Il Frecciarossa Milano-Roma, confermato anche per l’estate, fa un upgrade in termini di frequenza e velocità dei treni. Ecco tutti i dettagli.

Viaggiare in treno è sempre più una scelta gettonata tra le famiglie italiane. Una delle notizie più interessanti in quest’ottica è che la Summer Experience di Trenitalia ha confermato il Frecciarossa Milano-Roma anche per tutti i mesi estivi. Già attivo durante l’inverno, il servizio nelle prossime settimane verrà ancor più potenziato. Sarà un’estate all’insegna della velocità, con una coppia di treni superveloci e frequenze simili a quelle della metropolitana nelle ore di punta. Vediamo i dettagli del collegamento tra le due città.

Fino a 100 Frecciarossa Milano-Roma: meno di tre ore per arrivare a destinazione!

Trenitalia ha confermato tutti i treni ad alta velocità per la tratta Milano-Roma, inclusi i servizi introdotti nell’orario invernale. Ci sono fino a 100 Frecciarossa al giorno, considerando i servizi in entrambe le direzioni e le fermate anche nelle città meno frequentate dai treni veloci, come Modena e Parma. Sono disponibili oltre 50.000 posti a sedere per chi viaggia per lavoro o vacanza, grazie al Frecciarossa 1000 in doppia composizione durante i giorni e gli orari di maggiore affluenza.

Il numero di Frecciarossa veloci, che impiegano meno di 3 ore per collegare Milano e Roma, è aumentato a 9. Oltre ai 7 già presenti nell’offerta, è stata aggiunta una nuova coppia di Frecciarossa senza fermate tra la Stazione Centrale di Milano e quella di Roma Termini, con un tempo di percorrenza record di 2 ore e 52 minuti. Questo collegamento non effettua fermate a Rogoredo e Tiburtina.

Il convoglio numero 9681 parte da Milano alle 20:35 e arriva a Roma alle 23:25, mentre il numero 9682 parte da Termini alle 5:38 e arriva a Milano Centrale alle 8:30.

Una frequenza simile alla metro di Milano

La frequenza di collegamento durante le fasce orarie di punta è simile a quella di una metropolitana: c’è un convoglio ogni 15 minuti. Nel complesso, oltre ai treni superveloci, ci sono altri 6 treni con tempi di percorrenza da 3 ore e 10 minuti a circa 4 ore e mezza, a seconda delle fermate intermedie previste per ciascuna corsa.

Il Frecciarossa 1000, il convoglio impiegato sulla Milano-Roma, mette a disposizione 4 livelli di servizio:

  • Executive, con poltrone più grandi e carrozze dedicate;
  • Business;
  • Premium;
  • Standard, con la tariffa low cost.

Al centro del treno – che arriva a toccare i 300 km/h – è disponibile il Bistrò Frecciarossa, mentre in tutti i vagoni sono presenti il wifi e i contenuti di intrattenimento del Portale Frecce visibili su pc, tablet e smartphone.