La comodità di viaggiare in aereo è innegabile. Ma è davvero l’opzione più sostenibile? Per le tratte medio-brevi sono diverse le alternative possibili e a minor impatto ambientale. In questo articolo esploriamo come viaggiare lungo la tratta Milano-Roma in macchina, in treno oppure in autobus. 

Si stima che un aereo emetta circa 285 grammi di CO2 per passeggero per ogni chilometro percorso. Un’auto, invece, contribuisce alle emissioni di CO2 con “soli” 42 grammi per passeggero. Sebbene le vecchie auto a diesel e benzina non siano l’alternativa più sostenibile che esista, impattano diversamente da un velivolo sul tasso di inquinamento atmosferico. Ecco perché, per tragitti più o meno brevi, l’aereo non è la soluzione più green possibile.

Oggi però esistono alternative sostenibili. È possibile infatti viaggiare lungo la Milano-Roma in auto elettrica, utilizzando la mappa per le colonnine di ricarica (PUN) recentemente lanciata dal Ministero dell’Ambiente. Oppure è possibile spostarsi in treno, magari prenotando anticipatamente in app il proprio biglietto per evitare inutili code in biglietteria. Oppure in autobus, sfruttando compagnie private. Se però amate i viaggi in compagnia, vi suggeriamo di sperimentare il car pooling: passeggeri e proprietario dell’auto percorrono insieme lo stesso tratto di strada e dividono i costi di carburante e gli eventuali pedaggi.

Milano-Roma in macchina

La prima opzione che vi consigliamo per la tratta Milano-Roma è quella di andare in macchina. Prima di partire, però, controllate la vostra assicurazione auto: non solo perché la Rc auto è obbligatoria, ma soprattutto perché garantisce che i vostri spostamenti siano più sicuri per voi e per tutti gli altri automobilisti.

Scopriamo ora le opzioni possibili:

  • Via Autostrada del Sole A1: con una percorso di 574 Km per 5 ore e 39 minuti è sicuramente il percorso più veloce, soprattutto se non ci sono rallentamenti in corsia. Il costo del carburante- nonostante i rialzi dei prezzi di benzina e diesel– dovrebbe essere di circa 60 euro, cui vanno sommati  43,70 euro circa di pedaggio;
  • Via A1/E45: questo percorso prevede un passaggio per l’autostrada Milano-Bologna. I tempi di percorrenza e i costi sono del tutto analoghi a quanto elencato in precedenza;
  • Via Strada Statale 9: con un percorso di 645 Km i tempi di percorrenza si allungano: si tratta di circa 11 ore di viaggio, o persino 15 se ci sono lavori in corso o rallentamenti. Il costo della benzina è maggiore e può arrivare fino a 75 euro.

Milano-Roma in treno

Un’altra soluzione vantaggiosa è quella di viaggiare in treno. Prendendo in considerazione solo le linee dirette, sono diverse le alternative partendo da Milano Centrale per arrivare a Roma Termini o viceversa.

Eccole tutte:

  • Frecciarossa: sono cento al giorno i treni diretti Frecciarossa che effettuano la tratta Milano-Roma. Partono in svariati orari della giornata e la durata del tragitto è compresa tra le 3 ore e 10 e le 3 ore e 39 minuti. Viaggiano a una velocità media di percorrenza di 300 Km/h. Il costo del biglietto standard per una persona può partire dai 62,90 euro fino ad arrivare a 102 euro, in base al giorno della partenza e della prenotazione. Tuttavia sono disponibili anche sconti per i possessori dell’apposita “Carta freccia”;
  • Italo: con 64 treni giornalieri, di cui 32 No Stop, Italo è la seconda compagnia che effettua più partenze per questa tratta. I tempi di percorrenza e la velocità media sono gli stessi di Frecciarossa. Il costo del biglietto può variare tra i 49,90 euro e 90 euro;
  • Intercity: l’Intercity, purtroppo, non presenta una linea diretta. Con una media di 8 ore e 53 minuti ed un cambio- solitamente a Genova– è certamente molto più economico delle prime due compagnie. I biglietti possono partire infatti dai 15,90 euro. Ovviamente, però ha tempistiche decisamente differenti;
  • Regionale: proprio come l’Intercity anche i treni regionali non hanno una linea diretta. La media di viaggio è di 9 ore e 40 minuti con due o tre cambi. Il costo medio è di circa 46,60 euro a persona. In questo caso bisogna tenere conto anche delle varie coincidenze.

Milano-Roma in autobus

L’ultima soluzione che vi vogliamo proporre riguarda gli autobus. I viaggi in pullman, oltre a essere economicamente convenienti, permettono anche di potersi spostare comodamente godendosi il panorama e, perché no, facendo anche amicizia.

Vediamo quali sono le compagnie che coprono con maggior frequenza la tratta Milano-Roma:

  • Itabus: la compagnia Itabus effettua numerose tratte giornaliere con tempistiche che vanno dalle 7 ore e 30 alle 8 ore e 10. Partono da Milano San Donato M3 o da Lampugnano e arrivano alla Stazione Tiburtina Terminal Bus. Il costo del biglietto può partire dall’irrisoria cifra di 10 euro a persona. I biglietti sono inoltre acquistabili in app.
  • Flixbus: altra compagnia molto conosciuta è Flixbus. Anche questi pullman partono da Milano San Donato M3 o da Lampugnano e arrivano o alla stazione della metropolitana di Roma Anagnina o al Tiburtina Terminal Bus. Il costo del biglietto parte dai 12 euro. Ma bisogna prestare attenzione al momento della prenotazione a eventuali cambi di mezzo;
  • Marinobus: Marinobus effettua viaggi notturni con una tempistica di percorrenza di circa 8 ore e al costo medio di 45 euro a persona. Anche in questo caso i mezzi partono da San Donato M3 o da Lampugnano per arrivare all’autostazione Tiburtina in Largo Mazzoni. Il vantaggio di un viaggio notturno è quello di non sprecare un giorno di vacanza.