Domani, 23 maggio, alzate gli occhi al cielo per ammirare uno straordinario spettacolo celeste: la Luna Piena dei Fiori raggiungerà il suo massimo splendore intorno alle 21:30. Scopriamo quali sono i migliori punti panoramici per poterla ammirare in Italia.

Occhi verso il cielo la notte di giovedì 23 maggio 2024 per la Luna Piena dei Fiori, considerata sacra dai nativi americani. Si tratta di una “Superluna“: il plenilunio coinciderà con il perigeo, il punto di maggior vicinanza tra la Terra e la Luna, regalando uno spettacolo meraviglioso.

La Luna Piena dei Fiori sarà perfettamente visibile alle 21:31. Ma non finisce qui! Nella stessa serata le stelle cadenti delle Eta Aquaridi potrebbero unirsi a questo incredibile spettacolo celeste, regalando emozioni uniche ai più romantici e agli appassionati di turismo astronomico.

Luna Piena dei Fiori, tra storia e leggende

La Luna Pieni dei Fiori, nota anche come Luna della Coppia, segna il plenilunio di maggio e il ritorno della stagione calda, della fertilità e dell’abbondanza. Un periodo in cui la natura è in pieno fermento, con fiori che sbocciano in tutta Italia, accompagnati da profumi e nuovi amori.

I nativi americani la chiamano “Luna dei Fiori” proprio perché cade nel periodo delle fioriture primaverili. Mentre in altre tradizioni è conosciuta anche come Luna del Latte o Luna della Semina del Mais. Per i buddisti, è celebrata come Vesak o Buddha Day.

In molti Paesi è tradizione accendere falò per rievocare benessere e prosperità, indossando abiti gialli, rossi e arancioni molto colorati e dedicandosi alla cura del verde.

Dove ammirare la Luna Piena dei Fiori in Italia?

Il momento più bello per ammirarla è all’alba e al crepuscolo, quando la comparsa della Luna crea paesaggi veramente da “cartolina”. Ma quali sono i luoghi migliori per ammirare questa imperdibile “Superluna”?

Ecco tre località perfette per osservare la Luna Piena dei Fiori e magari anche per organizzare una gita di primavera.

Dai campi di lavanda di Sale San Giovanni, nelle Langhe piemontesi

In Piemonte– in un’area particolarmente rinomata per il turismo enogastronomico– c’è un piccolo borgo noto per i suoi campi fioriti e coltivazioni di erbe officinali, Sale San Giovanni. La primavera è il momento migliore per passeggiare tra queste colline tra le piante come lavanda, timo, salvia, camomilla o finocchio selvatico, ma anche per osservare la Luna Piena dei Fiori e le stelle cadenti immersi tra i profumi della natura incontaminata.

Riflessa nelle acque del Lago di Scanno, in Abruzzo

Il Lago di Scanno è noto per la sua particolare forma a cuore, dettaglio che lo rende una delle mete più romantiche del nostro Paese. Si trova in Abruzzo, nei pressi dell’omonimo paesino, dov’è possibile anche gustare gli ottimi piatti della cucina regionale locale. Un luogo perfetto per ammirare la Luna Piena dei Fiori con la propria dolce metà!

Dalle spiagge bianche di Tropea, in Calabria

Tra i borghi sul mare più belli d’Italia, Tropea è la meta perfetta per unire una giornata in spiaggia allo spettacolo della Luna Piena dei Fiori. Si trova sulla costa tirrenica della Calabria, con acque cristalline e panorami incredibili. Inoltre, lontani ancora dall’alta stagione, avrete l’opportunità di godervi appieno questo incredibile spettacolo celeste.