Domani, domenica 30 giugno 2024, ricorre la Giornata Mondiale degli Asteroidi. Ecco gli eventi organizzati nel mondo per celebrare l’International Asteroid Day e i punti di osservazione per conoscere da vicino gli affascinanti e potenzialmente pericolosi asteroidi.

Saperne di più sugli asteroidi e la loro storia è molto importante per poter difendere il Pianeta dai loro impatti, a volte devastanti. A questo scopo è dedicato l’International Asteroid Day che cade a giugno, mese astronomicamente molto significativo per gli spostamenti di questi misteriosi corpi rocciosi. Diversi di loro passeranno infatti vicino alla terra proprio in questo periodo.
Celebrare l’Asteroid Day rappresenta un modo interessante e divertente per scoprire il nostro universo, cui ci avviciniamo sempre più grazie alle nuove tecnologie e alle missioni spaziali che ci porteranno, forse già nel vicino 2025, addirittura a cenare nello spazio.

L’International Asteroid Day: che cos’è

L’Asteroid Day è una ricorrenza internazionale che si celebra il 30 giugno di ogni anno per ricordare il più grande impatto di un asteroide sulla Terra della storia e di cui abbiamo testimonianza. Si tratta dell’evento di Tunguska, in Siberia, verificatosi nel 1908. La caduta di un imponente masso roccioso sul suolo devastò oltre 2.000 km di taiga russa, uno fra i polmoni verdi più grandi del mondo. Prima di questo, ben 65 milioni di anni fa, un altro grande asteroide colpì il pianeta e si suppone che il fortissimo impatto spazzò via la quasi totalità degli esseri viventi, inclusi i dinosauri.
A partire dal 2015, l’Organizzazione delle Nazioni Unite ha deciso di dedicare la data del 30 giugno alla sensibilizzazione del pubblico sui rischi degli impatti degli asteroidi sul pianeta terra. Ha così istituito l’Asteroid Day per attuare una campagna educativa e diffondere informazioni e conoscenza sul comportamento dei misteriosi corpi celesti.
In questo giorno, anno dopo anno, eventi, iniziative, concerti, dibattiti, incontri e ricostruzioni sono organizzati, sia da enti ed istituti, che da privati cittadini appassionati di astronomia, per celebrare la Giornata Mondiale degli Asteroidi.
Inoltre, il cielo di giugno risente di un fenomeno particolare. L’arrivo del solstizio estivo segna infatti l’inizio dell’estate astronomica, che rende maggiormente visibili, anche a occhio nudo, alcuni pianeti e costellazioni, amplificando il fascino che avvolge l’osservazione del cosmo.

Eventi e punti di osservazione per l’International Asteroid Day 2024

Come ogni anno, anche per questa estate 2024, sono numerosi gli eventi, organizzati in tutto il pianeta, per la nuova edizione dell’Asteroid Day. Le iniziative sono proposte in modo indipendente da musei, agenzie spaziali, università ed enti culturali ed educativi ed hanno in genere accesso gratuito o a prezzi contenuti. Dai concorsi ai concerti, dai dibatti alle conferenze e a serate organizzate in punti strategici per l’osservazione della volta celeste, gli eventi 2024 dell’Asteroid Day incuriosiscono il pubblico di tutte le età. Alcuni sono organizzati in streaming, altri invece consentono di utilizzare i telescopi per vere osservazioni del cielo notturno alla ricerca degli affascinanti “sassi spaziali”.

Eventi e punti di osservazione all’estero

Cuore degli eventi per la Giornata Mondiale degli Asteroidi è il Lussemburgo. Qui ha, infatti, sede l’Asteroid Foundation, quartier generale dell’Asteroid Day. Tra le tante iniziative in programma, segnaliamo le attività proposte proprio dalla Fondazione, che includono una conferenza spaziale e laboratori dedicati ai bambini.
Altrettanto interessante è il Festival degli Asteroidi, organizzato sempre in Lussemburgo, dal Cercle Cité. In programma visite guidate al planetario, seminari interattivi con gli astronauti e approfondimenti dedicati agli asteroidi e al rapporto tra lo Spazio, la Realtà Aumentata, la Realtà Virtuale e l’Intelligenza Artificiale.
Anche Atene dedica alla giornata un vero e proprio Festival. Questo è ospitato presso il Museo Ellenico del Meteorite della città greca e si concluderà il 30 giugno. In scaletta relazioni di esperti nei campi di astronomia e geologia e una presentazione dedicata ad asteroidi, comete e sistema solare.
Grandi celebrazioni sono attese anche in posti molto più lontani da noi. Un evento particolarmente entusiasmante si svolge in Arizona, domani 30 giugno 2024, presso il Meteor Crater e il Lowell Observatory di Flagstaff. Si accede pagando un ticket e le attività previste includono programmi scientifici, tour nelle strutture, dimostrazioni scientifiche e osservazione del cielo notturno con il telescopio.

Gli eventi per l’International Asteroid Day in Italia

Sul sito ufficiale dell’Asteroid Foundation sono segnalate anche alcune iniziative organizzate in Italia per celebrare gli Asteroidi. Queste si terranno il 30 giugno 2024 presso:

  • l’Osservatorio di Montecopiolo, in provincia di Rimini, a partire dalle 18:00;
  • il Museo Navale e Planetario di Imperia, dalle 17:00 alle 18:00;
  • l’Osservatorio Astronomico Montagna Pistoiese, a San Marcello Piteglio (Pistoia), dalle 21:30 alle 23:30.

Diverse dunque le località del paese impegnate nelle celebrazioni della Giornata degli Asteroidi, da raggiungere usufruendo di diversi servizi per la mobilità e da sfruttare anche per organizzare una piacevole gita domenicale.

Osservazione in streaming degli asteroidi

Chi, invece, non può spostarsi ma desidera conoscere più da vicino gli antichi sassi spaziali può approfittare dell’evento annuale del Virtual Telescope Project che coordina l’Asteroid Day in Italia. Grazie all’iniziativa sarà possibile assistere ad un live streaming delle inquadrature da telescopio e dare un’occhiata in tempo reale all’asteroide 2011 UL11 in transito nei pressi del nostro pianeta proprio in questi giorni.