Grazie alle regole appena introdotte, per accedere all’Area B del Comune di Milano adesso è sufficiente registrarsi una sola volta per ottenere la deroga. Scopri come effettuare la registrazione e quali sono le ultime novità.

A Milano, grazie alle nuove regole, gli automobilisti che attraversano la ZTL dell’Area B adesso possono sfruttare una procedura semplificata per ottenere la deroga.

Non è più necessario registrarsi ogni giorno per accedere all’area, ma basta una sola registrazione iniziale. Il sistema automatizzato gestisce poi i transiti, impostando le giornate di accesso. Quest’ultima novità rende molto più pratico e veloce il passaggio attraverso questa zona a traffico limitato della città meneghina.

Queste modifiche sono volte a facilitare le attività quotidiane di cittadini e aziende, incentivando al contempo una mobilità più sostenibile.

Vediamo i dettagli.

Milano Area B: come funziona la registrazione

È stata introdotta una nuova procedura per registrarsi all’Area B, rendendo più semplice ottenere le deroghe per l’accesso dei veicoli. Ora è sufficiente iscriversi soltanto una volta, a differenza di quanto accadeva in precedenza quando era necessario effettuare una registrazione per ogni accesso.

Per richiedere la deroga gli automobilisti devono seguire una procedura online sul sito ufficiale del Comune di Milano.

Dalla homepage della piattaforma basta andare nella sezione “Servizi“, scegliere “Area B | Richiesta deroghe e permessi” e seguire le istruzioni indicate su schermo.

L’accesso può essere effettuato tramite SPID, carta d’identità elettronica (CIE) o- per le aziende- con ID aziendale. Una volta entrati è sufficiente inserire la targa del veicolo nella sezione “Le tue targhe” e procedere con “Richiesta permessi” per completare la registrazione.

L’Area B offre due tipi di deroghe:

  • I residenti e le auto aziendali con sede a Milano possono accedere alla ZTL per 25 giorni all’anno;
  • Per i non residenti e le auto aziendali con sede fuori Milano, la deroga è limitata a 5 giorni all’anno.

Come funziona e quali sono gli orari dell’Area B di Milano

La ZTL Area B a Milano è attiva dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 19:30. Non è invece attiva nei giorni festivi.

Gli automobilisti in possesso di un permesso possono circolare liberamente senza dover effettuare pagamenti. Mentre coloro che non hanno il permesso possono accedere all’Area B ottenendo una deroga tramite una registrazione da effettuare una sola volta.

A differenza dell’Area C, per l’Area B non è infatti possibile acquistare l’accesso a pagamento; l’unico modo per entrarvi è attraverso la deroga.

Considerando che l’Area B copre una vasta parte del capoluogo lombardo, si consiglia ai non residenti che necessitano di accedere alla ZTL con la propria auto d’informarsi con largo anticipo sul funzionamento di questa zona a traffico limitato.

Il Comune della città mette a disposizione un indirizzo e-mail a cui inoltrare qualsiasi domanda e perplessità in merito: MTA.AreaB@comune.milano.it. Altrimenti si può prendere appuntamento in uno sportello ATM utilizzando l’app ATM Milano.