Molti italiani stanno pianificando una vacanza per il ponte del 25 aprile 2024. Per viaggiare senza troppi disagi è importante essere informati sulle previsioni del traffico. Ecco tutte le info.

Secondo le stime di Autostrade per l’Italia, saranno diversi i milioni di italiani in viaggio per il ponte del 25 aprile e del 1° maggio. Durante la settimana di possibili “ferie” è inevitabile che si verifichino code e rallentamenti sulle principali autostrade italiane. Tuttavia, pianificando il viaggio nelle ore serali, è possibile minimizzare i disagi e raggiungere più rapidamente i propri cari o la destinazione della vacanza di primavera.

Scoprire quindi quali sono le previsioni sul traffico per i prossimi giorni di festa.

Previsioni traffico ponte 25 aprile 2024: si va verso il bollino rosso

Viabilità Italia ha annunciato bollino rosso per la mattina di domani, giovedì 25 aprile, e per i pomeriggi di domenica 28 aprile e domenica 5 maggio. Le mete preferite dai turisti includono le grandi città d’arte e le località balneari, mentre a livello regionale si prevedono intensi flussi di traffico verso il Lazio, la Campania, la Liguria, la Puglia, la Toscana e l’Abruzzo.

I rientri verso le grandi città vedranno un’intensificazione del traffico lungo le principali direttrici nelle giornate di domenica 28 aprile e domenica 5 maggio. Alcuni degli itinerari più trafficati includeranno: nel Lazio, il Grande Raccordo Anulare e la A91 RomaFiumicino; nel milanese la statale 36 del Lago di Como e dello Spluga; a Torino il Raccordo Autostradale 10 TorinoCaselle; e a Napoli la statale 163 Amalfitana.

Per agevolare gli spostamenti, la circolazione dei mezzi pesanti sarà sospesa domani- giovedì 25 aprile- la domenica 28 aprile, il mercoledì 1° maggio e la domenica 5 maggio, dalle 9.00 alle 22.00.

Non solo: da domani e fino a lunedì 6 maggio Anas ha pianificato la rimozione di 564 cantieri- pari al 56% del totale- per ridurre i disagi e migliorare la fluidità del traffico sulla propria rete stradale e autostradale in vista dell’aumento previsto del traffico.

Per i restanti 459 cantieri, che non possono essere rimossi, Anas ha organizzato percorsi alternativi durante i giorni di maggiore affluenza per le tratte più critiche. La sorveglianza sarà potenziata e sarà assicurata la presenza continua del personale durante tutto il periodo.

Come restare aggiornati sul traffico in tempo reale

Per essere sempre aggiornati sul traffico in tempo reale, esistono diversi strumenti che offrono una visione completa della situazione stradale e autostradale. Ecco alcune delle opzioni più efficaci:

  • CCISS (Centro di Coordinamento Informazioni sulla Sicurezza Stradale), a cui è possibile accedervi tramite app, canale Twitter o il numero verde 1518, operativo 24 ore al giorno;
  • Autostrade per l’Italia;
  • Le notizie di Isoradio e Ondaverde sulla Radio Rai;
  • Per quanto riguarda le strade gestite da ANAS è disponibile il portale web, i profili sui social media dell’azienda, l’app VAI e il numero verde 800.841148.

Questi strumenti possono essere di grande aiuto per pianificare al meglio il viaggio, ottimizzando i tempi e risparmiando carburante. Un’altra risorsa utile è l’app Google Maps, disponibile per dispositivi Android e iPhone. Questa app permette di monitorare il traffico in tempo reale e di trovare il percorso più veloce e conveniente, ma va usata responsabilmente e mai durante la guida. È anche consigliabile tenere d’occhio le previsioni meteorologiche per il ponte, per evitare sorprese durante il viaggio.