Avventurarsi lungo le strade austriache permette di visitare i luoghi più nascosti e meno turistici del Paese. Ma da dove iniziare? Ecco 5 mete imperdibili per un road trip in Austria.

L’Austria è tra le migliori destinazioni per chi ama viaggiare in auto: le strade sono in ottime condizioni e non mancano numerose aree di sosta, stazioni di servizio e persino punti di ricarica per chi preferisce spostarsi in auto elettrica. Tra paesaggi da cartolina, montagne maestose, fiumi, laghi alpini e alcuni dei più importanti siti UNESCO del Vecchio Continente.

In questa guida scopriremo quali sono gli itinerari imperdibili per un viaggio on the road in Austria.

Road trip in Austria: i 5 itinerari da non perdere

Le strade austriache sono perfette per affrontare un viaggio on the road, basta dotarsi in anticipo dell’apposita vignetta elettronica se si sceglie di utilizzare la propria auto.

In alternativa, si può sempre scegliere di prenotare un volo online e noleggiare un auto in loco.

Qualunque sia la vostra opzione di viaggio, non abbiamo selezionato le 5 mete più belle e panoramiche per un road trip in Austria indimenticabile.

La strada alpina del Grossglockner

Inaugurata nel 1935, la strada alpina del Grossglockner offre un viaggio spettacolare attraverso il Parco Nazionale degli Alti Tauri, il Salisburghese, l’Osttirol e la Carinzia. Il percorso è aperto da maggio a novembre e si snoda per ben 36 tornanti. Si viaggia per 48 chilometri a un’altezza media di 2500 metri, con la possibilità di ammirare l’immenso ghiacciaio Pasterze e la vetta del Grossglockner, che sfiora i 3798 metri.

A 2571 metri, l’Edelweissspitze è il punto più alto del percorso. Qui si trova un rifugio che permette di riposare e di assaggiare i piatti della deliziosa cucina locale, come schnitzel e strudel.

Tra queste montagne si concentra anche un’incredibile biodiversità: facendo molta attenzione sarà possibile ammirare aquile reali, stambecchi, marmotte e tantissime altre specie animali.

La Strada Romantica dell’Austria

Un percorso che si snoda per 450 chilometri lungo le rive del Danubio, da Vienna a Salisburgo, tra siti UNESCO, castelli, antichi monasteri, laghi e borghi incantevoli.

Un itinerario culturale e naturalistico che merita di essere percorso con calma, prendendosi anche qualche giorno in più per spostarsi tra la splendida Valle di Wachau, l’imponente Abbazia di Melk, le terme imperiali Bad Ischl e i laghi alpini di Hallstatt.

La Strada del Vino della Stiria Meridionale

Chi ama il vino e la buona cucina non può non percorrere la Südsteirische Weinstraße, la rinomata Strada del Vino della Stiria Meridionale. Un percorso di 25 km da Ehrenhausen a Leutschach, tra borghi enogastronomici, vigneti e incantevoli campi fioriti, a pochi chilometri dal confine con la Slovenia.

Da provare le deliziose specialità locali e i vini della zona, tra cui i bianchi Sauvignon Blanc e Morillon e i rossi Schilcher e Blauer Zweigelt. Per vivere l’esperienza completa, si consiglia di soggiornare nelle splendide tenute vinicole della Regione e noleggiare una bici per un tour enologico tra le varie Buschenschänken (taverne) della zona.

La Strada Alpina di Villach

Itinerario di oltre 16 km da Villach-Möltschach a Rosstratte, lungo gli 11 ripidi tornanti di una delle strade più panoramiche dell’Austria meridionale. Il culmine del percorso è il Rosstratte a 1732 m, dove si trovano 11 punti di osservazione che offrono una vista imperdibile su Villach e le Alpi Giulie, tra Slovenia e Italia.

Per una piccola pausa, il rifugio Aichingerhütte– a 1650 metri- è il luogo ideale. Mentre vale la pena fare un pranzo o una merenda al rifugio Rosstratte. Consigliatissimi anche il trekking nel parco naturale di Dobratsch e un giro dei laghi della Carinzia, da Wörthersee a Millstätter See, per non farsi mancare nulla!

La Strada Panoramica del Silvretta

La Strada Panoramica della Silvretta è perfetta per un viaggio avventuroso fino all’estremo Ovest del Paese. Ben 22 km attraverso Galtür, Tirolo a Partenen e Vorarlberg, una delle aree meno conosciute dell’Austria.

Salendo verso le montagne della Silvretta, il percorso culmina a Silvretta-Bielerhöhe a 2032 metri. Qui si può optare per diverse attività outdoor: ferrate, pesca alpina ed escursioni.