Se quando pensi alla lavanda ti viene in mente la Provenza, sappi che anche in Italia esistono luoghi in cui ammirare ampie distese coperte di questo profumatissimo fiore. E la Festa della Lavanda è l’occasione migliore per goderti lo spettacolo

Gli appassionati di fioriture attendono ogni anno con trepidazione che la lavanda sbocci con il suo corollario di sfumature viola e non solo, dai campi nelle Langhe fino ad Assisi e oltre. E proprio ad Assisi si tiene un evento che gli appassionati non possono perdere: la Festa della Lavanda.

La Festa della Lavanda di Assisi

Umbria e fiori: un binomio che sembra funzionare, come dimostra la crescente popolarità delle fioriture di Castelluccio di Norcia, delle Infiorate di Spello, della Festa del Tulipano a Castiglione del Lago e della Festa della Lavanda di Assisi.

La quindicesima edizione della Festa della Lavanda si terrà nei quattro fine settimana tra il 15 giugno e il 7 luglio 2024, presso il Lavandeto di Assisi, giardino e vivaio a due passi dalla città.

Questa celebrazione offre un’esperienza immersiva in un magnifico giardino di 3 ettari, dove potrai ammirare filari di lavanda nei colori più vari: rosa, blu, viola, lilla e bianchi. Sullo sfondo, la splendida città natale di San Francesco.

Il programma della Festa della Lavanda di Assisi 2024

Una delle attrazioni principali della Festa della Lavanda è la mostra di florovivaismo, dove saranno esposte piante e prodotti artigianali alla lavanda. Partecipano anche vivaisti specializzati in collezioni di piante rare, come rose, agrumi e piante grasse, e artigiani specializzati, offrendo un’ampia gamma di prodotti unici e di alta qualità.

Oltre ai campi di lavanda, i visitatori possono esplorare il giardino delle salvie ornamentali, il giardino delle piante officinali e ammirare i laghetti. È possibile partecipare a visite guidate e assistere alla distillazione della lavanda, per comprendere meglio il processo di estrazione degli oli essenziali da questa pianta profumata.

Durante alcuni fine settimana, l’esperienza sarà resa ancora più interessante grazie ad attività in compagnia di asini e alpaca, perfetti per chi viaggia coi propri bambini. Inoltre, saranno organizzati pic-nic tra i filari, lezioni di Yoga e camminate metaboliche, per chi desidera un soggiorno all’insegna del benessere spiritual e fisico.

Sebbene sia un’occasione perfetta soprattutto per gli amanti della natura e del giardinaggio, la Festa della Lavanda è dunque ideale anche per chi ha intenzione di trascorrere un weekend fuori porta, nella campagna umbra, alla scoperta delle su bellezze o per ritrovare il proprio equilibrio.

Il Lavandeto di Assisi

Il Lavandeto di Assisi, rinomato per la sua rara collezione di varietà di lavanda, è un vivaio che non si limita ai tradizionali campi di lavanda viola. Qui, infatti, si trovano diverse varietà che creano un mosaico di colori capaci di creare un’ambiente unico. E la Festa della Lavanda celebra proprio la bellezza di questa varietà.

In occasione della Festa, il Lavandeto di Assisi sarà aperto dalle 10:00 alle 22:00. Le attività e gli eventi si terranno durante i weekend, ma è possibile ammirare i campi in fiore anche durante la settimana.

Come raggiungere il Lavandeto di Assisi

Il Lavandeto di Assisi si trova in Via dei Laghetti 15, a Castelnuovo di Assisi. Raggiungerlo è abbastanza semplice:

In auto:

  1. Da Roma, prendi l’autostrada A1 in direzione Firenze. Esci a Orte e prendi la SS675 verso Terni. Continua sulla SS3bis (E45) in direzione Perugia/Cesena. Prendi l’uscita verso Assisi e continua sulla SS75. Prendi l’uscita Rivotorto e segui le indicazioni per Via dei Laghetti.
  2. Da Firenze, prendi l’autostrada A1 in direzione Roma. Esci a Valdichiana e prendi il raccordo autostradale Perugia-Bettolle (SS327). Continua sulla SS75 verso Foligno/Assisi. Prendi l’uscita Rivotorto e segui le indicazioni per Via dei Laghetti.
  3. Da Ancona, invece, prendi l’autostrada A14 in direzione Bologna. Esci a Civitanova Marche e prendi la SS77 verso Foligno. Continua sulla SS75 verso Perugia. Prendi l’uscita Rivotorto e segui le indicazioni per Via dei Laghetti.

In treno:

Le stazioni di riferimento sono quelle di Perugia e Foligno. Da entrambe e possibile prendere un treno regionale per Assisi. Una volta ad Assisi si può prendere un taxi, noleggiare un’auto o usare i mezzi pubblici per raggiungere CAstelnuovo.

In aereo:

È possibile prenotare via app un biglietto aereo per l’Aeroporto Internazionale dell’Umbria – Perugia “San Francesco d’Assisi” (PEG), che si trova a circa 20 km da Assisi. Una volta a terra, si può raggiungere il Lavandeto noleggiando un’auto o spostandosi con mezzi pubblici.

La Festa della Lavanda potrebbe essere l’occasione giusta per fermarsi qualche giorno in Umbria e visitare gli incantevoli borghi della regione, città come la stessa Assisi o Perugia, e meraviglie naturali come il Lago Trasimeno o le Cascate delle Marmore.