Tutti i dettagli e le novità sui modelli di moto 125 più attesi del 2024. Dalle sportive alle naked, ecco le opzioni più interessanti per i giovani motociclisti.

Il Nuovo Codice della Strada consentirebbe alle motoe agli scooter 125 cc di transitare liberamente su autostrade e tangenziali.

Chi ha appena preso la patente A e A2 e sta valutando quale bolide acquistare, o chi semplicemente desidera vivere un’avventura su due ruote alla scoperta degli itinerari motociclistici più belli, ecco una guida completa ai migliori modelli di moto 125 cc disponibili.

Non importa se sei un esordiente o un motociclista navigato, qui troverai le informazioni che ti servono per fare la scelta giusta.

I modelli di moto 125: tutte le novità del 2024

Qual è la cilindrata ideale di una moto su misura per te? Prima di affrettarti a scegliere se optare per una moto a uno, due o tre cilindri, dai un’occhiata alle novità di quest’anno.

Partiamo con un dato: le naked (nude) dominano il segmento delle ottave di litro- almeno in Italia- e possono essere guidate anche da chi ha appena conseguito con successo l’esame per la patente B.  Con il nuovo Codice della Strada potrebbero diventare ancora più centrali nel mercato delle due ruote.

Scopriamo i 10 modelli di moto 125 cc ideali per un road trip.

Aprilia Tuono 125

L’Aprilia Tuono 125 si distingue per il suo telaio in alluminio, che le conferisce leggerezza e maneggevolezza. Con un peso di 144 kg in ordine di marcia e una sella posta a 81 cm da terra, questa naked offre un’esperienza di guida raffinata. Il serbatoio da 14,5 litri per il carburante e il motore monocilindrico 4T garantiscono un’ottima autonomia.

Keeway X-Light 125

La Keeway X-Light 125 è una scelta ideale per gli spostamenti urbani grazie al suo look semplice e le caratteristiche tecniche essenziali. Con un motore raffreddato ad aria e 5 marce, questa moto è progettata per la praticità. La ciclistica include una forcella tradizionale con soffietti e doppio ammortizzatore posteriore, con ruote da 18” e 17”.

Yamaha Yzf-R 125

La Yamaha Yzf-R 125 offre prestazioni eccellenti grazie al motore monocilindrico da 15 Cv e una sella alta 83 cm. Il serbatoio da 11,5 litri e il peso di 144 kg in ordine di marcia ne fanno una moto leggera e maneggevole. La Yzf-R 125 dispone di freni a disco singoli e cerchi da 17”, rendendola ideale sia per la strada che per la pista.

SWM Hoku 125

La SWM Hoku 125 si distingue per il suo stile aggressivo e una ciclistica avanzata. Con una forcella a steli rovesciati KYB da 41 mm, ruote da 17” e un impianto frenante con ABS, questa naked offre una guida precisa e sicura. Il motore raffreddato a liquido da 15 Cv e il cambio a 6 rapporti garantiscono prestazioni elevate. Il display TFT da 7” aggiunge un tocco di modernità a questa moto.

QJ TRX 12

La QJ TRX 12 è una naked più semplice con un motore raffreddato ad aria da circa 11 Cv e 5 rapporti. Sebbene la linea sia essenziale, la moto offre una buona ciclistica con forcella a steli rovesciati e ruote da 17”. L’impianto frenante con ABS e dischi da 260 mm e 220 mm garantisce una frenata efficace. Questa moto rappresenta una scelta economica e pratica per chi cerca una due ruote affidabile e maneggevole.

Zontes ZT125-G1

La Zontes ZT125-G1 combina praticità e maneggevolezza. La sella posta a 79,5 cm da terra e un peso di 128 kg a secco rendono le manovre facili. Il motore monocilindrico 4T da 14,7 Cv e il serbatoio da 20 litri offrono un’autonomia eccezionale. Nonostante il freno anteriore sia di dimensioni modeste, questa moto resta una scelta solida per i neopatentati.

MBP T125X

La MBP T125X è la versione adventure della F125, progettata per i lunghi viaggi in moto e il fuoristrada leggero. Con una forcella a steli rovesciati e ruote da 19” e 17”, questo bolide è pronto per qualsiasi avventura. Il serbatoio da 12 litri, il display digitale e le due porte USB completano un equipaggiamento ricco, ideale per i motociclisti più giovani e avventurosi.

KTM 125 Duke

La KTM 125 Duke è una naked premium. Offre una dotazione tecnica di alta qualità, con telaio a traliccio in tubi di acciaio e componenti di livello superiore. Il motore monocilindrico 4T da 15 Cv e le sospensioni WP Apex garantiscono prestazioni eccezionali. Con un peso di 137 kg a secco e un serbatoio da 13,4 litri, la Duke 125 è una delle moto più desiderate della sua categoria.

Beta RR 125 4T

Le Beta RR 125 4T sono disponibili in versioni enduro e motard. Con motore Minarelli/Yamaha e omologazione Euro 5, queste moto offrono sospensioni aggiornate e frizione antisaltellamento. La versione R Enduro ha ruote a raggi da 21”-18”, mentre la R Motard ha ruote da 17”. Le versioni T, con motore Tayo, offrono un prezzo più contenuto senza sacrificare le prestazioni.

Fantic Stealth 125

La Fantic Stealth 125, infine, è una naked sportiva basata sul Concept Imola. Con motore Minarelli, telaio misto e cerchi leggeri, questa moto offre una distribuzione dei pesi ottimale. Il design italiano accattivante e le caratteristiche tecniche avanzate rendono la Stealth 125 una delle novità più attese del 2024.

Raccomandazioni prima di mettersi in viaggio

Prima di mettersi in viaggio con una moto 125 cc è essenziale prendere alcune precauzioni per garantire la propria sicurezza e quella degli altri utenti.

Ecco alcuni consigli utili:

  • Controllo del veicolo – Assicurati che la tua moto sia in perfette condizioni. Verifica il livello dell’olio, la pressione degli pneumatici, il funzionamento delle luci e dei freni;
  • Equipaggiamento di sicurezza – Indossa sempre il casco omologato, indipendentemente dalla durata del viaggio. Utilizza abbigliamento protettivo come giacca, guanti e stivali, che possono fare la differenza in caso di caduta;
  • Assicurazione e documenti – Porta sempre con te i documenti della moto, inclusi la patente, il libretto di circolazione e l’assicurazione. Verifica che la tua polizza sia aggiornata e copra tutti i rischi potenziali;
  • Pianificazione del percorso – Se viaggi su strade meno conosciute, pianifica il percorso in anticipo. Conoscere le condizioni della strada e le possibili soste ti aiuterà a evitare imprevisti;
  • Prudenza alla guida – Mantieni sempre una guida prudente, rispettando i limiti di velocità e le norme del Codice della strada. Fai attenzione agli altri veicoli e agli ostacoli sulla carreggiata;
  • Condizioni meteo – Controlla le previsioni del tempo prima di partire. Evita di viaggiare in condizioni meteorologiche avverse che potrebbero compromettere la tua sicurezza.