In arrivo un nuovo restyling per la Kia EV6 che ci traghetta direttamente nel futuro con un look elegante e un aggiornamento tecnologico importante. Ecco come nasce un crossover elettrico ancor più affascinante e innovativo.

Il futuro viaggia veloce e non è facile stare al passo delle innovazioni tecnologiche nel settore automotive. Ecco perché anche le “nuovissime” auto elettriche hanno bisogno di un design moderno e di strumentazioni di bordo aggiornate.

Kia ha appena rivelato il nuovo restyling della EV6, con moderni dettagli estetici e una dotazione tecnologica all’avanguardia.

La nuova Kia EV6

Kia ha presentato in Corea del Sud la nuova versione della EV6, lanciata sul mercato nel 2021. Il crossover elettrico mostra ora un look più moderno, con dettagli raffinati e un sostanzioso aggiornamento tecnologico.

Mentre le linee della carrozzeria sono rimaste identiche, qualche leggera modifica si registra ai fari anteriori, a LED e con linee più sottili e ai fascioni laterali e frontali, resi più accattivanti.

Molti dei cambiamenti apportati- soprattutto sul fronte della tecnologia di bordo- sono stati effettuati nell’ottica di uniformare il modello alle linee e agli standard della sorella più grande, la EV9, premiata al Salone dell’Auto di New York come “Auto dell’Anno 2024“.

Interni più tecnologici e all’avanguardia 

Rinnovati gli interni, con il futuristico pannello panoramico curvo che comprende il quadro con la strumentazione digitale e il sistema multimediale con schermo touch. Anche il volante è stato modificato con un ritocco al disegno, l’aggiunta di pulsanti multifunzione ed è stato inserito il lettore di impronte digitali. Uno strumento che permette, dopo aver registrato la propria impronta, di accendere l’auto con un innovativo sistema keyless.

Novità anche per il sistema di controllo elettronico che ora supporta gli aggiornamenti Over-the-air (OTA). È stata aggiunta poi una versione più moderna dell’head-up display da 12 pollici, sono disponibili un nuovo pad per la ricarica ad induzione dello smartphone e, per quanto concerne l’infotainment, i sistemi Apple CarPlay e Android Auto wireless.

Introdotte anche alcune migliorie alla sicurezza con i nuovi sistemi ADAS, gli specchietti retrovisori digitali, gli airbag laterali per i sedili posteriori e una modifica ai montanti B, che sono stati aumentati di spessore per conferire più rigidità alla carrozzeria. Disponibili i nuovi cerchi in lega neri e argento nelle misure da 19 e 20 pollici.

Batteria elettrica con più autonomia

La Kia EV6 presenta una nuova batteria agli ioni di litio da 84 kWh con un’autonomia di 494 km. Supera così la versione precedente dotata di una batteria da 77,4 kWh che garantiva un’autonomia di 475 km con una ricarica elettrica completa.

Parlando di tempi di ricarica, quelli forniti dal brand per questa nuova versione sono da record, con l’80% in soli 18 minuti con una ricarica rapida in corrente continua a 350 kW. Tempi che si stanno riducendo sempre di più grazie alle continue innovazioni nel settore.

EV6 sarà dotata della funzione Vehicle-to-Load (V2L), in grado di erogare una potenza fino a 3,6 kW: questa tecnologia era già stata presentata per la Kia EV3 e consente di ricaricare in contemporanea un piccolo veicolo elettrico, come un monopattino, o di fornire energia a un altro dispositivo.

Le motorizzazioni previste per il mercato europeo dovrebbero essere quattro: due con motore singolo con trazione posteriore da 170e  228 CV e una con due motori e trazione integrale da 325 CV. Prevista anche l’opzione da 585 CV per la versione sportiva GT.

Gli allestimenti disponibili per la nuova Kia EV6 probabilmente saranno quattro (Light, Air, Earth e GT-Line). La vettura dovrebbe arrivare nei concessionari italiani entro la fine del 2024 o, più probabilmente, all’inizio del 2025. Tuttavia mancano le informazioni relative al prezzo di vendita per in nostro Paese.