Dal 17 febbraio al 3 marzo 2024 torna, a Mentone, la tradizionale Festa del Limone, con tante iniziative ed eventi per la sua 90esima edizione. Scopriamo la storia e perché è ancora oggi considerato un evento davvero unico al mondo.

A febbraio di ogni anno a Mentone, in Francia, si svolge la tradizionale Festa del Limone: un evento davvero unico al mondo, capace di attrarre più di 200.000 visitatori ad ogni nuova edizione. Come suggerisce il nome, si tratta di un’iniziativa che celebra con carri e sfilate il rinomato limone della zona.
Ma non solo: sono, infatti, numerosissime le iniziative che fanno da sfondo alle celebrazioni agrumate proprie della Festa.
Scopriamo più nel dettaglio cos’è dunque cos’è la Festa del Limone e quali sono le iniziative in programma quest’anno.

Festa del Limone: profumi e storia di un’antica tradizione

La Festa del Limone, in realtà, ha origini non molto lontane. Nata nel 1934 dall’idea di un albergatore, la Fête du Citron altro non era inizialmente che un’esposizione di fiori ed agrumi allestita per mettere in risalto i prodotti locali nei giardini dell’Hotel Riviera.

Il successo fu tale che l’anno successivo la festa arrivò persino tra le strade di Mentone: carri con arbusti di piante d’arancio e limone sfilarono elegantemente per le vie della città con il Comune che decise poi di dare ancora più risalto all’iniziativa. Desideroso di sviluppare il settore turistico, il primo cittadino dell’epoca cercò poi di dare alla sfilata un tono ancor più local, tingendo tutto di giallo: nacque così la Festa del Limone.

Le sfilate con i carri e programma dell’edizione 2024

Ovviamente, il principale richiamo per la folla sono sempre state le diverse sfilate con i carri di agrumi, cuore e simbolo della tradizionale festa di Mentone.
Tutti i carri e le sculture vengono realizzati a mano con centinaia di limoni e arance, uniti uno ad uno per formare delle vere e proprie opere d’arte affascinanti e suggestive. A tutto questo, e al clima tipicamente carnevalesco della festa, si aggiungono poi tutte le fanfare, i gruppi folkloristici e i coriandoli che accompagnano le sfilate e che colorano con toni caldi e dorati la celebre città della Costa Azzurra.

Oltre alle sfilate dei Frutti d’Oro e a quelle notturne, il programma di quest’anno della Festa del Limone prevede diverse iniziative da non perdere: concerti, fiere e mostre dal tocco stravagante e piene di colore. Si parte dall’Esposizione dei motivi agrumi nei giardini Biovès, fino ad arrivare alla Fiera dell’Artigianato e al Festival delle Orchidee con i suoi profumi indimenticabili.
Vediamo, più nel dettaglio, tutti gli eventi in programma.

Sfilate Notturne

La Festa del Limone illumina la città di Mentone anche di notte con decine di carri luminosi, accompagnati da ballerini e gruppi folk. Dalle 21:00 alle 22:30 del 22 e del 29 febbraio sulla Promenade du Soleil si accende la festa con una sfilata di luci degna dei più grandi spettacoli di strada.

Esposizione dei motivi di agrumi nei giardini Biovès

Una tappa imperdibile per chiunque visiti Mentone durante i giorni della Festa del Limone: dal 17 al 3 marzo 2024, i Giardini di Biovès si tingono di giallo e di arancio grazie alla presenza di gigantesche e sfolgoranti sculture agrumate. Per alcune di queste incredibili composizioni occorrono fino a 15 tonnellate di agrumi. Ogni anno, sono necessarie migliaia di ore di lavoro per realizzare queste sculture di quasi 11 metri di altezza in cui i frutti vengono disposti uno per uno con minuziosa cura.

Fiera dell’artigianato

La Fiera dell’Artigianato permette di entrare in contatto con il talento degli artigiani del territorio mentonese. Dai colori abbaglianti delle maioliche di Mentone ai sapori e ai caldi profumi degli agrumi, il salone dell’artigianato offre ai suoi visitatori la possibilità di assaggiare ed acquistare alcuni dei più celebri prodotti locali realizzati con i limoni di Mentone come limoncello, orange wine, limonata, birra, miele, marmellate o anche olio d’oliva al limone.

Festival delle Orchidee

Il Festival delle Orchidee è una delle principali attrazioni della Festa del Limone. La mostra è curata ogni anno dall’Association des Orchidophiles et Epiphytophiles de France ed è un’occasione per immergersi nel placido mondo delle orchidee, con i loro colori, profumi e le diverse forme.

Orari delle sfilate e info biglietti

Ogni domenica – dalle 14:30 alle 16:00 – è possibile ammirare le sfilate dei Frutti d’Oro e lanciare coriandoli. Data d’enorme affluenza si consiglia sempre di arrivare a Mentone prima delle 11:00 per evitare gli ingorghi. Le tariffe differiscono in base all’età dei visitatori e alla tipologia di posti. I biglietti sono disponibili per l’acquisto sul sito della manifestazione.

  • Posti in Tribuna: 29€ adulti, 24€ gruppi, 12€ ridotti
  • Posti in piedi in Promenoir: 16€ adulti, 12€ gruppi, 8€ ridotti
  • Tariffa bambini: 8€ (Ragazzi dai 6 ai 12 anni), Gratuito per i bambini sotto i 6 anni
  • Cmi Invalidità: 14€ in Tribuna, Gratuito in area pedonale

Come arrivare a Mentone

Per chi parte dall’Italia, Mentone è facilmente raggiungibile in poche ore prenotando un volo per Nizza e scegliendo tra le principali compagnie aeree. Per chi avesse più familiarità con il treno, in ogni caso, ci sono diversi collegamenti ferroviari per Nizza da Milano, Roma, Torino, Genova, Firenze e Pisa. Una volta raggiunto poi l’aeroporto o la stazione di Nizza, è possibile raggiungere la colorata città della Costa Azzurra in pochi minuti tramite auto, treno o bus.

In auto

Per raggiungere in auto Mentone basta prendere l’Autostrada A8, Uscita 59 al km 220. Ai vari ingressi della città, poi, una segnaletica accoglie i visitatori e indica poi le varie aree di accoglienza (per veicoli leggeri, per camper, autobus).

In treno

Anche l’opzione del treno è particolarmente comoda per raggiungere Mentone, dato la città si trova sulla linea ferroviaria che collega Ventimiglia a Marsiglia. Da Nizza è possibile, infatti, raggiungere Mentone in poco più di mezz’ora.

In autobus

Sempre da Nizza, infine, è possibile anche prendere l’autobus 110 che percorre l’Autostrada A8 e che porta dritti a Mentone.