Cinema e Natale: un abbinamento magico, che da sempre fa sognare grandi e bambini. Tra i film natalizi più famosi, molti sono ambientati in città e location reali, che è possibile scegliere come meta di un viaggio in cui sentirsi protagonisti di un vero film natalizio.

Ecco allora 5 film natalizi e relative location da visitare, per vivere, nello stesso istante, la magia del cinema e del Natale!

Un Natale da film

Con il Natale ormai alle porte, sono davvero tante le città del mondo ad essersi vestite di luci e decorazioni, per regalare a cittadini e turisti l’esperienza di vivere le magiche  tradizioni natalizie.

Alcune, in questo periodo, sono ancor più particolari e interessanti da visitare. Molte, infatti, le abbiamo viste nei film dedicati al Natale e hanno lasciato nella nostra memoria tante emozionanti immagini all’insegna dei buoni sentimenti, del romanticismo e del divertimento.

Le location dei film di Natale

Da Londra a New York, ma passando anche in Italia, ecco alcune delle città più scelte dai registi come location per indimenticabili film di Natale.

Mamma ho riperso l’aereo mi sono smarrito a New York

In questo celebre film natalizio, sequel del noto Mamma ho perso l’aereo, il piccolo ma tenace Kevin si perde nella Grande Mela. Qui, tra avventure divertenti e rocambolesche trappole ai celebri ladri pasticcioni, attraversa vari scenari newyorkesi, squisitamente vestiti a festa per il periodo natalizio.

Tra le diverse location del film, e da poter realmente visitare a New York, ve ne è una che, certamente, è rimasta nel cuore di ogni spettatore.

Non vi diciamo cosa accade – nel caso non abbiate visto il film – ma solo dove si svolge: sotto le brillanti luci dell’albero di Natale del Rockefeller Center, il più grande di tutta la Grande Mela e, certamente, uno fra i più spettacolari del mondo.

Che vi limitiate a guardare il film o decidiate di partire, New York a Natale ha sempre un grande fascino.

Una Poltrona per Due

Una Poltrona per Due è un vero cult tra i film natalizi e, come da tradizione, torna sugli schermi ogni anno per riscaldare le tipiche serate in famiglia del mese di dicembre.

Il film ha come principale location la città di Philadelphia. Una passeggiata a Rittenhouse Square riporta subito con la memoria alle note vicende dei 2 broker protagonisti della pellicola, Eddie Murphy e Dan Aykroyd, affiancati anche da Jamie Lee Curtis e James Belushi.

Visitabili e presenti nel racconto cinematografico anche gli esterni della casa del protagonista, situata al 2014 di Delancey Street, e la Fidelity Bank, la banca “Duke and Duke” nel film.

Love Actually – All You Need is Love

La magica atmosfera del Natale di Londra è scelta da numerosi registi per fare da sfondo a molti film di Natale. Ad esempio, nella commedia romantica Love Actually, con Hugh Grant e Emma Thompson e decine di altre note star di Hollywood, si intravedono diversi scorci delle città inglese illuminata per le festività.

Tra i luoghi di Londra da visitare a Natale per sentirsi protagonisti del film, vi sono i magazzini Selfridges, dove il commesso Rowan Atkinson incarta un pacchetto regalo per il cliente Alain Rickman, la celebre Trafalgare Square ed anche la Grosvenor Chapel nel quartiere di Mayfair.

Vacanze di Natale

Una destinazione italiana per un Natale da film è senza dubbio il Veneto, e in particolare l’esclusiva Cortina d’Ampezzo, sulle Dolomiti.

Sfondo per eccellenza di diversi film comici della serie Vacanze di Natale, la località è una rinomata stazione sciistica. Quindi è ideale per chi cerca piste da sci da sogno, o vuole abbinare al soggiorno natalizio anche la possibilità di praticare sport invernali.

Una meta tra tutte, il complesso sciistico di Faloria, tra le cui piste sono state girate molte scene proprio del film Vacanze di Natale a Cortina uscito nel 2011.

Elf – Un elfo di nome Buddy

Anche Elf, altre grande classico del Natale, ci porta a New York. La storia dell’elfo Buddy, alla ricerca del suo vero papà umano, si snoda lungo molti luoghi celebri della city, tutti da visitare.

A partire da Park Avenue, sulla East 38th, e dal Grand Central Terminal, fino all’edificio più famoso della città, l’Empire State Building, dove, nel film, lavora il padre del protagonista.

Imperdibile poi anche una passeggiata a Central Park, altra location particolarmente in vista nelle riprese, e sul suo romantico ponte in ghisa, il Pinebank Arch Bridge.

Come raggiungere le location dei film di Natale

Per arrivare a New York, Londra o Philadelphia avremo sicuramente bisogno di prendere un aereo. Per non rischiare di perdere il biglietto migliore – e nemmeno l’aereo, come accade al giovane protagonista del film – sarà meglio affidarsi ad un’applicazione per prenotare il volo in modo semplice e veloce.

Anche per raggiungere Cortina d’Ampezzo, altra location da film natalizi che abbiamo citato nel nostro articolo, possiamo utilizzare l’aereo. Tenendo però conto che gli aeroporti più vicini si trovano a Venezia, a Milano e in altre città del Nord Italia, una valida alternativa ecologica è il treno, soprattutto per chi arriva dalla Capitale, grazie alla nuova tratta Roma-Cortina.

Infine, si può arrivare anche in macchina. Chi sceglie un viaggio in completa autonomia, potrà servirsi della rete autostradale fino alle uscite Belluno (A27, a 72 km da Cortina) o Bressanone (A 22, a 87 km).