenzionata.

Gli spettacoli teatrali con gli artisti della Tv

Firenze propone ad aprile degli spettacoli teatrali davvero interessanti, che vedono protagonisti personaggi ben noti anche al pubblico televisivo. È il caso di Teresa Mannino con il suo “Il giaguaro mi guarda storto”, in scena dal 9 al 14 aprile al Teatro Puccini. Il costo del biglietto si aggiro intorno ai 35 euro. Le prevendite, però, sembrerebbero già esaurite.

Angelo Pintus invece sarà di scena al Teatro Cartiere Carrara il 12 e 13 aprile con “Una brutta persona”. Anche in questo caso, le prevendite sono già esaurite. Il biglietto intero costa 48 euro.

Al Teatro Verdi invece tocca a Vanessa Incontrada con “Scusa sono in riunione…ti posso richiamare?” che andrà in scena nelle giornate del 19, 20 e 21 aprile. Il costo dei biglietti è ripartito in settori ed è: 23 euro per il primo, 29 euro per il secondo e 35 euro per il terzo settore. Anche il Teatro Verdi si trova in centro.

Musica dal vivo: i concerti da non perdere

Gli amanti della musica non resteranno delusi sugli appuntamenti in programma ad aprile in città. I Subsonica saranno protagonisti l’11 aprile al Mandela Forum. Il costo del biglietto parte da 43.70 euro.

Gianluca Grignani sarà invece al Viper Theatre il 28 aprile per il suo “Residui di Rock&Roll Tour 2024”, al costo di 34.50 euro.

Anche Samuele Bersani ha scelto Firenze per una data del suo live con l’orchestra, il 17 aprile al Teatro Verdi. Il costo del biglietto per questo concerto è di 39 euro.

Mostra dell’artigianato di Firenze

La Mostra dell’artigianato di Firenze torna dal 25 aprile al 1° maggio 2024 alla Fortezza da Basso. Uno degli appuntamenti internazionali più attesi dagli appassionati del settore, che potranno finalmente ammirare dal vivo i prodotti dell’artigianato. Si tratta di un evento che nasce nel 1931 con l’obiettivo di valorizzare tutti gli elementi che compongono questo settore, ponendo l’accento sull’importanza degli antichi saperi, sulle nuove tecniche e anche sulla sostenibilità.

Il biglietto per partecipare, acquistabile anche in Mostra, ha il costo di 8 euro. Per un abbonamento di tre giorni, invece, il prezzo è di 20 euro. I padiglioni saranno aperti dalle ore 10.00 del mattino, e dalle ore 20.00 l’ingresso è gratuito.

Cibo e mercatini tipici

Dal punto di vista gastronomico è difficile rimanere delusi a Firenze: bistecca alla fiorentina, ribollita, pappa al pomodoro, pane toscano con salumi tipici e buon vino. Ogni sabato mattina sono presenti in città i Mercati di Campagna Amica, che portano sulla tavola sapori e profumi della campagna toscana.

Sempre a proposito di buon cibo, nel weekend del 12-14 aprile Firenze ospita lo Streeat European Foodtruck Festival 2024, con tante specialità provenienti da tutta Italia.

Di tutt’altro genere, infine, il Mercato di Piazza dei Ciompi: il 27 e 28 aprile torna il mercatino dedicato ai fumetti, ai vinili, all’abbigliamento vintage e al collezionismo, con decine e decine di banchi provenienti da ogni parte d’Italia.

Come spostarsi a Firenze

Ecco spostarsi a Firenze in semplicità: