La revisione dell’auto elettrica è un controllo obbligatorio per legge che va effettuato dopo 4 anni dalla data di prima immatricolazione e, successivamente, con cadenza biennale. Ma cosa cambia rispetto a un’auto a combustione? E come funziona?

L’avanzamento della tecnologia ha portato a una crescente adozione di veicoli elettrici, spingendo l’industria automobilistica nella transizione verso la mobilità sostenibile. Un aspetto cruciale per garantire la salute di un veicolo elettrico è la revisione auto periodica. In questo articolo, esploreremo come funziona la revisione dell’auto elettrica.

Perché è importante revisionare l’auto elettrica

La revisione dell’auto elettrica è un processo fondamentale per garantire la sicurezza, l’efficienza e la durata di questi veicoli. Tuttavia, presenta alcune differenze rispetto a quella di un’auto a combustione interna, principalmente dovute alle diverse caratteristiche dei sistemi di propulsione. Certo, molte procedure di base sono comuni a entrambi i tipi di veicoli, ma la natura specifica dei componenti elettrici e l’assenza di elementi legati alla combustione differenziano il processo di revisione di un’auto elettrica da quello di un’auto tradizionale.

Trattandosi di un atto di manutenzione preventiva, la revisione dell’auto elettrica aiuta a prevenire e risolvere piccoli problemi -a carico di batterie, motori, sistemi elettronici e altri componenti- prima che si trasformino in guasti più gravi, migliorando la affidabilità del veicolo e prolungandone la vita.

Ma c’è di più. La auto elettriche sono già una soluzione di mobilità più sostenibile rispetto alle auto a combustione, ma la revisione periodica dà un’ulteriore contributo: maggiore è la vita di un veicolo, minore sarà la necessità di produrne di nuovi sostitutivi, contribuendo così a ridurre l’impatto ambientale associato alla fabbricazione di automobili.

Come funziona la revisione dell’auto elettrica

Ecco i punti fondamentali che caratterizzano la revisione dell’auto elettrica.

Controllo delle Batterie

La batteria è uno degli elementi centrali di un’auto elettrica.
Durante la revisione, gli esperti si concentrano sulla salute della batteria, verificando la sua capacità di conservare e fornire energia in modo efficiente. I test diagnostici possono rilevare eventuali segni di deterioramento delle celle o perdite, garantendo un funzionamento ottimale e prevenendo possibili guasti improvvisi.

Verifica del Sistema di Ricarica

Un’altra parte essenziale della revisione riguarda il sistema di ricarica elettrica.
Gli specialisti esaminano i cavi, i connettori e le stazioni di ricarica integrate nel veicolo. Questo processo assicura che l’auto sia in grado di accettare e distribuire correttamente l’energia durante il processo di ricarica, evitando rischi di surriscaldamento o cortocircuiti.

Controllo del Motore Elettrico

Il motore elettrico è il cuore dell’auto elettrica.
Durante la revisione, vengono eseguiti test sulle prestazioni del motore, controllando la sua efficienza e la presenza di eventuali segni di usura. La taratura elettronica del motore è anche verificata per garantire che il veicolo mantenga le prestazioni ottimali in termini di accelerazione e velocità massima.

Ispezione dei Componenti Elettronici

Gli esperti in revisione esaminano attentamente i componenti elettronici dell’auto elettrica. Questo include il sistema di gestione della batteria, il controllo della trazione e altri moduli elettronici che controllano varie funzioni del veicolo. Qualsiasi segno di malfunzionamento o difetto viene identificato e corretto per garantire un funzionamento affidabile del veicolo.

Controllo del Sistema di Frenata Rigenerativa

Le auto elettriche spesso sono dotate di sistemi di frenata rigenerativa che convertono l’energia cinetica in energia elettrica per ricaricare la batteria durante la frenata. Durante la revisione, i tecnici verificano il corretto funzionamento di questo sistema, garantendo che la frenata rigenerativa avvenga in modo efficace senza compromettere la sicurezza del veicolo.

Revisione dell’auto elettrica anche nella parte software

Il controllo del software delle auto elettriche è essenziale per garantire che il veicolo funzioni in modo sicuro, efficiente e conforme alle normative. Tra gli aspetti sottoposti a verifica ci sono:

  • L’assenza di errori e l’aggiornamento dei software legati alle prestazioni dell’auto e della batteria;
  • La sicurezza informatica. Le auto elettriche sono anche auto connesse e i loro sistemi di controllo elettronico sono vulnerabili agli attacchi informatici e i produttori spesso rilasciano aggiornamenti software per mitigare potenziali rischi. Durante la revisione, i tecnici scaricano le ultime patch di sicurezza per proteggere i veicoli da minacce esterne.
  • La corretta configurazione dei software relativi al controllo delle emissioni e al rispetto delle normative ambientali.
  • Il controllo dei software associati ai sistemi di frenata rigenerativa e al controllo di guida assistita.
  • Compatibilità e funzionamento del software “over-the-air” che consente al produttore di inviare aggiornamenti direttamente al veicolo senza la necessità di una visita fisica in officina.