Ryanair celebra il suo ventesimo anniversario di operazioni in Puglia, rivelando un’estate 2024 di grande espansione con l’introduzione di 10 nuovi voli. Ecco tutti i dettagli.

Ryanair compie 20 anni di attività in Puglia e per celebrare questo traguardo inaugura dieci nuove rotte. Questa notizia si aggiunge alle altre novità della compagnia irlandese nel nostro paese: basti pensare alle cinque tratte dal Trieste Airport inaugurate recentemente, o al volo diretto Milano-Biarritz a partire dalla prossima estate. Ma andiamo a scoprire le novità presenti negli aeroporti della regione pugliese.

10 nuovi voli Ryanair in Puglia: ecco le rotte

In qualità di leader del settore aereo in Europa e in Italia, Ryanair annuncia un’operatività senza precedenti per l’estate 2024 in Puglia, pianificando più di 800 voli settimanali su 80 rotte, che includeranno nuovi collegamenti verso:

Si tratta di 8 rotte da Bari e 2 nuove rotte da Brindisi, prevedendo di servire oltre 4,3 milioni di passeggeri, con un incremento del 7% rispetto all’anno precedente. Con un investimento di 500 milioni di dollari, Ryanair prevede di posizionare 5 nuovi aeromobili nella regione, contribuendo alla creazione di oltre 3.400 posti di lavoro. Investimento che la compagnia giustifica grazie alle decisioni dell’amministrazione pugliese. Una di queste l’ha voluta il Sindaco di Brindisi, che ha bloccato l’aumento della tassa aeroportuale di 1 euro.

Le dichiarazioni da parte di Ryanair confermano la volontà di investimenti nel lungo periodo: «Abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri partner negli aeroporti pugliesi per lanciare questo operativo potenziato e miriamo a continuare a crescere nel tempo, portando avanti il lavoro congiunto per offrire ulteriore turismo in entrata, connettività e tariffe basse alla Puglia e ai suoi cittadini/visitatori. Ryanair festeggia anche i 20 anni di attività in Puglia, dove si conferma la compagnia aerea in più rapida crescita, passando da 0,2 milioni di pax dall’inizio delle operazioni a oltre 4,3 milioni di pax trasportati quest’estate».

La Puglia è sempre più internazionale

La nuova offerta estiva di Ryanair per il 2024 sottolinea come la Puglia sia ormai divenuta un polo di attrazione turistica e d’investimento. Con oltre 800 voli a settimana verso 80 destinazioni, inclusi 10 nuovi itinerari estivi verso luoghi di primaria importanza, emerge chiaramente l’interesse della compagnia irlandese verso la Regione. Questo impegno riflette anche una fiducia sostenuta da risultati notevoli nel 2023: secondo l’Assessore al Turismo della Regione Puglia, Gianfranco Lopane, «sono state oltre 16,4 milioni le visite turistiche e si è verificato un notevole incremento del 16% nei pernottamenti da parte di visitatori internazionali».

Inoltre, il numero di passeggeri che hanno attraversato gli aeroporti della Puglia ha quasi raggiunto i 10 milioni, stabilendo un nuovo record. L’ampliamento dei collegamenti aerei non solo stimolerà l’afflusso turistico, ma genererà anche nuove possibilità di lavoro e rafforzerà la nostra reputazione come meta di calibro internazionale.