La Feria de Abril – o Feria di Sevilla – è una coloratissima festa che si tiene ogni primavera a Siviglia, in Spagna. Famosa per le sue “casetas” decorate e per la splendida sfilata di cavalli andalusi, l’edizione di quest’anno avrà il suo culmine con uno spettacolo pirotecnico sabato 20 aprile 2024.

La Feria de Abril, anche nota come Feria de Sevilla, è una delle celebrazioni più iconiche di Siviglia. Nata originariamente nel 1847 come fiera del bestiame, col tempo si è trasformata in una festa allegra e vivace, diventando così un appuntamento imperdibile per abitanti e turisti. L’evento si celebra due settimane dopo la Semana Santa, ovvero la settimana che anticipa la giornata di Pasqua. L’edizione di quest’anno è iniziata il 14 aprile e si concluderà il 20 aprile con uno spettacolo di fuochi d’artificio assolutamente da non perdere.

Feria de Abril: quali sono le principali attrazioni?

I festeggiamenti prendono il via a mezzanotte con la Prueba del Alumbrao, l’illuminazione dell’entrata principale e di migliaia di lampadine colorate in tutta la città. Le celebrazioni continuano nel Real de la Feria, area dove oltre mille “casetas” diventano spazi per socializzare e divertirsi.

Parallelamente, le strade si animano di sfilate di eleganti cavalli andalusi e di ballerini di sevillanas, danza tradizionale andalusa eseguita da uomini e donne in abiti tradizionali, che aggiungono ulteriore colore e vivacità all’atmosfera già festosa. Poco distante si trova anche la strada dell’Infierno, un piccolo parco divertimenti allestito con attrazioni e bancarelle per grandi e piccini.

Un altro aspetto fondamentale della Feria de Abril sono i tori e, soprattutto, le corride. Si tengono ogni pomeriggio all’Arena della Maestranza, attirando numerosi spettatori e curiosi. Infine, la festa si conclude con il tradizionale spettacolo di fuochi d’artificio.

Cosa sono le Casetas, il cuore della Feria de Abril

Le casetas sono uno degli elementi più importanti della Feria di Abril. Sono principalmente spazi privati gestiti da famiglie o associazioni che richiedono un invito per l’accesso, ma ci sono anche casetas aperte a tutti. Qui l’atmosfera si fa vivace con musica e danze che animano continuamente l’ambiente.

Oltre ad essere luoghi di socializzazione, le casetas servono anche piatti tipici della gastronomia andalusa come gazpacho, prosciutto iberico, tortillas e frutti di mare. Non mancano bevande tradizionali come il vino di Jerez, il rebujito (mix di vino e limonata) e la manzanilla.

Le casetas aperte al pubblico – con orario di chiusura alle 3.00 di notte – sono le seguenti:

  •  C/ Costillares, 22-26: quartiere Nervión – San Pablo – Santa Justa
  •  C/ Antonio Bienvenida, 97-101: quartiere Casco Antiguo
  •  C/ Pascual Márquez, 153-157: Triana – quartiere Los Remedios
  •  C/ Pascual Márquez, 215-219: Distretto Est – Cerro – Amate
  •  C/ Pascual Márquez, 85-89: Distretto della Macarena – Macarena Norte
  •  C/ Ignacio Sánchez Mejías, 61-65: Distretto Sud – Bellavista – La Palmera
  •  C/ Costillares, 13-17: Grande area dei festival del Municipio di Siviglia
  •  C/ Pascual Márquez, 225 – Stand Turistico

Come raggiungere Siviglia durante la Feria de Abril?

Per arrivare a Siviglia in tempo per i festeggiamenti della Feria de Abril ci sono diverse opzioni. Chi arriva in aereo può scendere all’Aeroporto di Siviglia, ben collegato con le principali città europee. Dall’aeroporto, si può prendere un taxi o un autobus (linea EA) per raggiungere il centro città, che dista circa 10 km. In alternativa, una buona soluzione è anche quella di noleggiare un’auto per poter avere maggiore flessibilità. In questo caso è consigliato – se non espressamente richiesto – stipulare un’assicurazione viaggi.

Per chi preferisce viaggiare in treno, Siviglia è ben servita dalla rete ferroviaria spagnola con collegamenti ad alta velocità (AVE) che portano a Madrid in circa 2 ore e mezza e a Barcellona in circa 5 ore. La stazione principale, Santa Justa, si trova nel centro città.