Giunge alla sua quinta edizione l’evento milanese “Lugana Armonie senza tempo”. L’occasione giusta per scoprire e degustare uno dei vini più rappresentativi del Nord Italia.

“Milano da Bere” recitava un vecchio spot anni 80, mostrando l’animo più attivo e patinato della città. E anche oggi che il capoluogo meneghino è stretto tra smog,  ZTL, Area B e Area C, nuove linee metropolitane e quartieri sostenibili, le occasioni di divertimento non mancano. Anche per chi ama il buon bere. Un esempio è “Lugana: Armonie Senza Tempo”, evento che si terrà fra qualche giorno proprio in centro a Milano.

Alla scoperta del Lugana, il vino del Lago di Garda

Gli amanti del vino hanno una mappa geografia tutta loro, su cui campeggiano nomi come Prosecco, Franciacorta o Champagne. Una mappa che include tanto i piccoli borghi italiani del vino quanto le grandi città europee: da Soave a Bordeaux, passando per la Moldavia. In questa mappa compare anche il Lago di Garda, terra di origine del vino Lugana, DOC dal 1967, protagonista dell’evento “Lugana: Armonie Senza Tempo” .

Tipico delle provincie di Brescia e Verona -in particolare, dei 5 comuni di Sirmione, Pozzolengo, Desenzano del Garda, Lonato del Garda e Peschiera del Garda-, il Lugana è un vino bianco prodotto principalmente con uve Turbiana (o Trebbiano di Lugana), un vitigno autoctono della zona. Il suo profilo aromatico è fresco e floreale, con note di agrumi, mela verde, mandorla e a volte sentori di erbe aromatiche. Al palato si trovano una buona struttura e persistenza, mantiene la sua freschezza a cui si aggiungono sapidità e mineralità.

Il Lugana DOC si presenta in diverse tipologie: la versione base; il Lugana Superiore che prevede un affinamento di almeno un anno; il Lugana Riserva, con un affinamento di almeno 24 mesi, di cui almeno 6 mesi in bottiglia; il Lugana Vendemmia Tardiva e il Lugana Spumante.

“Lugana: Armonie Senza Tempo”: programma dell’evento, orari e costo dei biglietti

Venerdì 7 giugno 2024, nella bellissima location di Palazzo Giureconsulti, a due passi dal Duomo di Milano, professionisti e appassionati del vino potranno degustare i vini di oltre cinquanta aziende vitivinicole aderenti al Consorzio Tutela Lugana Doc.

Il programma prevede un primo momento di incontro con stampa e professionisti del settore alle ore 16, direttamente sulla terrazza con vista sul Duomo. Seguirà poi una masterclass guidata.

Successivamente, l’evento verrà aperto al pubblico, che potrà scegliere tra due turni di wine tasting: il primo dalle 18.30 alle 20.30 e il secondo dalle 21.00 alle 23.00.

La partecipazione prevede l’acquisto di un biglietto tramite il sito del Consorzio Lugana o su Ticketgate. Il costo è di 20 euro, con riduzione a 15 euro per i soci AIS, Fis, Fisar, Onav e SlowFood.

La location di “Lugana: Armonie Senza Tempo”: Palazzo Giureconsulti

Ch parteciperà a “Lugana: Armonie Senza Tempo” avrà l’occasione di visitare Palazzo Giureconsulti, uno degli edifici storici più importanti di Milano, situato in una posizione centrale in piazza dei Mercanti 2.

Il Palazzo fu costruito tra il 1562 e il 1565 su progetto dell’architetto Vincenzo Seregni, e fu commissionato dalla Scuola dei Nobili e dei Dottori, un’organizzazione che riuniva giuristi e notabili della città. Inizialmente, l’edificio era proprio la sede del Collegio dei Nobili Giureconsulti, importante istituzione milanese per la formazione e la consultazione giuridica. Nel corso dei secoli, il palazzo ha subito diversi restauri e modifiche, nonché cambi di utilizzo. Oggi, è utilizzato come sede per eventi, conferenze, mostre e manifestazioni culturali. Gli interni del palazzo sono infatti noti per le spaziose sale, decorate con affreschi, stucchi e arredi storici.

Chiunque volesse fare un tour della città (magari in monopattino e magari con l’intento di vivere Milano come un local), dovrebbe prevedere uno stop a Palazzo Giureconsulti, almeno per ammirare la bella facciata dalla sobria ed elegante architettura rinascimentale, il portico a pilastri e la loggia al primo piano. Sopra l’ingresso principale, poi, vi è una statua di San Ambrogio, patrono di Milano. Molto bella è anche la Torre dell’Orologio, che ospita un orologio meccanico del XVII secolo.

Come arrivare a Palazzo Giureconsulti

Raggiungere Palazzo Giureconsulti e l’evento “Lugana Armonie senza tempo” è abbastanza semplice. Vediamo alcune opzioni:

  • In metropolitana:
    • Linea Rossa (M1): Scendi alla fermata Duomo. Da lì, è solo una breve passeggiata di circa 3 minuti. Uscendo dalla stazione, cammina verso piazza del Duomo e prosegui verso piazza dei Mercanti.
    • Linea Gialla (M3): Scendi alla fermata Duomo. Segui le stesse indicazioni sopra.
  • In tram: molte linee tramviarie fermano nei pressi di piazza Duomo (Linee 2, 3, 12, 14, 16, 19, 24, 27);
  • In autobus: anche molte linee di autobus hanno fermate vicine a piazza Duomo (Linee 54, 60, 73).
  • A piedi:
    • Da piazza del Duomo: circa 200 metri, 3 minuti a piedi.
    • Da Galleria Vittorio Emanuele II: circa 300 metri, 4 minuti a piedi.
    • Da via Dante: circa 500 metri, 6 minuti a piedi.
  • Con mezzi di micromobilità: chi preferisce un mezzo ecologico, puoi utilizzare i servizi di bike-sharing o noleggio di monopattini elettrici disponibili in città.
  • Parcheggiare a Milano: chi arriva in auto deve ricordare che il centro della città è una zona a traffico limitato. Tuttavia, sono presenti diversi parcheggi a pagamento in zona Duomo dove lasciare il proprio mezzo per poi proseguire a piedi o con i mezzi pubblici.

Scaricare una app di servizi per la mobilità può essere particolarmente utile per destreggiare tra l’acquisto di biglietti metro, il noleggio di mezzi di micromobilità o la ricerca e il pagamento dei parcheggi.