Con l’arrivo del Natale, Parigi esalta la sua eterna bellezza grazie a luminarie sfavillanti e decorazioni che abbelliscono ogni angolo della città. Ecco un breve tour tra le scenografie luminose, i luoghi dello shopping e le tradizioni da scoprire per immergersi nello spirito natalizio parigino.

Parigi a Natale diventa un vero spettacolo per gli occhi. Il periodo più magico dell’anno trasforma strade, piazze, monumenti e negozi in un inno di festa, dove ammirare addobbi ricercati, fare acquisti tra bancarelle e boutique alla moda, emozionarsi tra i giochi di luce e colore, che rendono ancor più romantica tutta la città.

Il fascino del Natale a Parigi

La celebre Ville Lumiere, la “città delle luci” per eccellenza, è sempre perfetta per una vacanza, che sia un tour di 3 giorni tra le sue attrazioni più famose, o un soggiorno alla scoperta dei suoi angoli più insoliti.

Nel periodo natalizio, però, Parigi assume un fascino davvero irresistibile. Infatti, a partire da novembre e fino ai primi giorni del nuovo anno, la capitale della Francia si veste a festa ed accoglie turisti e visitatori con mille luci, decorazioni, eventi e attività dedicati al Natale.

Piazze e monumenti, giardini e bistrot, boutique e centri commerciali: in ogni luogo di Parigi si respira l’aria del Natale, tra luminarie incantevoli, profumi e colori, musiche a tema e tradizioni da non lasciarsi sfuggire.

Le luminarie parigine

Il modo principale con cui Parigi rende omaggio al Natale è rappresentato dall’installazione di sfavillanti giochi di luci. In questo periodo, molte strade e viali, ma anche piazze e negozi, vengono inondati da luci brillanti ed eleganti.

Decorazioni luminose, piogge di stelle, archi scintillanti e installazioni artistiche a tema, brillano in quasi ogni angolo della città francese. A partire dagli Champs Elysées e dall’Arco di Trionfo fino a Place de la Concorde, passando anche per Montmartre e Place Vendome. Un po’ ovunque a Parigi, durante il Natale e nei giorni di festa, ci si ritrova immersi in raffinati spettacoli luminosi.

Un modo sicuramente particolare per ammirare la città illuminata è approfittare di un tour in pullman, o anche a bordo dei battelli per una mini crociera sulla Senna.

Dove fare shopping

Dai tradizionali mercatini fino alle più eleganti gallerie commerciali, anche il tipico shopping parigino diventa speciale durante le feste.

Tra i posti ideali per fare acquisti a Parigi a Natale vi sono sicuramente le sontuose Galeries Lafayette Haussmann, rese ancor più affascinanti da effetti scenografici a tema natalizio. Altri centri dello shopping da visitare sono le aree commerciali di Bon Marché, Beaugrenelle Paris, BHV Marais, Printemps e Forum des Halles.

Anche lo shopping natalizio all’aria aperta è un’esperienza cui non rinunciare. Passeggiando tra le strade di Parigi si possono ammirare vetrine decorate e impreziosite da animazioni natalizie, oltre a trovare ovviamente tutto il necessario per acquistare cadeaux made in France.

Tra i negozi illuminati a festa assolutamente da non perdere vi sono quelli sul viale degli Champs Elysées, ma anche quelli in Rue de Rennes e in Rue du Commerce. Per uno shopping di lusso ci si può dirigere anche nell’esclusiva Avenue de Montaigne, mentre per acquisti più originali sono perfetti i negozi che brulicano in quartieri come St Germain-des-Près e Marais.

Le tradizioni del Natale di Parigi

Parigi è una città che offre davvero mille attrazioni da vedere e attività da fare tutto l’anno, potendo scegliere tra visite a musei e monumenti, numerosi eventi a cui partecipare, giri in battello e passeggiate rilassanti in parchi e giardini.

Tuttavia, nel periodo di Natale ci sono alcune attività tradizionali da fare a Parigi per viverne a pieno il vero spirito di festa.

Il grande albero di Natale

Le cose da fare, come da tradizione, a Parigi nel periodo natalizio non possono non iniziare da una visita al gigantesco albero allestito proprio nelle Galeries Lafayette. Considerato uno tra gli alberi di Natale più spettacolari del mondo, è una tappa obbligata sia per i parigini, che per i turisti durante le festività.

Mercatini di Natale a Parigi

Altra attività da fare è una passeggiata tra i colori e i profumi dei mercatini natalizi. A Parigi, come in molte altre città italiane ed europee, nel mese di dicembre, vengono allestiti sia in centro, che in aree più periferiche.

Prendono il nome di Marchés de Noël e sono davvero tanti. Quasi impossibile, infatti, poterli vedere tutti. Molti, soprattutto i più grandi, i cosiddetti Villages de Noël, ospitano caratteristici chalet di legno, ma tutti offrono prodotti tipici e artigianali, nonché prelibati assaggi della tradizione gastronomica francese.

Tra i mercatini di Natale di Parigi da non perdere vi sono, ad esempio, quelli allestiti all’ombra della Torre Eiffel e nei giardini delle Tuileries, nei pressi del Louvre. Piccolo, ma particolare, è poi il mercatino del piazzale di Notre Dame, mentre per una passeggiata un po’ fuori dal centro sono ideali le bancarelle site a La Defense.

La ruota panoramica illuminata a festa

Altra tradizione imperdibile per un Natale parigino è fare un giro sulla maestosa ruota panoramica. Questa, sita nell’area dei Jardin des Tuileries, è aperta tutto l’anno ed è una delle attrazioni più popolari del periodo natalizio. Salirci su significa regalarsi, dall’alto di ben 70 metri, una suggestiva vista su una Parigi scintillante.

Come andare a Parigi a Natale

Il modo più comodo per raggiungere Parigi, anche a Natale, è sicuramente un viaggio in aereo.

La capitale della Francia è servita dagli aeroporti Charles de Gaulle e Orly, ben collegati con il centro città. Sono davvero numerosi i voli, diretti o con scalo, di fascia economica o più costosi, proposti dalle compagnie aree per raggiungerla.

Infatti, per assicurarsi di scegliere il volo più idoneo alle proprie esigenze, è utile avvalersi un’applicazione per la prenotazione del viaggio aereo, che aiuta a individuare il biglietto perfetto e ad acquistarlo in pochissimi click.

Una volta giunti in aeroporto sarà possibile arrivare in città tramite treni regionali, taxi autobus o noleggiando una macchina. Tutti i possibili collegamenti tra gli scali aerei e Parigi sono consultabili anche sul sito ufficiale dell’Ente Turismo parigino.

Altri mezzi utili per giungere a Parigi sono i treni, che consentono di arrivare in Francia partendo dalle principali città italiane, oppure i pullman. Diverse compagnie, infatti, offrono collegamenti via autobus dall’Italia fino alla capitale francese.