Teatro, festival musicali con artisti internazionali, stand-up comedy pungenti e musei gratis sono solo una piccola parte dell’offerta culturale milanese a luglio! Scopri quali sono gli eventi a Milano assolutamente da non perdere questo mese.

Smart city per eccellenza, il capoluogo lombardo non è solo tra le città più innovative d’Italia, ma anche tra quelle più ricche di appuntamenti culturali. Tra i suoi monumenti e palazzi storici, turisti e local possono godere di un ricco calendario eventi: mostre d’arte, spettacoli teatrali, concerti imperdibili e tanto altro ancora. In questa guida abbiamo preparato qualche consiglio su quali sono gli eventi da non perdere a Milano a luglio.

Eventi a Milano a luglio: concerti, mostre e spettacoli da non perdere

La stagione estiva non rallenta minimamente la vastissima offerta culturale milanese. Tra musica, teatro, mostre e spettacoli, sono tantissime le cose da fare e vedere a luglio nel capoluogo lombardo.
Per non perdersi nulla, consigliamo di affidarsi ai servizi di mobilità della città, come bike sharing, monopattini e scooter elettrici. Altrimenti perché non sfruttare la metropolitana della città? È anche possibile acquistare comodamente i biglietti online via app!
A chi sceglie di spostarsi in auto, invece, consigliamo di dare uno sguardo al funzionamento della ZTL e d’informarsi attentamente su parcheggi e strisce blu.

Musei gratis a Milano (7 luglio 2024)

Il 7 luglio torna l’iniziativa “Domenica al museo” promossa dal Ministero della Cultura, che offre l’ingresso gratuito a diversi musei e gallerie della città meneghina. La soluzione perfetta per godersi una giornata a Milano anche in caso di pioggia!

Si potranno visitare gratuitamente:

  • Museo del Novecento;
  • Musei del Castello Sforzesco;
  • Civico Museo Archeologico;
  • GAM (Galleria d’Arte Moderna);
  • Museo di Storia Naturale;
  • Acquario Civico;
  • Armani Silos;
  • Fondazione Luigi Rovati;
  • Gallerie d’Italia;
  • Pinacoteca di Brera (prenotazione obbligatoria);
  • Museo del Cenacolo Vinciano (prenotazione obbligatoria).

Continuano gli I-DAYS (fino al 12 luglio 2024)

Gli I-DAYS sono un evento imprescindibile dell’estate milanese. Dopo aver ospitato artisti come Lana Del Rey e Green Day a giugno, il festival musicale è pronto per la sua seconda parte.

Nella line-up di luglio abbiamo:

  • 6 luglio: Queens of the Stone Age, Royal Blood, The Vaccines, Kemama;
  • 7 luglio: Bring Me the Horizon, Yungblud;
  • 9 luglio: Avril Lavigne, Sum 41, Simple Plan;
  • 12 luglio: Stray Kids, NMIXX, BNKR44.

Per maggiori informazioni e per acquistare i biglietti invitiamo a consultare il sito ufficiale dell’evento.

La Turandot di Giacomo Puccini alla Scala (fino al 15 luglio 2024)

Turandot” di Giacomo Puccini sarà in scena al Teatro alla Scala di Milano fino al 15 luglio. Quest’ultima opera di Puccini, rimasta incompiuta, segue il principe Calaf che risolve tre enigmi per poter sposare Turandot, la figlia dell’imperatore della Cina, a rischio della sua stessa vita. Il libretto è di Giuseppe Adami e Renato Simoni. Nel cast ci sono Roberto Alagna, Anna Netrebko e Rosa Feola.
Gli spettacoli si terranno dalle 20:00 alle 22:00. Mentre il costo dei biglietti parte da 78 €.

Stand-up comedy pungente con Sabina Guzzanti al Castello Sforzesco (20 luglio 2024)

Il 20 luglio, nella splendida cornice del Castello Sforzesco di Milano, Sabina Guzzanti presenta il suo nuovo spettacolo “Liberidì Liberidà“. Un’imperdibile performance di stand-up comedy, caratterizzata da satira e battutine pungenti, sulla politica e lo sviluppo tecnologico, per riflettere sulle varie problematiche che caratterizzano il nostro secolo.
Lo spettacolo si terrà dalle 21:00 alle 23:00. I biglietti sono disponibili a partire da 30 €.

Travis Scott all’Ippodromo (23 luglio 2024)

Tra i migliori concerti di luglio, gli amanti dell’hip-hop non possono perdersi il “Circus Maximus World Tour” di Travis Scott, artista che ha avuto un impatto pazzesco sul mondo della musica, ma anche su moda e cultura. Il concerto si terrà martedì 23 luglio all’Ippodromo Snai La Maura, dalle 21:00 alle 23:00. Il prezzo dei biglietti parte da € 87,25.

La storia del tatuaggio in mostra al Mudec (fino al 28 luglio 2024)

Fino al 28 luglio il Mudec di Milano ospitala mostra “Tatuaggio. Storie dal Mediterraneo“, che esplora le origini e le funzioni del tatuaggio, con un focus sull’Italia e sull’area mediterranea. Oltre settemila anni di storia, dal Paleolitico e le incisioni rupestri, al caso della mummia di Ötzi a Bolzano, fino ai giorni nostri, con fotografie delle donne copte curde nei campi profughi siriani.
Gli orari di apertura sono dalle 09:30 alle 19:30, con orario prolungato fino alle 22:30 il giovedì e il sabato, mentre il lunedì la mostra apre dalle 14:30. Il biglietto intero costa 18 €, mentre il ridotto viene 16 €.