Ecco due new entry nel prestigioso circolo dei borghi più belli d’Italia: si tratta di San Marino e Rasiglia, eletti rispettivamente Borgo Onorario-Ospite Internazionale e Borgo Ospite.

L’Associazione dei Borghi più belli d’Italia ha dato il benvenuto a due nuovi membri speciali: stiamo parlando di San Marino e Rasiglia, già tra i borghi più belli dell’Umbria.
Dopo le new entry del 2023, si tratta di un annuncio a sorpresa, specialmente con riferimento a San Marino, dato che per la prima volta nella sua storia l’Associazione ammette un Paese estero come Borgo Onorario-Ospite Internazionale. Rasiglia, invece, entra a far parte degli 8 Borghi-Ospiti già presenti nella lista. Ma andiamo a scoprire le motivazioni che hanno spinto l’Associazione a prendere questa decisione.

San Marino è il primo borgo internazionale della lista

San Marino si distingue come la Repubblica più antica e una delle più piccole al mondo, con una popolazione di 33.000 abitanti. Unico nel suo genere, questo Paese estero parla il romagnolo. La sua capitale, la Città di San Marino, è anche il capoluogo dell’omonimo Castello. Estendendosi su 7,09 km², conta 4054 abitanti, di cui 3997 risiedono nel nucleo urbano.

San Marino si classifica come la terza città del Paese per dimensioni, preceduta da Borgo Maggiore e Dogana, una frazione di Serravalle. Confina con i castelli di Acquaviva, Borgo Maggiore, Fiorentino, Chiesanuova e con il comune italiano di San Leo in provincia di Pesaro e Urbino, che è parte dell’Associazione dei Borghi più belli d’Italia.

Il centro storico, riconosciuto dall’Associazione, è noto per la sua posizione elevata, situato sulla cima del Monte Titano a oltre 700 metri di altitudine (non certo tra i borghi più alti d’Italia, ma siamo già ad un’altezza considerevole). Questo borgo rappresenta il cuore storico della città, essendo il suo nucleo residenziale più antico. Al suo interno, si trovano le principali sedi governative, inclusi il Palazzo Pubblico, il Consiglio Grande e Generale e le segreterie di Stato.

Rasiglia, la piccola Venezia umbra

Conosciuta anche come la piccola Venezia umbra, Rasiglia è stata ammessa come Borgo Ospite. Questo incantevole paesino è caratterizzato da acqua che scorre attraverso le sue case e strade in pietra, creando un panorama idilliaco. Rasiglia è immersa in un territorio che vanta campagne pittoresche, colline ricoperte di ulivi, montagne maestose e piccoli borghi storici. Il borgo è alimentato da varie sorgenti, tra cui quella di Capovena che forma cascate e corsi d’acqua nel centro abitato, culminando nella grande vasca della Peschiera, da cui l’acqua scorre nel fiume Menotre.

Chi sono i Borghi Ospiti e quali requisiti per entrarci

Ogni anno, l’Associazione seleziona borghi che, pur essendo parte di comuni con più di 15.000 abitanti, rispettano i criteri della loro Carta di Qualità. Questi borghi vengono inclusi come Borgo Ospite, con San Marino e Rasiglia che rappresentano le più recenti aggiunte a questa prestigiosa lista.

Fiorello Primi, presidente dei Borghi più belli d’Italia, ha dichiarato: «Saluto con grande soddisfazione l’ingresso del Borgo Ospite di Rasiglia nel comune di Foligno e del centro storico di San Marino come Borgo Ospite Internazionale. Desidero esprimere il grande orgoglio per l’associazione di essere andati “oltre confine” con una delle mete turistiche e storiche più iconiche presenti nella penisola. È per noi un bel riconoscimento di credibilità e autorevolezza».

E, a proposito di riconoscimenti, nel 2023 (anno in cui 3 italiani su 4 hanno visitato piccoli borghi), Ronciglione si è aggiudicato il premio di “Borgo dei Borghi“. Chi vincerà quest’anno?

Scopri i Borghi più belli d'Italia!
Leggi le guide di Moveo