Se stai programmando un viaggio low cost a Essaouira, in Marocco, la fortezza di Skala du Port è una meta imperdibile, soprattutto se sei un fan di Game of Thrones: è tra i suoi bastioni infatti che sono state girate alcune scene della terza stagione dell’indimenticabile serie.

La città portuale di Essaouira è famosa per il suo impianto medievale: la sua medina, la città vecchia, è uno dei patrimoni mondiali dell’Unesco.

Le otto stagioni di Game of Thrones sono ambientate in moltissimi luoghi spettacolari, che nella realtà si trovano principalmente in Europa: a Dubrovnik e a Spalato in Croazia, in Irlanda, a Girona e a Siviglia in Spagna, in Islanda, terra dell’aurora boreale, e a Malta.

Le location del Trono di Spade: Skala du Port e i bastioni di Essaouira

L’unica location extra europea è stata proprio il Marocco: è qui che abbiamo visto Daenerys Targaryen approdare  alla Baia degli Schiavisti insieme ai suoi tre draghi.

I due set principali sono stati allestiti nella città portuale di Essaouira, sui bastioni e a Skala du Port: proprio in questi luoghi è stata ricreata Astapor. La famosa “Città Rossa”, dimora degli Immacolati– gli schiavi-soldati- poi liberata dalla “Khaleesi”.

I bastioni di Essaouira

Queste mura fortificate, costruite attorno alla medina nel XVIII secolo, proteggevano il porto dagli attacchi e oggi sono straordinariamente ben conservate. Camminare lungo questi bastioni è una delle cose migliori da fare a Essaouira: da qui puoi ammirare il panorama spazzato dal vento della costa atlantica, con le barche da pesca in legno che galleggiano nell’acqua, gli scogli e un santuario di uccelli in mare aperto.

L’ingresso ai bastioni di Essaouira può essere difficile da trovare: devi dirigerti in cima a Rue Skala (tra le botteghe artigiane) e attraversare un arco in pietra. Da qui, devi risalire un pendio fino alla sommità dei bastioni. In cima al pendio, svolta prima a destra per ammirare la vista a nord e poi prosegui lungo le fila di cannoni. Qui ti troverai esattamente nella location del “cammino del supplizio”, che spinge Daenerys a decidere di liberare gli 8.000 schiavi Immacolati per iniziare a costruire la propria armata.

Skala du Port, la piazza del porto

Skala (o Sqala) du Port, costruita nel XVIII secolo, è una delle principali fortificazioni della città e si trova all’ingresso del porto: da qui Daenerys esplora il lungomare in numerose scene e la torre difensiva è estremamente riconoscibile.
Mentre i bastioni sono visitabili gratuitamente, percorrere le mura di Skala du Port, aperte al pubblico ogni giorno dalle 8:00 alle 18:00, ha un costo di 60 dirham (circa 15 euro) ma regalano una vista mozzafiato su Essaouira.
La città è un luogo estremamente affascinante: la sua influenza europea è evidente negli edifici bianchi e nella struttura della fortezza portoghese. Allo stesso tempo Essaouira è autenticamente marocchina, con la sua medina colma di mercanti che vendono di tutto, dai tappeti berberi all’olio di Argan.

Come raggiungere Essaouira e Skala du Port

Dall’Italia non ci sono voli diretti per Essaouira: per raggiungere la città marocchina puoi prenotare un volo per Marrakech o Casablanca e da qui raggiungere la città marocchina con un volo interno oppure in due ore, utilizzando un’auto a noleggio. Per raggiungere il centro cittadino e Skala du Port, puoi prendere un taxi o il bus navetta dall’aeroporto, entrambi abbastanza economici.