Nella notte italiana tra l’11 e il 12 febbraio è andata in scena l’edizione numero 58 del Super Bowl, l’evento sportivo più seguito al mondo. Da sempre molto più che una partita, andiamo a scoprire cos’è successo nel match che ha visto scontrarsi i Kansas City Chiefs e i San Francisco 49ers.

Negli Stati Uniti lo show è una cosa seria e il Super Bowl ne è la dimostrazione. Questo evento di portata mondiale riesce ogni anno ad attirare milioni di spettatori, appassionati di Football Americano e non. Cosa rende così speciale questo match? Tutto quello che va oltre al gioco. Negli anni il Super Bowl è stato teatro di grandi esibizioni e spot pubblicitari epici, e anche l’edizione appena conclusa non ha deluso le aspettative.

I Kansas City Chiefs bissano il successo del 2023

È stata una finale degna di nota. Entrambe le formazioni hanno giocato un ottimo football e il risultato è stato un incontro estremamente equilibrato, che ha visto i Kansas City Chiefs conquistare la vittoria finale di soli tre punti. La squadra del Missouri ha superato i californiani per 25 a 22 all’overtime, mantenendo così il titolo di campioni già conquistato nel 2023.

L’inizio non è stato dei migliori per i Kansas City Chiefs. La prima frazione di gioco si è conclusa sul 3-10 per i San Francisco 49ers, ma nel secondo tempo uno strepitoso Patrick Mahomes ha preso le redini della squadra e ha costruito punto per punto una rimonta che entrerà nella storia.

Usher e Alicia Keys brillano nell’Halftime Show

L’Halftime Show è senza dubbio il momento più atteso al di fuori della partita.
Ogni anno diverse star mondiali si esibiscono in uno degli show più importanti al mondo, in grado di fornire una visibilità senza eguali. Quest’anno è stato il turno di Usher, che ha messo in scena un’esibizione di altissimo livello, impreziosita dall’ingresso a sorpresa di Alicia Keys.

L’Halftime Show è stato presentato da Apple Music, il servizio di streaming musicale del colosso di Cupertino, che non ha assolutamente deluso le aspettative. Coreografie, luci ed effetti speciali hanno accompagnato Usher durante il suo show, nel quale ha potuto dare il meglio di se.

Una fan speciale in tribuna per i Chiefs

Nonostante si trovasse in Giappone per il suo tour, non ha voluto perdersi l’incontro del suo fidanzato. Tra i molti VIP presenti ieri sera, la presenza di Taylor Swift ha creato grande stupore. La popstar più in forma del momento ha seguito appassionatamente la prestazione del suo ragazzo Travis Kelce, assistendo al trionfo della sua squadra in Nevada. 

Uno show che merita di essere vissuto

Prenotare un volo, partire e atterrare oltre oceano per assistere ad uno degli show più belli sul pianeta è qualcosa che merita di essere vissuto, anche se i biglietti non sono proprio economici. In particolare, l’edizione di quest’anno è stata la più costosa di sempre. Il rivenditore online dei biglietti ha infatti rivelato che il prezzo medio per assistere a questo grande evento è stato di circa 12 mila dollari.