Telepass rafforza la capillarità dei servizi di mobilità urbana per rendere gli spostamenti in città sempre più integrati e sostenibili. Dopo Roma, Milano e Venezia, i clienti Telepass possono acquistare i biglietti per il trasporto pubblico di Napoli e di tutte le città della Campania, direttamente dall’App Telepass. Mobility-as-a-Service e sostenibilità ambientale rappresentano per le due aziende le leve fondamentali per accompagnare i cittadini nell’adozione di comportamenti di mobilità green

Telepass, leader italiano della mobilità integrata, e UnicoCampania, il Consorzio responsabile della gestione della tariffazione per il trasporto pubblico locale nella Regione Campania e dell’emissione di titoli di viaggio per conto delle aziende consorziate, annunciano di aver siglato una partnership per accompagnare cittadini e turisti nell’adozione di abitudini di mobilità virtuose e attente all’ambiente attraverso l’integrazione nell’ecosistema Telepass dei biglietti del trasporto pubblico locale per tutte le province della Campania.

La partnership permette l’integrazione del servizio di acquisto dei biglietti del trasporto pubblico locale gestito dal Consorzio tramite le App Telepass e Telepass Pay X, in tutte i capoluoghi di provincia della Campania: Napoli, Avellino, Benevento, Salerno e Caserta. I clienti Telepass possono così accedere all’offerta dei diversi operatori del territorio regionale consorziati tramite un’unica piattaforma, individuare e acquistare la soluzione di spostamento che meglio soddisfa le proprie esigenze di viaggio.

URBI, società del Gruppo Telepass che svolge la funzione di service integrator, ha permesso l’aggregazione del servizio e della rete di UnicoCampania rendendo possibile l’acquisto dei titoli di viaggio secondo la logica del MaaS (Mobility-as-a-Service), nell’ecosistema Telepass. URBI è uno degli operatori che partecipano alla sperimentazione legata al progetto nazionale Maas4Italy a Milano, Roma, Firenze, Bari, Torino, Bolzano, in Veneto e in Abruzzo ed è proprio in logica Mobility-as-a-Service che, nel tempo, Telepass ha sviluppato il proprio ecosistema per mettere gli utenti al centro dei servizi di mobilità, offrendo soluzioni su misura basate sui loro bisogni e sempre più sostenibili.

Telepass, infatti, intende puntare su un ulteriore rafforzamento della qualità e della capillarità della propria offerta, anche geografica, al fine di consentire ai propri clienti – grazie a un’attiva collaborazione con le pubbliche amministrazioni locali – di migliorare l’esperienza di viaggio e risparmiare tempo in tutte le principali città italiane, non solo in quelle più grandi. In particolare, grazie alla partnership con UnicoCampania, il servizio di acquisto dei biglietti per il trasporto pubblico locale in Campania consolida l’offerta già disponibile sulle App Telepass e Telepass Pay X per la fruizione dello stesso servizio a Milano, Roma e Venezia.

«L’integrazione del servizio erogato da UnicoCampania nelle App Telepass e Telepass Pay X è una spinta ulteriore alla capillarità dei servizi che offriamo ai nostri clienti. La nostra azienda è costantemente impegnata a investire in soluzioni innovative per rendere gli spostamenti urbani più semplici e accessibili a tutti. Crediamo fermamente che, unendo le forze con partner strategici nel settore del trasporto pubblico, possiamo creare un sistema di mobilità integrata e fluida che risponda alle esigenze di una città moderna e in continuo movimento. Il nostro obiettivo è fornire un’esperienza di viaggio senza interruzioni, riducendo i tempi di spostamento e favorendo una mobilità sempre più sostenibile,» commenta Aldo Agostinelli, Chief Consumer Sales and Marketing Officer di Telepass.

«Il Consorzio UnicoCampania è nato con l’intento di integrare, in un unico biglietto, l’offerta di trasporto pubblico sul territorio regionale. Da oltre vent’anni lavoriamo in questa direzione, sposando con convinzione l’idea che una efficiente rete di trasporto pubblico deve prevedere, come elemento imprescindibile, il concetto di integrazione. Garantendo all’utente il completo accesso a tutta l’offerta di trasporto pubblico locale presente nella Regione con il titolo di viaggio integrato e, quindi, facilitandone l’uso, si attraggono nuovi passeggeri. Lo step successivo e, per così dire, naturale, è ampliare al massimo la rete di vendita, rendendo anche l’acquisto semplice ed immediato. L’accordo con Telepass nasce in questa ottica, quella di offrire un nuovo canale di vendita dei nostri titoli di viaggio a tutti gli utenti del trasporto pubblico locale,» evidenzia Gaetano Ratto, Presidente del Consorzio UnicoCampania.

Per usufruire del servizio è necessario aver sottoscritto l’offerta Telepass Plus o Telepass Pay X, scaricare l’App (entrambe sono disponibili per i sistemi iOS e Android), selezionare il servizio di trasporto pubblico tra le icone presenti e acquistare la soluzione desiderata (biglietto orario, giornaliero, plurigiornaliero, settimanale, mensile) tra le diverse offerte dalle Aziende consorziate.

Per promuovere l’utilizzo di servizi di mobilità sempre più sostenibili per gli spostamenti urbani, fino al 31 agosto 2024, Telepass ha attivato una promo dedicata ai fruitori del servizio Trasporto Pubblico. Chi acquista su App Telepass i biglietti singoli integrati Unico Campania otterrà un biglietto gratis ogni 5 biglietti acquistati e validati.