A Verona la tradizione dei mercatini di Natale è ben consolidata: ogni anno da metà novembre il centro storico si trasforma con luci, colori e profumi che donano alla città degli innamorati un’atmosfera da fiaba imperdibile. In questa guida ti daremo tutte le informazioni utili per vivere la magia di uno dei mercatini di Natale tra i più belli d’Italia.

Anche quest’anno Verona si trasforma in un borgo fiabesco per accogliere il Natale: piazza dei Signori e le zone limitrofe si riempiono di casette in legno che espongono manicaretti e opere di artigianato, idee regalo e oggetti curiosi.

I mercatini di Natale a Verona: tutto quello che devi sapere

I tradizionali mercatini di Natale di Verona sono aperti dal 18 novembre al 26 dicembre e occupano tutto il centro storico, nella zona compresa tra Piazza dei Signori, il Cortile Mercato Vecchio, il Cortile del Tribunale, la Loggia del Cortile del Tribunale, Via della Costa, la Loggia Vecchia e Piazza Sacco e Vanzetti, in cui si trova l’Arsenale di Verona, dove fino a gennaio resteranno allestite le piste di pattinaggio.

Gli orari di apertura sono:

  • Lunedì: dalle ore 10.00 alle ore 21.30
  • Martedì: dalle ore 10.00 alle ore 21.30
  • Mercoledì: dalle ore 10.00 alle ore 21.30
  • Giovedì: dalle ore 10.00 alle ore 21.30
  • Venerdì: dalle ore 10.00 alle ore 23.00
  • Sabato: dalle ore 10.00 alle ore 23.00
  • Domenica: dalle ore 10.00 alle ore 21.30

Con alcune eccezioni:

  • 8 dicembre: dalle ore 10.00 alle ore 23.00
  • 24 dicembre: dalle ore 10.00 alle ore 17.00
  • 25 dicembre: dalle ore 16.00 alle ore 23.00
  • 26 dicembre: dalle ore 11.00 alle ore 18.00

Il gemellaggio con il Christkindlesmarkt di Norimberga

Il mercato di Piazza dei Signori, conosciuta anche come Piazza Dante, è da quindici anni gemellato con il Christkindlesmarkt di Norimberga, in Germania: è dunque costruito come un vero mercatino tedesco, con i circa cinquanta espositori che propongono prodotti tradizionali e oggetti artigianali, quali addobbi in legno e ceramica.

Lo street food offre la tradizione gastronomica non solo locale ma anche teutonica e l’aria si riempie dei profumi di wurstel, crauti e cannella insieme a quello del vin brûlé e delle caldarroste. A questo proposito, cinque aree ecologiche con appositi contenitori per la raccolta differenziata intendono incentivare i visitatori a consumare nelle zone dei banchetti e a rispettare l’ambiente circostante.

Non solo Natale: i banchetti di Santa Lucia

I bambini di Verona attendono ogni anno l’arrivo di Santa Lucia, che nella notte tra il 12 e il 13 dicembre porta giochi e dolcetti ai bimbi più buoni e carbone a quelli cattivi. È dunque proprio in occasione di questa festa che a Verona ogni anno si tiene la Fiera di Santa Lucia, che quest’anno si svolgerà dal 10 al 13 dicembre in piazza Bra. Tra i moltissimi banchetti che offrono giochi, vestiti, prodotti di ogni tipo e dolciumi ti consigliamo di assaggiare le frittelle di Santa Lucia.

L’esposizione dei Presepi

Nello stesso periodo dei mercatini di Natale e della Fiera di Santa Lucia e fino al 14 gennaio, Verona accoglie la Rassegna Internazionale di Presepi dal Mondo a Palazzo della Gran Guardia, che per il gran numero di presepi presenti, circa 400 ogni anno, è entrata nel Guinness dei primati.
Il biglietto d’ingresso all’area espositiva, ogni giorno dalle ore 9 alle 20, ha un costo di 8€.

La Verona Christmas Run, la corsa dei babbi Natale

Si terrà anche quest’anno, domenica 17 dicembre, la corsa non competitiva su due percorsi tra le mura di Verona, da 5 o da 10 chilometri, a cui chiunque può partecipare, purché sia vestito da Babbo Natale. Le iscrizioni, attraverso il sito ufficiale della Verona Christmas Run, sono aperte fino al 14 dicembre.

Il passaporto di Natale

Puoi ritirare presso l’Info Point di Via della Costa un vero e proprio passaporto che potrai far vidimare nelle varie tappe del percorso natalizio all’interno del mercatino di Natale: alla fine del tuo “viaggio” potrai ottenere un regalo, come ricordo di questa esperienza.

Come arrivare a Verona

Puoi raggiungere Verona in treno, scendendo alla stazione di Porta Nuova, o in auto, attraverso l’A4 Milano – Venezia (uscita Verona Sud) o la A22 Brennero – Modena (uscita Verona Nord).

Per raggiungere i mercatini di Natale puoi muoverti agilmente noleggiando un monopattino elettrico, oppure, durante i weekend fino al 24 dicembre, sfruttando le navette gratuite che partono ogni quarto d’ora e che collegano i parcheggi Genovesa e Park Fiera 3 con il centro storico di Verona.

Cosa vedere a Verona e nei dintorni

Andare a vedere i mercatini di Natale di Verona ti permetterà di visitare il centro storico: da Piazza dei Signori, detta anche Piazza Dante per la statua del Sommo Poeta ad opera del veronese Ugo Zannoni, all’adiacente Piazza delle Erbe, su cui si affacciano edifici di grande interesse, come il Palazzo della Ragione, il Palazzo del Capitano o Palazzo del Tribunale e il Palazzo del Podestà.
In piazza Bra non potrai fare a meno di ammirare l’Arena di Verona, tra gli anfiteatri romani più famosi al mondo e oggi teatro d’opera che non ha bisogno di presentazioni.

In questi giorni, poi, il quartiere Portanuova ospita l’evento “POP Christmas“, in collaborazione con Warner Music Italy. Un gigantesco albero di Natale, un tunnel e 5 stanze interattive per vivere le feste all’insegna della trasformazione digitale.

I mercatini di Natale nei dintorni di Verona

Se stai pianificando qualche giorno di viaggio in più, magari per visitare i borghi veneti più belli d’Italia, ti segnaliamo i mercatini di Natale da vedere nei dintorni di Verona:

  • A Bussolengo c’è il caratteristico mercatino natalizio in piazza XXV Aprile e il Villaggio di Natale al Flover Garden Center, un luogo incantato dove i bambini possono incontrare Babbo Natale e gli elfi, tra animazioni, attrazioni e attività artigianali;
  • A Peschiera del Garda il centro storico è disseminato di bancarelle natalizie, ma la vera attrazione è il Presepe Subacqueo, un allestimento di 26 sculture illuminate sotto le acque del Lago di Garda;
  • Nel borgo di Bardolino il mercatino di Natale è allestito sulle sponde del Lago di Garda, dove c’è anche una pista per il pattinaggio sul ghiaccio;
  • Infine a Lazise il mercatino natalizio è allestito nel centro storico, mentre il presepe artistico si trova nella chiesetta di San Nicolò.