Nonostante un miglioramento generalizzato del tempo nella giornata di oggi e di domani, il meteo di mercoledì 1° maggio vede protagoniste pioggia e grandine in buona parte dell’Italia. Le previsioni nel dettaglio.

Se oggi e domani il tempo sarà stabile e soleggiato nella maggior parte d’Italia, nella giornata di mercoledì 1° maggio tornerà il maltempo.

Solo in alcune zone dello Stivale sarà possibile pianificare una vacanza primaverile o approfittarne per organizzare una gita all’aria aperta alla scoperta degli itinerari in bici immersi nella natura.

Ecco tutti dettagli sulle previsioni meteo per i prossimi giorni.

Meteo 1° maggio 2024: cosa aspettarsi nelle prossime ore

Con il rafforzarsi dell’alta pressione sul Mediterraneo, la giornata di oggi sarà caratterizzata da tempo stabile e soleggiato nella maggior parte d’Italia, eccezion fatta per alcune nuvole persistenti nel Nord-Ovest. Le temperature saranno primaverili al Nord, con massime che potranno raggiungere i 25 gradi, mentre al Centro-Sud si registreranno valori anche più elevati, fino a 27-28 gradi.

Domani assisteremo invece ad un peggioramento delle condizioni atmosferiche in Sardegna, nel Nord-Ovest e, verso sera, anche in Sicilia a causa dell’avvicinamento di una nuova perturbazione, la decima del mese. Nel resto d’Italia, la giornata rimarrà soleggiata e calda.

Mercoledì 1° maggio la perturbazione attraverserà gran parte del Paese, portando anche possibili temporali al Centro-Sud. Il Primo Maggio sarà segnato da piogge e possibile grandine. I nubifragi potrebbero portare ad accumuli di pioggia fino a 80/100 mm in poche ore: un quantitativo vicino a quello tipico di un intero mese.

Previsti locali rovesci anche sul lato tirrenico del Sud e, verso sera, nel Triveneto.

Il tempo rimarrà instabile e piovoso per tutta la seconda metà della settimana, con una conseguente riduzione delle temperature a partire da mercoledì soprattutto al Nord e nelle regioni tirreniche, dove si tornerà sotto le medie stagionali.

Cosa fare quando piove?

Un meteo di questo tipo potrebbe invogliare molti italiani a restare a casa, leggendo un buon libro o guardando un film sotto le coperte. Tuttavia, c’è chi- nonostante la pioggia- preferisce comunque uscire. Sono molte e variegate le attività possibili: le grandi città, come a esempio Torino, Milano e Roma offrono tantissimi eventi culturali durante il ponte del 1° maggio.

Il tempo instabile potrebbe essere l’occasione giusta anche per visitare i borghi più belli d’Italia, magari concedendosi un pranzo o una cena nelle osterie tipiche.

In alternativa, chi ha la possibilità di sfruttare più giorni di ferie può prenotare un volo e partire per visitare una capitale europea. In queste ore è possibile acquistare voli low cost a prezzo ancora più conveniente. Perché non approfittarne?