Da Roma Termini fino al palcoscenico della musica italiana per eccellenza: con il Frecciarossa livreato – specificatamente dedicato a Sanremo 2024 – anche il Festival si veste coi colori della sostenibilità. 

Frutto di una partnership tra Rai e Frecciarossa, il treno con livrea partito da Roma Termini in occasione del Festival di Sanremo 2024 è green. L’obiettivo è quello di promuovere il tema della mobilità sostenibile – come ulteriore mezzo di contrasto alla crisi climatica – sul palcoscenico più prestigioso d’Italia.

Il Frecciarossa 1000 ha accompagnato a Sanremo il top management della Rai, giornalisti e dipendenti. Presenti a bordo anche le note speaker di Rai Radio 2 Andrea Delogu e Ema Stokholma.

Frecciarossa 1000: così il treno diventa un mezzo sempre più sostenibile 

Il messaggio sembra chiaro: spostarsi con i mezzi pubblici oggi può davvero fare la differenza in materia di giustizia climatica e sostenibilità. Ci credono fermamente Rai e Frecciarossa. Che hanno deciso di inaugurare il Festival di Sanremo di quest’anno con un viaggio in treno green ed ecologico.

Il nuovo Frecciarossa 1000 – che, come vi abbiamo anticipato è partito ieri da Roma Termini alla volta di Sanremo consuma il 30% di energia in meno. E i materiali con cui è stato realizzato sono riciclabili al 97%.

Dopo i treni a idrogeno – che dovrebbero essere attivi già entro quest’anno – il Frecciarossa 1000 è la nuova frontiera del turismo sostenibile. Nei prossimi giorni, infatti, questo treno dedicato a Sanremo- parte di un network di oltre 270 Frecce– viaggerà sulla rete nazionale ad alta velocità per tutta la durata del Festival. Per poi ripartire dalla “Città dei fiori” l’11 febbraio prossimo.

Corradi, Trenitalia: “Con questo Frecciarossa pensiamo anche al futuro delle nuove generazioni”

È il primo treno AV (Alta Velocità) al mondo ad aver ottenuto la certificazione d’impatto ambientale EPD, basata su un’analisi dei costi e del ciclo di vita medio del mezzo. Il Frecciarossa 1000 è unico nel suo genere.

Alla partenza dalla stazione di Roma Termini erano presenti, tra gli altri, l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Trenitalia Luigi Corradi, e il Direttore Generale Rai Giampaolo Rossi.

«È la prima volta che un ETR 1000, uno dei nostri Frecciarossa più belli, arriva a Sanremo in occasione del Festival,» ha commentato a caldo l’Ad di Trenitalia Corradi. «Puntando su un treno sostenibile pensiamo anche al futuro delle giovani generazioni, ed è bellissimo farlo durante il Festival di Sanremo.»

Per tutte le informazioni sul nuovo Frecciarossa 1000 – che, vi ricordiamo, ripartirà da Sanremo alla volta di Roma solo l’11 febbraio prossimo – vi invitiamo a tenervi sempre aggiornati sul sito ufficiale di Trenitalia.