Scienziati e studiosi affermano che ci troviamo in un momento particolarmente favorevole per osservare l’aurora boreale! Tromsø, in Norvegia, è una delle migliori destinazioni al mondo per ammirare questo incredibile fenomeno. Milano offre ottime soluzioni di viaggio per raggiungere questa affascinante città norvegese. Ecco tutti i dettagli per pianificare la vacanza perfetta!

Tra i fenomeni che più appassionano gli amanti del turismo astronomico c’è indubbiamente l’aurora boreale. Le sue luci colorate attirano ogni anno migliaia di turisti e curiosi, incantati dalle vedute mozzafiato che è in grado di regalare.

Ma dove si può osservare questo incredibile fenomeno naturale? Anche se recentemente è stato possibile avvistarlo anche in Italia, i luoghi ideali per ammirare l’aurora boreale restano, ovviamente, quelli più a Nord.

Tra i più gettonati, ne segnaliamo uno in particolare: sapevi che la cittadina norvegese di Tromsø può regalare momenti assolutamente magici in cui ammirare l’aurora boreale? Preparati a partire da Milano– tra le città italiane con i migliori collegamenti aerei per la Norvegia- per goderti ogni momento della vacanza perfetta.

Come arrivare da Milano a Tromsø

La soluzione più veloce per raggiungere Tromsø partendo da Milano è ovviamente quella di prenotare un volo online. Meglio ancora se con un certo anticipo, così da risparmiare un po’ sul prezzo finale.

Da Milano, sia l’Aeroporto di Linate che lo scalo di Malpensa offrono opzioni di volo davvero vantaggiose verso Tromsø. Anche l’Aeroporto di Bergamo Orio al Serio propone alcune interessanti soluzioni.

Di solito le rotte più comuni includono uno scalo in un hub europeo importante come Oslo, da cui si possono trovare voli diretti per Tromsø. Ma non è raro trovare anche dei voli diretti Milano-Tromsø a prezzi piuttosto competitivi con compagnie low-cost.

Qual è il momento migliore per ammirare l’aurora boreale

L’aurora boreale è uno degli spettacoli naturali più affascinanti e Tromsø, in Norvegia, è effettivamente una delle destinazioni più popolari per osservarla in tutta la sue bellezza. La città stessa offre numerosi tour e attività legate all’aurora boreale e al turismo astronomico, con la possibilità di allontanarsi dalle luci cittadine e godere così di una vista ancora migliore.

Inoltre, questo è un momento particolarmente propizio per pianificare una visita! Si prevede infatti che l’attività dell’aurora boreale raggiungerà il suo picco nei prossimi anni, almeno fino al 2026. Conviene quindi affrettarsi se si vuole assistere a questo incredibile fenomeno nel suo periodo di massimo splendore.

Più in generale, i mesi migliori per osservare l’aurora boreale sono settembre, ottobre e da fine gennaio fino a marzo. Sono le temperature più fredde e il buio dei mesi più vicini all’equinozio a favorire infatti una migliore visibilità.