I clienti Telepass potranno usufruire delle offerte di Sorgenia- prima greentech energy company italiana- con un semplice accesso all’app dedicata ai servizi di mobilità integrata. Ecco il progetto che punta tutto sull’innovazione digitale e sostenibile. 

Due aziende leader nei rispettivi settori. Due realtà sociali che scelgono di utilizzare la digitalizzazione come leva per stimolare comportamenti sempre più green. A dimostrazione che l’innovazione tecnologica può essere davvero sostenibile.

In previsione della fine del mercato tutelato di luce e gas per i segmenti residenziali, la partnership tra Telepass e Sorgenia si propone di accompagnare i consumatori in un momento storico in cui appare sempre più cruciale il ruolo della sostenibilità nella società. Una svolta necessaria innanzitutto per semplificare il rapporto degli utenti con l’energia. Ma anche per gettare le basi per una vera transizione ecologica.

Telepass e Sorgenia: il progetto che semplifica il rapporto tra consumatori ed energia 

Città intelligenti e sostenibili. Ma anche soluzioni comode, facili, veloci, che semplifichino l’adozione di comportamenti green. Grazie alla partnership tra due aziende dal DNA innovativo e dalla profonda impronta ecologica, i consumatori potranno visualizzare le offerte loro dedicate grazie sull’App dedicata ai servizi Telepass.

Infatti, con la recentissima integrazione sull’App Telepass di una vetrina dedicata ai servizi– anche quelli relativi a partner terzi convenzionati- potrete accedere alle offerte esclusive che Sorgenia ha messo a disposizione per voi. L’obiettivo è quello di proporvi soluzioni che rendano più semplice e sostenibile il vostro rapporto con il mercato dell’energia.

Telepass e Sorgenia, dunque, si muovono seguendo la comune direttrice della sostenibilità. Che passa inevitabilmente attraverso l’offerta di servizi digitali e innovativi che rendano l’esperienza dei consumatori più semplice e intuitiva.

I servizi innovativi e sostenibili che incentivano i comportamenti green 

La business strategy di Telepass si fonda sul concetto di mobilità etica e sostenibile. E, in linea con  l’impegno più ampio assunto dal Gruppo Mundys, ha come obiettivo quello di offrire ai propri clienti un ecosistema di servizi innovativi. Che incentivino e promuovano comportamenti green.

Dopo l’iniziativa al Parco della Vettabbia– che ha visto Telepass in prima linea nella creazione di un polmone verde nel cuore di Milano– questa collaborazione con Sorgenia va incontro alle esigenze dei consumatori. Sempre più in bilico tra la necessità di utilizzare servizi smart che siano, al contempo, economicamente vantaggiosi.

Telepass e Sorgenia, fianco a fianco nell’innovazione

Accompagnare le persone nelle scelte della vita quotidiana. Stargli accanto, offrendo una gamma sempre più ampia di servizi digitali innovativi ed ecocompatibili. Il Gruppo Telepass– nato nel 2017 con l’obiettivo di creare un sistema integrato di servizi per la mobilità urbana ed extra-urbana- oggi è un vero e proprio pioniere della mobilità sostenibile e della micromobilità elettrica.

“In Sorgenia abbiamo trovato il partner strategico che condivide il nostro stesso impegno per l’innovazione e la sostenibilità” commenta Aldo Agostinelli, Chief Consumer Sales and Marketing Officer di Telepass. “Il nostro obiettivo è semplificare la vita delle persone, per essere al loro fianco nella vita di tutti i giorni. Grazie a questa collaborazione possiamo offrire ai nostri clienti soluzioni innovative e accessibili.”

Una soluzione per essere protagonisti  della rivoluzione tecnologica, certo. Ma anche per instillare, goccia a goccia, una nuova coscienza green e sostenibile.

Sorgenia: “Soluzioni accessibili per consumatori sempre più consapevoli”

Il Digital Director di Sorgenia, Paolo Rohr, non ha dubbi: “In questo momento di grande trasformazione del mercato dell’energiaspiega- è fondamentale mettere i consumatori nelle condizioni di fare scelte consapevoli. Questo accordo con Telepass ci fornisce un ulteriore canale per essere ancora più capillari nella diffusione del digitale, a supporto della transizione energetica”.

La decarbonizzazione e il contrasto alla crisi climatica dunque, passano attraverso la digitalizzazione dei servizi. Anche di quelli relativi al mercato libero dell’energia. Di cui Sorgenia, nata nel 1999, è oggi punto di riferimento fondamentale nella greentech energy. Attraverso l’innovazione sostenibile, questa azienda- controllata dal fondo infrastrutturale F2i Sgr e partecipata da Asterion Industrial Partners– si propone di costruire su misura soluzioni green. Adatte alle esigenze di ogni tipo di cliente.