L’Italia di Spalletti è scesa in campo a Dortmund con la determinazione di chi vuol riconfermare il titolo conquistato a Wembley nel 2021. Lo scontro al BVB Stadion contro l’Albania di Sylvinho ha dato ufficialmente il via al cammino degli Azzurri in questi Europei di Germania. Italia-Albania a Euro 2024 si chiude 2-1 dopo un “ribaltone” iniziale. 

Col fischio d’inizio dell’arbitro tedesco Felix Zwayer è iniziato ufficialmente il percorso degli Azzurri a Euro 2024. La prima “notte magica” di questa competizione che vede ben 24 squadre gareggiare per scalare la vetta del calcio europeo si conclude con un 2-1 per gli Azzurri di Spalletti.

Il tabellino di Italia Albania a Euro 2024

ITALIA-ALBANIA (2-1)
Italia (4-2-3-1)
: Donnarumma; Di Lorenzo, Calafiori, Bastoni, Dimarco; Jorginho, Barella; Chiesa, Frattesi, Pellegrini; Scamacca. Ct: Spalletti.

Albania (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Ajeti, Djimsiti, Mitaj; Asllani, Ramadani, Bajrami; Asani, Broja, Seferi. Ct. Sylvinho;

Arbitro: Zwayer (GER)

Marcatori: AL Bajrami (1′); ITA Bastoni (11′); Barella (16′);

Ammoniti: AL Broja (51′); Hoxha (74′); ITA Pellegrini (21′); Calafiori (51′);

Sostituzioni:

  • AL entrano Hoxha e Laçi, escono Asani e Seferi (58′); entra Manaj ed esce Broja (76′); entra Muci, esce Bajrami;
  • ITA escono Chiesa e Pellegrini ed entrano Cambiaso e Cristante (77′); escono Scamacca e Dimarco, entrano Retegui e Darmian (82′); esce Barella entra Folorunsho (91′);

Prima dell’esordio ufficiale Luciano Spalletti ha dovuto affrontare alcuni imprevisti, come gli infortuni dei difensori Acerbi e Scalvini e i problemi fisici a centrocampo di Barella e Fagioli.

Il CT azzurro, nonostante i pronostici, ha optato per il “Muro Azzurro” schierando una difesa a 4 con Calafiori centrale affiancato da Bastoni. Le fasce presidiate da Di Lorenzo e Dimarco, mentre Barella affianca Jorginho. In attacco, Pellegrini, Frattesi Chiesa supportano Scamacca. Tra i pali, “Gigio” Donnarumma.

Nell’Albania sono molti i volti noti: in difesa ci sono il laziale Hysaj e l’atalantino Djimsiti, mentre a centrocampo c’è Ramadani del Lecce con Asllani dell’Inter e Bajrami del Sassuolo. Nel tridente offensivo, Broja parte favorito su Manaj, con un passato in Italia con le maglie di Inter e Pescara.

Gli highlights della partita

I momenti cruciali della partita Italia-Albania.

Primo tempo

  • 1′- Dopo soli 28 secondi Bajrami sblocca il risultato per l’Albania;
  • 2‘ – Immediata risposta degli Azzurri con una conclusione di Scamacca da centro area su assist di Chiesa, palla fuori di un soffio;
  • 11′ – Dagli sviluppi di un calcio angolo battuto da sinistra, Pellegrini pennella sul secondo palo per Bastoni che di testa batte Strakosha. Pareggio dell’Italia;
  • 16′“Ribaltone” dell’Italia: goal di Barella;
  • 21′ – Primo giallo della partita: ammonito Pellegrini;
  • 33′ – Bellissima giocata ScamaccaFrattesi, colpo sotto del centrocampista e palla contro il palo.

Secondo tempo

  • 48′ – Il secondo tempo inizia senza sostituzioni. L’Italia riprende a macinare gioco;
  • 51′ – Ammonito Calafiori per fallo su Broja. Ammonito anche Broja;
  • 59′ – Una chance per l’Italia: gran recupero di Scamacca, palla a Chiesa, conclusione di sinistro e palla che sfiora la porta. L’Albania però sembra leggermente più propositiva nella ripresa;
  • 68‘ – Entrano Hoxha e Laçi, escono Asani e Seferi;
  • 69′ – Tentativo da parte dell’Albania, prova la conclusione Asllani, palla colpita male e terminata sul fondo;
  • 76′ – Cambio per l’Albania: esce Broja ed entra Manaj;
  • 77′ – Cambio anche per l’Italia: escono Chiesa e Pellegrini, entrano Cambiaso e Cristante;
  • 82′ – Ancora cambio per l’Italia: escono Scamacca e Dimarco, entrano Retegui e Darmian,
  • 87′ – Cambio per l’Albania: entra Muci, esce Bajrami; 
  • 90′ – Occasione da goal per l’Albania per Manaj, parata di Donnarumma; sono 4 i minuti di recupero ma c’è una piccola invasione di campo;
  • 91′ – Cambio Italia: esce Barella, entra Folorunsho.

La classifica provvisoria del girone B:

I prossimi incontri dell’Italia: