Questa sera allo Stadio Olimpico si gioca Roma-Milan, ritorno dei Quarti di finale di Europa League. Ecco le formazioni che scenderanno in campo e qualche consiglio utile su dove vedere la partita a Roma.

Il primo round se l’è aggiudicato la Roma di Daniele De Rossi, ma la verità su chi passerà il turno e approderà alle Semifinali di Europa League la sapremo questa sera. Allo Stadio Olimpico il Milan di Stefano Pioli proverà a ribaltare il risultato del match di andata. Una settimana fa, infatti, i capitolini si imposero a San Siro per 1-0 con un gol di Mancini: approdare tra le best 4 della manifestazione sarebbe un risultato eccezionale. Insomma, gli ingredienti per vivere una partita straordinaria ci sono tutti. Scopriamo nel dettaglio le probabili formazioni, come raggiungere lo Stadio Olimpico e come godersi la partita semplicemente in qualche locale in città.

Europa League, Roma-Milan: le probabili formazioni in campo all’Olimpico

N’Dicka non sarà disponibile per la partita a seguito del malore avuto a Udine. In difesa, De Rossi si affiderà ancora a Smalling e Mancini come centrali, con Celik e Spinazzola terzini. Cristante sarà assente a centrocampo per squalifica, sostituito da Bove, che è favorito su Aouar. Paredes e Pellegrini sono confermati nella mediana. In attacco, i titolari saranno Dybala ed El Shaarawy, che supporteranno Lukaku. Abraham e Azmoun – quest’ultimo nuovamente disponibile dopo un lungo infortunio – saranno in panchina, mentre Svilar sarà il portiere.

Per cercare di rimontare, Pioli punterà sempre su Giroud come centravanti, affiancato da Leao e Pulisic. In difesa rientra Tomori dopo la squalifica, affiancato da Gabbia, mentre Kjaer è indisponibile per infortunio. A centrocampo dovrebbe giocare, a sorpresa, Musah al posto di Bennacer. Tra i pali Maignan.

Ecco dunque le probabili formazioni:

Roma (4-3-3): Svilar; Celik, Smalling, Mancini, Spinazzola; Paredes, Bove, Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy. All.: De Rossi

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Gabbia, Theo Hernandez; Musah, Reijnders; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. All.: Pioli

Come raggiungere lo Stadio Olimpico: tutte le possibilità di spostamento

Lo Stadio Olimpico si trova all’interno del Parco del Foro Italico, a nord della città di Roma. Per chi volesse utilizzare l’auto, queste sono le soluzioni principali:

  • Da Milano, Firenze o Bologna (nord): A1, uscita G.R.A (Grande Raccordo Anulare) direzione Flaminia, prendere l’uscita n.5 (Flaminia). Seguire le indicazioni per lo stadio (Foro Italico);
  • Da Pescara o l’Aquila (est): A24, uscita G.R.A (Grande Raccordo Anulare) in direzione A1 Roma – Firenze. Prendere l’uscita n.5 (Flaminia) e seguire le indicazioni per lo stadio (Foro Italico);
  • Da Napoli (sud): A2, uscita G.R.A (Grande Raccordo Anulare) in direzione A1 Roma – Firenze. Prendere l’uscita n.5 (Flaminia) e seguire le indicazioni per lo stadio (Foro Italico);
  • Dall’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino: autostrada Fiumicino, uscita G.R.A (Grande Raccordo Anulare) direzione Cassia-Flaminia, uscita n.5 (Flaminia). Seguire le indicazioni per lo stadio (Foro Italico).

Le aree di parcheggio circostanti lo stadio Olimpico sono riservate ai possessori di apposito pass. Il consiglio è di parcheggiare l’auto in un punto più lontano, come Piazzale Clodio per gli ingressi Gladiatori o Olimpiadi; Viale XVII Olimpiade (zona Flaminia/Auditorium); Viale Tor di Quinto, altezza caserma Salvo D’Acquisto per gli ingressi De Bosis o Dodi.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, ecco i dettagli:

  • Dalla stazione Termini: prendere la Metro linea A fino alla stazione Ottaviano, l’autobus n. 32 e scendere a Piazzale della Farnesina, a pochi passi dallo Stadio Olimpico;
  • Dalla stazione Tiburtina: prendere la Metro linea B fino alla stazione Termini, poi la Metro linea A direzione Battistini, scendere alla fermata Ottaviano e infine prendere l’autobus n.32 fino a Piazzale della Farnesina;
  • Dalla stazione Ferroviaria Ostiense: stesse indicazioni della stazione Tiburtina;
  • Dall’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino: prendere il treno direzione Termini/Ostiense/Tiburtina e seguire le indicazioni sopra riportate;
  • Queste linee effettuano fermate presso Stadio Olimpico: Bus: 168, 280, 301, 32, 628, 69 – Per ulteriori informazioni, vista il sito dell’Atac.

