Nell’età della mobilità e dell’indipendenza, molti giovani si confrontano con la realtà delle spese aggiuntive che vengono addebitate quando si cerca di noleggiare un’auto. Una di queste è la “tassa per conducente giovane”, una tariffa imposta a causa della percezione del rischio maggiore associato ai giovani guidatori.

Di cosa si tratta esattamente? In questo articolo, esploreremo la natura di questa tassa, perché viene addebitata, quanto potrebbe costare, e come potrebbe essere ridotta o addirittura evitata.

Che cos’è la tassa per i giovani conducenti?

Quando si tratta di noleggiare un’auto, i giovani conducenti spesso devono affrontare un costo aggiuntivo noto come tassa per conducente giovane. È importante notare che questa tassa viene applicata non solo al conducente principale, ma anche ai conducenti aggiuntivi che rientrano nell’intervallo di età specificato. L’unico modo per evitarla completamente è designare una persona più anziana come conducente.

Questa tassa viene applicata a causa della limitata esperienza alla guida e della conseguente maggiore probabilità di causare incidenti, che a loro volta possono portare a richieste di indennizzo verso l’assicurazione auto. La maggior parte dei paesi richiede il pagamento di questa tassa per i conducenti neopatentati, di età inferiore ai 25 anni, sebbene l’importo possa variare.

Come funziona la tassa per conducente giovane e quali sono i costi?

L’importo della tassa varia in base alla compagnia di noleggio e al paese. Ad esempio, in Spagna, la tassa si applica ai conducenti di età compresa tra i 19 e i 25 anni, mentre in Italia, Francia e Regno Unito, la fascia di età va dai 21 ai 24 anni. Negli Stati Uniti, invece, la tassa riguarda i conducenti di età compresa tra 20 e 24 anni, con eccezione della California.

Il pagamento della tassa viene solitamente effettuato presso il banco di noleggio, sia durante la prenotazione online sia di persona, e viene addebitato sulla carta di credito del conducente nella valuta locale.

Come posso ridurre o evitare la tassa per conducente giovane?

Come precedentemente affermato, l’unico modo sicuro per evitare completamente la tassa è avere un conducente più anziano che guidi l’auto, eliminando così la necessità della tassa per conducente giovane. Optare per modelli di auto più piccoli e meno costosi può aiutare a ridurla, poiché i veicoli più grandi hanno spesso restrizioni di età più severe.

Confrontare i prezzi online permette di trovare la migliore offerta e di risparmiare sui costi associati al noleggio di un’auto nel caso tu sia un giovane conducente. Inoltre, se hai tra 25 e 29 anni potresti essere in grado di trovare compagnie di noleggio che rinunciano a questa tassa.