Scopri il vibrante mondo del mototurismo con i Rider Days in Abruzzo! Dal 24 al 26 maggio il porto turistico di Marina di Pescara ospiterà un evento che offre itinerari attraverso le miniere, Campo Imperatore e la suggestiva Costa dei Trabocchi.

L’Abruzzo, con il suo paesaggio variegato e la sua ricca storia culturale, si prepara ad accogliere un evento unico nel suo genere: i Rider Days. Questa iniziativa, che si svolgerà al porto turistico di Marina di Pescara mira a promuovere il mototurismo nella Regione.

Si tratta di tre giorni intensi di avventure su due ruote alla scoperta degli itinerari motociclistici più suggestivi dell’intera area. Sfruttando tutti i servizi di mobilità a tua disposizione, potrai attraversare una o più delle mete proposte. Pronto a salire in sella?

Esplorando le miniere: alla ricerca delle radici industriali

Il Tour delle Miniere porterà i partecipanti in un viaggio affascinante attraverso il patrimonio industriale dell’Abruzzo. Tra le tappe previste ci sono la Miniera di Bosco Arcieri a Villalago– nei pressi del Lago di Scanno– con la sua suggestiva galleria di accesso e i resti degli impianti di estrazione, e la Miniera di Zolfo di Caporciano a Popoli, che offre un’immersione nella storia dello zolfo nella regione.

Gli appassionati avranno l’opportunità di esplorare le strutture abbandonate, scoprire le tecniche di estrazione utilizzate nel passato e ammirare panorami mozzafiato lungo il percorso.

Campo Imperatore: tra le vette più alte d’Italia

Il cuore dei Rider Days batte forte sui tornanti di Campo Imperatore, uno dei tratti più spettacolari della Strada Statale 17 dell’Appennino Abruzzese e Appulo Sannitico. Situato nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Campo Imperatore offre paesaggi mozzafiato, con le sue vette imponenti e le distese di prati alpini.

Durante l’itinerario i partecipanti potranno fare una sosta al celebre Rifugio Duca degli Abruzzi. Da lì potranno partire per escursioni verso le cime più alte dell’Appennino.

Alla scoperta della Costa dei Trabocchi: tesori nascosti lungo il litorale

L’itinerario lungo la Costa dei Trabocchi condurrà i partecipanti lungo una delle coste più affascinanti dell’Italia centrale. I trabocchi, antiche macchine da pesca in legno, saranno i protagonisti di questo percorso, offrendo una visione unica della tradizione marinara abruzzese.

Tra le tappe previste ci saranno il Trabocco Punta Tufano a San Vito Chietino e il Trabocco Cungarelle a Fossacesia, dove i partecipanti potranno gustare deliziosi piatti a base di pesce fresco, accompagnati da panorami mozzafiato sul mare Adriatico.

Immersi nella natura del Parco Nazionale della Maiella: tra boschi, cascate e biodiversità

Il Parco Nazionale della Maiella sarà la cornice perfetta per un’esperienza immersiva nella natura selvaggia dell’Abruzzo. I partecipanti avranno l’opportunità di esplorare sentieri panoramici che attraversano boschi di faggio e di querce. Ci sarà anche la possibilità di avvistare specie animali rare come il camoscio d’Abruzzo e l’aquila reale.

Le spettacolari cascate del Rio Verde e del Rio Pitteo saranno tappe imperdibili lungo il percorso. Una promessa di momenti di relax e contemplazione nella bellezza incontaminata della natura.

Un’esperienza enogastronomica indimenticabile: sapori autentici dell’Abruzzo

L’esperienza enogastronomica offerta dai Rider Days sarà un viaggio attraverso i sapori autentici della cucina regionale d’Abruzzo. I partecipanti avranno l’opportunità di degustare piatti tradizionali come la pasta alla chitarra con ragù d’agnello, l’arrosticino di pecora e i formaggi locali come il pecorino abruzzese e la scamorza affumicata.

Le cantine offriranno degustazioni di vini pregiati- tra cui il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano d’Abruzzo- accompagnati dalla vista dei paesaggi da cartolina sulle colline.

Come arrivare al porto turistico di Marina di Pescara

L’evento è gratuito ma l’iscrizione online permette di usufruire di diversi vantaggi come la prenotazione di uno degli itinerari, l’adesivo personalizzato dell’evento e il codice sconto per il concerto “ECLIPSE – A Pink Floyd Story”. Il porto turistico di Marina di Pescara rappresenta il punto di partenza ideale per esplorare le incantevoli isole circostanti e le rinomate città italiane. È facilmente accessibile tramite diverse vie:

  • Dall’autostrada A14 – Dopo aver preso l’uscita Pescara Ovest-Chieti, seguire l’Asse Attrezzato in direzione Pescara fino alla sua estremità, che conduce direttamente in Piazza della Marina. Qui, girare nella rotonda per immettersi in Via Andrea Doria e procedere fino alla svolta a destra in Lungomare Papa Giovanni XXIII;
  • Dall’autostrada A24 –All’uscita Chieti-Pescara, prendere l’Asse Attrezzato verso Pescara e seguire la strada fino alla sua conclusione, che conduce anch’essa in Piazza della Marina. Nella rotonda, svoltare verso Via Andrea Doria e continuare fino alla svolta a destra in Lungomare Papa Giovanni XXIII;
  • Dalla stazione ferroviaria/terminal autobus – Utilizzare la linea urbana n° 10 degli autobus, con fermata più vicina all’ultima di Via Amerigo Vespucci. Da qui, seguire le indicazioni per raggiungere il Porto Turistico Marina di Pescara lungo il Lungomare Papa Giovanni XXIII, dove si trova la vibrante atmosfera del Motovillage e l’inizio di un’avventura unica lungo le strade dell’Abruzzo.