Telepass, in collaborazione con VeLa, lancia Venezia Pass, il servizio che consente di acquistare diverse tipologie di biglietti utili per visitare la città in maniera facile e comoda. Un altro passo decisivo verso la semplificazione della mobilità urbana e non solo. Anche in un luogo straordinario ma particolarissimo come Venezia. 

Venezia è una delle città più belle del mondo. Probabilmente la più bella. Camminare tra i suoi vicoli, navigare i suoi canali, esplorare musei straordinari e visitare le sue famose isole sono esperienze tanto affascinanti quanto impegnative. Ogni giorno il flusso dei turisti è costante, e il rischio di dover fare lunghe code per acquistare i biglietti dei musei e dei mezzi pubblici è sempre molto concreto.

Per facilitare l’esperienza turistica di migliaia di visitatori che scelgono Venezia come meta ogni anno, Telepass ha lanciato un nuovo servizio. Si chiama Venezia Pass e concettualmente richiama il city pass Venezia unica, con il grande vantaggio che una tessera vera e propria non esiste perché è tutto fattibile in app, quella di Telepass. Il Venezia pass mette a disposizione sia la possibilità di spostarsi liberamente e senza alcun tipo di preoccupazione con autobus o vaporetti, e acquistare biglietti per le attrazioni della città come musei e chiese.

Anche questa volta, anche a Venezia, con Telepass puoi saltare la coda. Rendi la tua mobilità sempre più smart e il tuo soggiorno più piacevole.

Con questa nuova funzionalità, Telepass si mette al servizio di Venezia e dei suoi turisti, dando la possibilità di prenotare le visite e spostarsi in modo smart e cashless interamente tramite App, risparmiando tempo. Il progetto nasce dalla collaborazione con VeLa, società del gruppo AVM incaricata della gestione della piattaforma eCommerce cittadina “Venezia Unica”. Dopo il recente lancio del servizio Voli, Telepass conferma la propria presenza nel mondo dei viaggi e del turismo, ottimizzando la fruizione della city experience lagunare attraverso i propri servizi di mobilità integrata.
“Venezia Pass”, un servizio dedicato ai clienti Telepass Plus, permette l’acquisto anticipato di diverse tipologie di servizi facenti parte del circuito Venezia Unica e dell’ecosistema Telepass: dall’acquisto dei biglietti di autobus, tram e vaporetti, fino all’accesso ai musei, alle chiese e alle principali attrazioni della città, come, ad esempio, la visita a Palazzo Ducale e alle chiese del Circuito Chorus.

Venezia Pass: come funziona il nuovo servizio di Telepass

Telepass quindi rafforza la sua già forte presenza in laguna, grazie a servizi quali i parcheggi in aeroporto Marco Polo o nei pressi della stazione di Mestre, o ancora le strisce blu in Piazzale Roma. Il Venezia pass arriva come strumento aggiuntivo che consente di visitare Venezia senza stress essendo capace di risolvere il tema della mobilità (dal biglietto del vaporetto all’autobus fino ai transfer da e per gli Aeroporti di Treviso e Marco Polo di Venezia) e quello del ticketing per visitare Musei e Chiese.

Per usufruire del servizio e dell’acquisto di qualsiasi titolo è necessario prima di tutto entrare in app (solo per clienti Plus) e seguire queste tre semplici passaggi:

  • Creare un Viaggio;
  • Inserire il numero dei passeggeri (ogni ordine può includerne fino a 5);
  • Selezionare i prodotti da aggiungere.

Una volta terminato il procedimento di acquisto, i biglietti saranno messi a disposizione all’interno del portafoglio dell’applicazione.

Quali biglietti si posso acquistare con il Venezia Pass?

Ecco un quadro sintetico di cosa può essere acquistato con Venezia Pass e prezzi associati:

  • Trasporto pubblico (include motonavi, vaporetti, autobus e transfer da e per gli Aeroporti Marco Polo di Venezia e A. Canova di Treviso)
    Trasporto pubblico locale + Transfer, prezzo massimo, 78€;
    Trasporto pubblico locale (per 1 o N giorni), 8€-30€;
  • Chiese e Musei
    Museum Pass (11 musei), 40€;
    Museo del merletto, 5€;
  • City Pass:
    City Pass (chiese, musei), 31.90€-62.90€;
    Rolling Venice (chiese, musei + Trasporto pubblico), 33€-46€.

L’ordine viene associato sempre al titolare del contratto, anche nel caso di più passeggeri. 

Venezia pass