In alternativa all’auto e ai mezzi pubblici, il consiglio è quello di utilizzare mezzi di mobilità sostenibile, come ad esempio bike sharing, noleggio di monopattini elettrici e scooter sharing.

Dove vedere Roma-Milan nei pub della Capitale

Per tutti coloro che non sono riusciti ad ottenere un biglietto per recarsi allo stadio, Roma offre una vasta selezione di pub e locali ideali per guardare le partite di calcio, facilmente accessibili dal centro città utilizzando mezzi di sharing mobility, come i monopattini elettrici. Ecco alcuni dei pub più raccomandati per seguire gli incontri sportivi.

Angeli Rock

Situato in Via Ostiense 193B, vicino alla basilica di San Paolo fuori le Mura, Angeli Rock è un locale su quattro livelli con sedute all’aperto e schermi per la visione delle partite. Offre un menu variegato che include primi piatti, panini e due menù fissi, uno dei quali vegetariano, a 30 euro bevande incluse.

Giove Live Music

Per gli amanti della musica dal vivo, Giove Live Music si trova in Via Ettore Giovenale 54, al Pigneto. Il locale ospita regolarmente concerti e spettacoli, con un’offerta gastronomica che spazia da tapas a hamburger, in un ambiente accogliente e ideale per assistere agli eventi sportivi su grande schermo.

Cottage Aniene

Posizionato in Via Attilio Benigni 81, il Cottage Aniene è rinomato per il suo grande schermo dedicato agli eventi sportivi. Specializzato in piatti di carne e pesce, il ristorante propone un’esperienza culinaria di qualità in un ambiente elegante e immerso nel verde. Si raccomanda la prenotazione durante gli eventi importanti, come le partite di calcio.

Clown Pub

Situato in Via Litoranea 22 a Ostia, il Clown Pub è l’ideale per chi cerca un’atmosfera amichevole dove vedere le partite, sorseggiando birre selezionate o cocktail e assaporando panini o snack. Questo pub è noto per il suo ambiente caloroso e una vasta scelta di bevande.

E a Milano? Ecco una selezione di pub e locali

Anche Milano offre diverse soluzioni per assistere al derby europeo in pub e locali. Ecco alcuni posti ideali dove godersi la partita.

The Football Pub

Situato in un tranquillo vicolo pedonale vicino al centro di Milano, in zona Cinque Vie, questo accogliente pub in stile britannico offre numerosi schermi per la visione delle partite. Con quasi trent’anni di storia, propone un’ampia selezione di birre e un menu appetitoso con hamburger e pizze tra i piatti principali.

Arena Piola

Nota per l’atmosfera unica che riesce a creare, l’Arena Piola si trova nel quartiere di Piola, facilmente accessibile a piedi dalla stazione metro e dalle fermate degli autobus. Offre cucina internazionale, birra alla spina direttamente ai tavoli e quattro schermi per i tifosi.

Offside Sports Pub

Nel quartiere di Simonetta, l’Offside Sports Pub dispone di sette schermi per garantire una visione ottimale delle partite. Il locale è famoso per la sua vasta selezione di birre e un assortimento di whisky scozzesi, irlandesi e giapponesi. Il menu si concentra su hamburger e varie proposte di fritti.

442 Pub

Per chi si trova in zona Chinatown, il 442 Pub crea un’atmosfera tipicamente britannica, perfetta per assistere alla finale. Decorato con numerose sciarpe di calcio, offre un ambiente accogliente e vari panini nominati in onore di calciatori famosi. Il pub è anche celebre per essere stato la sede di trasmissioni live di “Quelli che il calcio”.

Carlsberg Øl

Vicino a zona Porta Nuova, questo pub-ristorante è l’ideale per gli appassionati di sport, con ampi spazi, numerosi grandi schermi e una vasta scelta di birre, pizze e altri piatti deliziosi, offrendo un ambiente perfetto per immergersi nello spirito della competizione sportiva.