Il parcheggio di Via Fara a Bergamo Città Alta presenta una serie di novità per l’accesso al centro storico. Ecco tutti i dettagli.

Lo scorso 4 maggio è stato inaugurato il nuovo parcheggio in via Fara a Bergamo Città Alta. Sono così state approvate nuove regole per l’accesso al centro storico della città lombarda.

Si tratta di un’opera che di fatto apporta alcuni cambiamenti alla viabilità e alle possibilità di sostare nell’area interessata. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere, comprese tariffe e orari del parcheggio.

La storia di via Fara: da rifugio antiaereo a parcheggio

L’apertura del nuovo parcheggio di via Fara permette di attraversare uno dei rifugi antiaerei utilizzati durante la Seconda Guerra Mondiale. In quel triste periodo gli abitanti della Città Alta si riunivano nei pressi della galleria dell’uscita pedonale a monte del parcheggio per scampare ai bombardamenti.

Per fortuna Bergamo fu risparmiata dagli attacchi aerei grazie soprattutto all’opera di Don Vittorio Bonomelli, sacerdote bresciano e partigiano, che si destreggiava come paracadutista e telegrafista. Bonomelli era rimasto impressionato dalle moltitudini di fedeli che nel maggio 1944 si erano riuniti dopo l’apparizione della Madonna delle Ghiaie di Bonate Sopra.

Ispirato da questa fede incrollabile, Bonomelli- che era anche agente segreto dello Special Force inglese- chiese disperatamente aiuto all’amico Peter Cooper, che riuscì a a dissuadere il comando alleato dal bombardare Bergamo, un obiettivo strategico anche per la frequente presenza di Kesserling. Quest’opera d’intercessione salvò la vita a decine di migliaia di bergamaschi.

Parcheggio Via Fara a Bergamo: tutte le recentissime novità

Cosa cambia nella mobilità urbana a Bergamo Città Alta? Ecco in sintesi le novità apportate dal parcheggio di via Fara:

  • Non ci sono cambiamenti negli orari della Ztl di Bergamo Città Alta: resta chiusa il giovedì, il venerdì e il sabato sera dalle 21:00 all’1:00 durante l’ora legale e la domenica e i giorni festivi dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 19:00 per tutto l’anno;
  • Durante gli orari di chiusura del centro storico sarà comunque possibile accedere alla Città Alta se ci sono posti disponibili nei parcheggi in struttura;
  • Gli stalli blu lungo le Mura verranno gradualmente riservati ai residenti e agli autorizzati;
  • Il varco della ZTL serale e festivo in viale Vittorio Emanuele sarà spostato all’uscita dalla galleria Conca d’Oro e a metà di via Locatelli, all’incrocio con via Brigata Lupi e via Monte Ortigara.

Per quanto riguarda la ZTL interna di Città Alta, Via San Lorenzo sarà inclusa nel perimetro. Sono in corso le procedure per garantire l’accesso ai servizi comunali presenti quali l’asilo nido e la scuola dell’infanzia di via Solata.
Gli stalli di sosta di piazza Mercato del Fieno saranno progressivamente riservati ai residenti e agli autorizzati.

Per maggiori dettagli è possibile consultare tutti gli aggiornamenti sul sito del Comune di Bergamo.

Tariffe e orari del parcheggio di via Fara

Le tariffe di parcheggio vanno dai 3,30 euro l’ora a un massimo di 30 euro al giorno. Si tratta di una struttura convenzionata con il servizio parcheggi Telepass alla quale si accede con l’app direttamente dal dal proprio cellulare.

C’è la possibilità di acquistare tessere ricaricabili da 60 e 120 euro. Esistono inoltre diverse opzioni di abbonamento:

Settimanali

  • 99 euro per una settimana;
  • 179 euro per due settimane.

Mensili

  • 90 euro per la sola notte, dalle 9:00 alle 19:00;
  • 167 euro per il solo giorno, dalle 7:00 alle 19:00;
  • 215 euro per giorno e notte.

Annuali

  • 85 euro al mese per la sola notte, dalle 9:00 alle 19:00;
  • 129 euro al mese per il solo giorno feriale, dalle 7:00 alle 19:00;
  • 155 euro al mese per il solo giorno, dalle 7:00 alle 19:00;
  • 195 euro al mese per giorno e notte.

Il parcheggio, operativo 24 ore su 24, è completamente accessibile per i portatori di handicap, con 10 posti auto riservati. Due ascensori collegano i vari piani del parcheggio con l’uscita verso piazza Mercato del Fieno facilitandone l’accesso.

Inoltre, il nuovo parcheggio è dotato di un avanzato sistema di controllo e indirizzamento che consente agli utenti di localizzare immediatamente gli stalli liberi disponibili nel Parcheggio Città Alta.