Per il primo weekend di luglio la città di Milano offre una ricca selezione di eventi estivi, tra concerti con artisti internazionali, cinema all’aperto, spettacoli e anche una fioritura d’eccezione: l’infiorata di via della Spiga!

Milano non smette mai di stupire con la sua immensa offerta culturale: sono infatti già tantissimi gli eventi da non perdere a luglio nel capoluogo lombardo!

Tra i suoi iconici monumenti e palazzi storici, turisti e residenti hanno solo l’imbarazzo della scelta tra festival musicali, mostre e tanti altri appuntamenti imperdibili!

Weekend a Milano: gli eventi assolutamente imperdibili

Per non perdersi nulla, si consiglia di sfruttare i servizi di mobilità cittadini, come bike sharing, monopattini, scooter elettrici o la metropolitana, con biglietti acquistabili anche online. Chi si sposta in auto dovrebbe invece informarsi su come funzionano i varchi della ZTL e sui parcheggi disponibili.

Scopriamo ora quali sono i migliori eventi a Milano questo fine settimana.

Infiorata di via della Spiga (dal 4 al 7 luglio)

Da oggi fino al 7 luglio, i Maestri Infioratori di Noto decoreranno le strade del Quadrilatero della moda di Milano con oltre 200mila fiori colorati! In collaborazione con l’Associazione Amici di via della Spiga e il Comune di Milano, il progetto di quest’anno, ispirato al tema “Youmanity“, invita a riscoprire il senso di “umanità” nell’accezione più autentica e responsabile.

L’evento, sotto la supervisione visiva dall’illustratore Davide Bonazzi, promuoverà quindi temi dell’inclusione e condivisione attraverso la realizzazione di splendidi mosaici floreali.

Omaggio a Gaber e cinema all’aperto alla Biblioteca Sormani (dal 5 al 7 luglio)

Nel weekend, la Biblioteca Sormani omaggerà Giorgio Gaber con l’evento speciale “Un’idea“, ormai a due decenni dalla sua scomparsa. Milvia Marigliano e Andrea Mirò saranno le protagoniste dello spettacolo inedito, in programma venerdì e sabato.

Parallelamente, Mare Culturale Urbano proseguirà con la sua rassegna di film all’aperto fruibili tramite cuffie. Venerdì sarà proiettato “Perfect Days“, seguito sabato dal film d’animazione giapponeseIl ragazzo e l’airone“. La serie si concluderà domenica con “Un colpo di fortuna” di Woody Allen.

Musica, spettacoli e visite guidate al Castello Sforzesco (dal 5 al 7 luglio)

Questo fine settimana il Castello Sforzesco offre una varietà di eventi imperdibili:

  • Venerdì 5 luglio: “Questo… non s’ha da fare” di Manifatture Teatrali Milanesi, uno spettacolo che rende le pagine dei Promessi Sposi coinvolgenti e accessibili, attraverso un gioco tra i protagonisti;
  • Sabato 6 luglio: concerto per i 50 anni della Treves Blues Band, un’esperienza musicale imperdibile per gli amanti del blues;
  • Domenica 7 luglio: spettacolo musicale del Piccolo Principe a cura della Scuola di Danza e Musical Events, con giovani talenti dai 8 ai 17 anni che si esibiranno in canto, recitazione e danza.

Inoltre, puoi esplorare il Castello Sforzesco con un biglietto speciale, senza bisogno di prenotazioni, andando alla scoperta storiche merlate del castello. Il percorso offre una veduta mozzafiato sul Parco Sempione e sul Duomo di Milano!

Due serate imperdibile con agli I-Days (6 e 7 luglio)

Questo weekend, l’Ippodromo Snai della città meneghina ospiterà due serate imperdibili degli I-Days 2024:

  • Sabato 6 luglio: i Queens Of The Stone Age, celebre band rock internazionale con 25 anni di carriera, si esibiranno insieme ai Royal Blood, The Vaccines e Kemama;
  • Domenica 7 luglio: saliranno sul palco i Bring Me the Horizon, preceduti da Yungblud.

Musei gratis con “Domenica al Museo” (7 luglio)

Il 7 luglio ritorna l’iniziativa “Domenica al museo” promossa dal Ministero della Cultura, che offre ingresso gratuito a numerosi musei e gallerie della città.

Tra i musei visitabili gratuitamente ci sono:

  • Museo del Novecento;
  • Musei del Castello Sforzesco;
  • Civico Museo Archeologico;
  • GAM (Galleria d’Arte Moderna);
  • Museo di Storia Naturale;
  • Acquario Civico;
  • Armani Silos;
  • Fondazione Luigi Rovati;
  • Gallerie d’Italia;
  • Pinacoteca di Brera;
  • Museo del Cenacolo Vinciano.

Questi ultimi due con prenotazione obbligatoria.